Alghe, alleate di salute e bellezza

Dai fondali del mare nasce una fonte preziosa per il nostro benessere. Ne parliamo con l'esperta

<p>Le alghe ci disintossicano, accelerano il metabolismo, lottano contro i radicali liberi, contrastano la <a href="https://www.donnamoderna.com/salute/rimettersi-in-forma/cellulite-cause-rimedi-liposuzione"  target="_blank">cellulite</a>...e tanto altro. Scopri le <b>proprietà</b> e i <b>benefici</b> per la salute nelle prossime pagine.</p> Credits: Getty Images

Le alghe ci disintossicano, accelerano il metabolismo, lottano contro i radicali liberi, contrastano la cellulite...e tanto altro. Scopri le proprietà e i benefici per la salute nelle prossime pagine.

Con l'inizio della stagione fredda tornano alla carica anche i virus parainfluenzali. Ecco alcune semplici regole giornaliere per tenersi alla larga dalle infezioni virali.

<p>Veri e propri concentrati di <b>sostanze benefiche</b>, le alghe sono un toccasana per la salute e la bellezza del corpo. Sia assunte con l'alimentazione che applicate a livello topico. Senza dimenticare la loro efficacia nella <b>medicina naturale</b>.</p><p>Dalle profondità di mari, fiumi e laghi, le alghe assorbono i componenti utili al nostro <b>benessere</b>, con una concentrazione maggiore rispetto ai vegetali che crescono nei terreni. Merito dell'assenza delle radici che fa sì che i nutrienti siano distribuiti equamente su tutta la loro superficie.</p><p>Per questo motivo le percentuali di <b>sali minerali</b>, vitamine, <b><a href="https://www.donnamoderna.com/salute/dieta-capelli/foto-6"  target="_self">acidi grassi</a>,</b> proteine e aminoacidi sono particolarmente elevate.</p> Credits: Photoshot

Veri e propri concentrati di sostanze benefiche, le alghe sono un toccasana per la salute e la bellezza del corpo. Sia assunte con l'alimentazione che applicate a livello topico. Senza dimenticare la loro efficacia nella medicina naturale.

Dalle profondità di mari, fiumi e laghi, le alghe assorbono i componenti utili al nostro benessere, con una concentrazione maggiore rispetto ai vegetali che crescono nei terreni. Merito dell'assenza delle radici che fa sì che i nutrienti siano distribuiti equamente su tutta la loro superficie.

Per questo motivo le percentuali di sali minerali, vitamine, acidi grassi, proteine e aminoacidi sono particolarmente elevate.

<p> Grazie alla ricchezza dei loro <b>principi attivi</b>, le alghe vengono utilizzate in <b>ambito cosmetico</b> perché trattano i principali inestetismi cutanei in modo efficace e mirato. "Sono ricche di componenti come vitamine A, C e del gruppo B, le quali svolgono un'<b>azione antiossidante</b> - spiega la <b>dottoressa Manuela Mai</b>, f<b>armacista</b> e responsabile dell'area Ricerca & Sviluppo di <b>Guam</b> - contengono inoltre <b>sali minerali</b> (come ferro, fosforo, rame, magnesio, manganese e iodio), utili per il <b>trofismo cutaneo</b>. La quantità di proteine e acidi grassi essenziali, inoltre, mantengono e ripristinano il naturale fattore di idratazione della pelle (NMF - <i>Natural Moisturizing Factor</i>." Si comprende quindi come le alghe svolgano funzioni importanti come l’idratazione, l’emollienza e l'eliminazione delle scorie, accumulate nell'organismo.<br />Ed è proprio l'azione disintossicante a rivelarsi preziosa per il trattamento della <b><a href="https://www.donnamoderna.com/bellezza/corpo-perfetto/cellulite"  target="_self">cellulite</a></b>.</p> Credits: Photoshot

Grazie alla ricchezza dei loro principi attivi, le alghe vengono utilizzate in ambito cosmetico perché trattano i principali inestetismi cutanei in modo efficace e mirato. "Sono ricche di componenti come vitamine A, C e del gruppo B, le quali svolgono un'azione antiossidante - spiega la dottoressa Manuela Mai, farmacista e responsabile dell'area Ricerca & Sviluppo di Guam - contengono inoltre sali minerali (come ferro, fosforo, rame, magnesio, manganese e iodio), utili per il trofismo cutaneo. La quantità di proteine e acidi grassi essenziali, inoltre, mantengono e ripristinano il naturale fattore di idratazione della pelle (NMF - Natural Moisturizing Factor." Si comprende quindi come le alghe svolgano funzioni importanti come l’idratazione, l’emollienza e l'eliminazione delle scorie, accumulate nell'organismo.
Ed è proprio l'azione disintossicante a rivelarsi preziosa per il trattamento della cellulite.

<p>Applicate a livello topico, sotto forma di preparati cosmetici, le alghe attenuano gli inestetismi della cellulite.</p><p>"I componenti contenuti nelle alghe, una volta assorbiti dalla cute, sono in grado di stimolare il <b><a href="https://www.donnamoderna.com/salute/dieta-metabolismo" target="_self" data-mce-href="https://www.donnamoderna.com/salute/dieta-metabolismo">metabolismo cellulare</a> </b>e la microcircolazione, favorendo l’eliminazione delle tossine con benefici effetti immediati sul tono e l’idratazione della pelle - spiega la dottoressa Mai. Fanghi, creme e bendaggi determinano un miglioramento del tono e dell'elasticità cutanea, accompagnata dal miglioramento del colorito e dalla riduzione della pelle a <b>buccia d’arancia"</b>.</p><p>Data l'enorme varietà delle alghe presenti in natura, i ricercatori hanno individuato quelle più efficaci contro la cellulite, ovvero quelle che appartengono al genere "<b>alghe brune</b>" (<i>laminarie, fucus vesciculosus, kelp</i>) e al genere "<b>alghe verdi</b>"(<i>clorella, <a data-mce-href="../salute/alimentazione-fitness/alga-spirulina-proprieta-usi-ricette" href="../salute/alimentazione-fitness/alga-spirulina-proprieta-usi-ricette" data-mce-selected="inline-boundary">spirulina</a></i>).</p> Credits: Photoshot

Applicate a livello topico, sotto forma di preparati cosmetici, le alghe attenuano gli inestetismi della cellulite.

"I componenti contenuti nelle alghe, una volta assorbiti dalla cute, sono in grado di stimolare il metabolismo cellulare e la microcircolazione, favorendo l’eliminazione delle tossine con benefici effetti immediati sul tono e l’idratazione della pelle - spiega la dottoressa Mai. Fanghi, creme e bendaggi determinano un miglioramento del tono e dell'elasticità cutanea, accompagnata dal miglioramento del colorito e dalla riduzione della pelle a buccia d’arancia".

Data l'enorme varietà delle alghe presenti in natura, i ricercatori hanno individuato quelle più efficaci contro la cellulite, ovvero quelle che appartengono al genere "alghe brune" (laminarie, fucus vesciculosus, kelp) e al genere "alghe verdi"(clorella, spirulina).

<p>Grazie all'<b>affinità con il nostro organismo</b>, le alghe vengono utilizzate anche in altri ambiti cosmetici, come la cura dei capelli, contro l’invecchiamento cutaneo, il <b><a href="https://www.donnamoderna.com/bellezza/corpo-perfetto/rassodare"  target="_self">rassodamento</a></b> della pelle e il trattamento delle smagliature.</p><p>"Essendo prodotti della natura, le alghe hanno una struttura biologica molto simile alla nostra - chiarisce la dottoressa Mai - in questo modo i loro <b>componenti</b> vengono facilmente <b>assorbiti</b> e meglio utilizzati dal nostro organismo rispetto a prodotti di sintesi".  </p> Credits: Photoshot

Grazie all'affinità con il nostro organismo, le alghe vengono utilizzate anche in altri ambiti cosmetici, come la cura dei capelli, contro l’invecchiamento cutaneo, il rassodamento della pelle e il trattamento delle smagliature.

"Essendo prodotti della natura, le alghe hanno una struttura biologica molto simile alla nostra - chiarisce la dottoressa Mai - in questo modo i loro componenti vengono facilmente assorbiti e meglio utilizzati dal nostro organismo rispetto a prodotti di sintesi".  

<p> Nel <b>panorama delle alghe</b>, vasto come l'oceano da cui provengono (e non solo), non c'è una particolare specie più efficace di altre, perché tutte le alghe sono talmente ricche di sostanze attive che possono essere utilizzate per tanti scopi e funzioni. "Ciò le rende uniche nell'universo delle funzionalità cosmetiche naturali - sostiene l'esperta. Inoltre, la ricerca riesce ogni anno a scoprire nuove azioni e a rendere sempre più selettiva e mirata l’attività delle <b>sostanze bioattive</b> contenute nelle alghe, prendo nuovi campi di applicazione".<br />Per aumentare l'efficacia dei cosmetici a base di alghe, è bene utilizzarli ciclicamente alternandoli con altri prodotti: "in questo modo la pelle sarà sempre ricettiva e pronta a rispondere in modo positivo al <b>trattamento cosmetico</b> alla quale la sottoponiamo - suggerisce la dottoressa Mai.</p> Credits: Photoshot

Nel panorama delle alghe, vasto come l'oceano da cui provengono (e non solo), non c'è una particolare specie più efficace di altre, perché tutte le alghe sono talmente ricche di sostanze attive che possono essere utilizzate per tanti scopi e funzioni. "Ciò le rende uniche nell'universo delle funzionalità cosmetiche naturali - sostiene l'esperta. Inoltre, la ricerca riesce ogni anno a scoprire nuove azioni e a rendere sempre più selettiva e mirata l’attività delle sostanze bioattive contenute nelle alghe, prendo nuovi campi di applicazione".
Per aumentare l'efficacia dei cosmetici a base di alghe, è bene utilizzarli ciclicamente alternandoli con altri prodotti: "in questo modo la pelle sarà sempre ricettiva e pronta a rispondere in modo positivo al trattamento cosmetico alla quale la sottoponiamo - suggerisce la dottoressa Mai.

<p> Dato che contengono iodio, le alghe sono controindicate in caso di <b>problemi alla tiroide</b>? <br />"Va precisato che lo iodio è l’oliogoelemento usato dalla tiroide per la sintesi di ormoni tiroidei - precisa l'esperta. Se ci sono problemi di funzionalità di questa ghiandola (<b><a href="https://www.donnamoderna.com/salute/ipertiroidismo-come-si-manifesta-come-si-cura"  target="_self">ipertiroidismo</a></b>) è consigliabile astenersi dall’utilizzare prodotti contenenti iodio, soprattutto se assunti per <b>via orale</b>. Non ci sono evidenze che indichino che lo iodio contenuto nei prodotti cosmetici formulati con alghe  possa in qualche modo stimolare la tiroide.</p><p>La prudenza consiglia comunque di non applicare prodotti ricchi di iodio in caso di problemi alla tiroide - conclude la dottoressa Manuela Mai, farmacista e responsabile dell'Area Ricerca & Sviluppo di Guam."</p> Credits: Photoshot

Dato che contengono iodio, le alghe sono controindicate in caso di problemi alla tiroide?
"Va precisato che lo iodio è l’oliogoelemento usato dalla tiroide per la sintesi di ormoni tiroidei - precisa l'esperta. Se ci sono problemi di funzionalità di questa ghiandola (ipertiroidismo) è consigliabile astenersi dall’utilizzare prodotti contenenti iodio, soprattutto se assunti per via orale. Non ci sono evidenze che indichino che lo iodio contenuto nei prodotti cosmetici formulati con alghe  possa in qualche modo stimolare la tiroide.

La prudenza consiglia comunque di non applicare prodotti ricchi di iodio in caso di problemi alla tiroide - conclude la dottoressa Manuela Mai, farmacista e responsabile dell'Area Ricerca & Sviluppo di Guam."

<p>In alto da sinistra:</p><p> - <b>ALGA BRUNA</b><br /> Concentrato fluido di<b> Aboca </b><br /> Accelera il metabolismo, stimola l'eliminazione delle tossine.<br />Da assumere per via orale.</p><p> - <b>FUCUS</b><br /> Integratore alimentare di fucus vesciculosus di <b>Arkopharma</b><br />Le mucillagini contenute nell'alga si rigonfiano a livello dello stomaco provocando una sensazione di sazietà. L'alga è dunque uno spezza-fame naturale senza avere gli effetti nocivi dei farmaci di sintesi utilizzati nelle cure dimagranti.</p><p> - <b>FANGHI D'ALGA GUAM</b><br /> Contro gli inestetismi della cellulite<br /> Contengono inoltre argilla, estratti di edere, ippocastana, fucus, oli essenziali di limone e origano.<br />Svolgono un'azione depurativa e disintossicante. Migliorano l'attività del microcircolo. Tonificano e riducono i gonfiori.</p>

In alto da sinistra:

- ALGA BRUNA
Concentrato fluido di Aboca
Accelera il metabolismo, stimola l'eliminazione delle tossine.
Da assumere per via orale.

- FUCUS
Integratore alimentare di fucus vesciculosus di Arkopharma
Le mucillagini contenute nell'alga si rigonfiano a livello dello stomaco provocando una sensazione di sazietà. L'alga è dunque uno spezza-fame naturale senza avere gli effetti nocivi dei farmaci di sintesi utilizzati nelle cure dimagranti.

- FANGHI D'ALGA GUAM
Contro gli inestetismi della cellulite
Contengono inoltre argilla, estratti di edere, ippocastana, fucus, oli essenziali di limone e origano.
Svolgono un'azione depurativa e disintossicante. Migliorano l'attività del microcircolo. Tonificano e riducono i gonfiori.

Riproduzione riservata