Le proprietà dell'aloe

L'Aloe ha numerosi effetti terapeutici. Si dice che venisse usata già da Cleopatra e che il gel e il succo contenuti all'interno delle sue foglie e dei tubuli abbiano davvero proprietà straordinarie.

Dall'aloe vera infatti è possibile ottenere questi due tipi di estratti. Il succo si estrae dai tubuli esterni, e ha un grandissimo effetto depurativo sull'intero organismo. Il gel, invece, racchiuso nelle sue foglie carnose, se spalmato sulla pelle, cura infiammazioni, dermatiti, scottature ed è un grande cicatrizzante oltre che un antibatterico e un potente antiage.

Ecco i numerosi poteri di questa pianta, forse, ancora poco utilizzata.

Aloe: la pianta dai mille benefici

Le sue foglie carnose racchiudono un gel dalle proprietà straordinarie: è considerata un antitumorale, un cicatrizzante, un antibatterico e un forte disintossicante. Senza contare i numerosi benefici che ha sulla pelle

Altre ricette casalinghe a base di ingredienti naturali, come il rosmarino e il cocco, tutte da provare. Perché 'bio' è più bello, non credi?

Aloe: un grande anti-aging

Il succo di aloe vera aiuta a riparare la pelle secca e disidratata ed è un potente anti-aging: ha infatti proprietà idratanti che aiutano a mantenere una epidermide elastica e morbida. Inoltre all'interno del suo succo vi è un'alta concentrazione di vitamine ed enzimi che aiutano a mantenere il bilanciamento del pH della pelle.Se possiedi una pianta di Aloe (che è facilissima da mantenere anche sul balcone di casa perché le occorre solo luce e acqua),  taglia un pezzetto di foglia, aprila e  spalma direttamente il gel sul viso. Rinfrescante, antinfiammatoria e  rigenerante è adatto anche per la pelle più sensibile.

Il potere depurativo dell'aloe

Il succo di aloe vera svolge un’azione detox soprattutto del tratto gastrointestinale che è il luogo dove si accumulano il maggior numero di tossine. Questa attività detossinante è legata ai polisaccaridi in grado di legare ed eliminare le sostanze tossiche e le scorie dall'organismo. È perfetta per purificare il corpo e ritrovare la forma.

Sfrutta il suo potere preparando una spremuta fresca: taglia 2 foglie e con  un cucchiaio estrai il succo, aggiungi, a piacere, del succo di pompelmo o di ananas (senza zuccheri aggiunti) e  frulla per qualche istante. Bevilo immediatamente perché l'aloe è sensibile all'ossidazione.

Un ottimo alleato per l'igiene orale

Se bevuta sotto forma di succo, l’aloe vera agisce sulle gengive con un’azione antisettica e nutritiva. Si può usare come collutorio diluita con acqua oppure pura per risciacqui in caso di sanguinamenti visto il suo enorme potere cicatrizzante.

È un potente antibatterico

È stato ampiamente dimostrato che l'azione battericida dell'aloe vera è direttamente proporzionale alla sua concentrazione. Le aloine, contenute nel suo succo infatti hanno grandi proprietà antibiotiche mentre l'acido cinnamico svolge un'azione germicida.

Le foglie e i pezzi di aloe inutilizzabili che ritrovi sul balcone o in giardino frullali e tieni il composto in frigorifero aggiungendo semplicemente del succo di limone spremuto: dopo le pulizie domestiche lavati le mani con questi ingredienti per eliminare tutti i batteri!

Il forte potere cicatrizzante dell'Aloe

Una recente ricerca dell’Università della Pennsylvania dimostra che l'aloe è in grado di riparare rapidamente tessuti e membrane, perciò viene utilizzata non solo sulle ustioni ma anche su ferite, eczemi e vesciche, per accelerarne la guarigione.

Se, per esempio, ti sei bruciata con il forno cucinando oppure con il ferro stirando, usa subito il gel estraendolo dalla foglia (basta semplicemente tagliarne un pezzetto a partire dalla punta), vedrai che il rossore si attenuerà  immediatamente. In pochi secondi infatti il gel si asciugherà lasciando sulla pelle un filtro trasparente e sollievo immediato.

Aloe: un potente anti-infiammatorio

L'Aloe è un potentissimo anti-infiammatorio e antidolorifico: l'enzima contenuto nell'Aloe, è capace infatti di attenuare il processo infiammatorio: vasodilatazione, azione contratturante sulla muscolatura, sensazione di calore, dolore, arrossamento, gonfiore. È proprio per questo che possiamo dire quindi che l'Aloe vera è anche un ottimo rimedio antidolorifico.

In questa stagione capita spesso di avere gli occhi infiammati a causa delle congiuntiviti allergiche: puoi utilizzare il gel come trattamento curativo. Ti basta mixare un cucchiaio di aloe fresca, una  goccia di olio essenziale di rosmarino, antistress e antiossidante, o olio essenziale di limone, particolarmente indicato nel caso di gonfiore delle palpebre e imbevi dei dischetti di cotone (quelli che solitamente si utilizzano per struccarsi) di questo composto lasciandoli poi riposare per circa 15 minuti in frigorifero. Appoggiali delicatamente sugli occhi per 5 minuti per trarne i migliori benefici!

Riproduzione riservata