Dimagrire e non solo: il succo di aloe vera è un elisir di benessere

Depura l’organismo, facilita la digestione e aiuta a contrastare l’azione dei radicali liberi: scopri con noi le tante proprietà del succo di aloe vera e come sfruttarle al meglio

Succo di aloe vera

Succo di aloe vera: ne hai mai sentito parlare? Se le proprietà benefiche e i molti utilizzi dell'aloe vera sono ormai note a tutti, forse ancora non sai che, oltre alle classiche formulazioni in crema o gel, esiste anche una bevanda prodotta dalle sue foglie, vale a dire il succo di aloe vera.

Cosa è concretamente il succo di aloe vera? Si tratta dell'estratto della polpa presente nelle foglie della pianta: è una bevanda chiara, dal sapore leggermente aspro ma ricca di vitamine, sali minerali e altre sostanze dai benefici effetti per tutto l’organismo. Un concentrato di benessere, dunque, prezioso per la salute ma anche per la tua bellezza.

Curiosa? Di seguito tutto quello che devi sapere!

Succo di aloe vera: a cosa serve, proprietà e benefici

Il succo estratto dalle foglie di aloe vera ha molteplici proprietà benefiche. Tra le più importanti:

  • proprietà antinfiammatorie: puoi usarlo, per esempio, per trattare le infiammazioni a carico dell’apparato digerente, come gastrite o reflusso; non solo, è consigliato spesso anche per facilitare in generale la digestione;
  • proprietà depurative: se stai seguendo un programma detox per depurare l’organismo dalle tossine, il succo di aloe ti aiuta, e infatti è spesso usato da chi vuole dimagrire;
  • proprietà immunostimolanti: aiuta a rafforzare le difese immunitarie, con un’azione anti-batterica e anti-virale; questo significa che può aiutarti a contrastare i classici malanni di stagione, come tosse, raffreddore e sintomi influenzali;
  • proprietà antiossidanti: il succo ottenuto dall'aloe vera contrasta l’azione dei radicali liberi a tutto vantaggio della bellezza della pelle e dei capelli.

Essendo ricco di vitamine e sali minerali, questo succo è indicato anche quando pratichi sport o quando fa molto caldo.

Come e quando bere il succo di aloe vera?

In genere si consiglia di bere il succo di aloe vera al mattino, a stomaco vuoto ma quantità e somministrazione dipendono molto dal tipo di succo. In commercio esistono infatti diverse varianti, con o senza l'aggiunta di acqua, miscelati con altri succhi o non filtrati.

Ecco degli esempi che possono aiutarti a scegliere quello più indicato per te e quale succo di aloe vera comprare.

Il succo extra per depurare

Consigliato come integratore per le sue proprietà depurative, il succo di aloe vera di Equilibra è prodotto da polpa liquida al 100 %, ottenuta da foglie selezionate e senza l'aggiunta di acqua. Puoi prenderne un misurino al giorno (pari a 50 ml), al mattino, sia puro che diluito nella tua bevanda preferita.

Il succo al mirtillo

Cerchi un succo a base di aloe vera ma con un sapore più gradevole? Prova quello di Esi, con l'aggiunta di succo di mirtillo. Consigliato per depurare l'organismo, ne bastano 50 ml a digiuno al mattino.

Il succo puro con polpa

Per sfruttare al massimo le proprietà benefiche dell'aloe vera, prova il succo puro di Zuccari: con azione emolliente e lenitiva del tratto gastrico, è un ottimo alleato anche per depurare l’organismo. Puoi assumerne 50ml al mattino a stomaco vuoto ma anche alla sera prima di andare a dormire, anche mescolato alla tua bevanda preferita.

Il succo di aloe vera bio

Se ami i prodotti bio e cerchi qualcosa che ti aiuti a depurarti e a digerire meglio, prova il succo di aloe vera de L'Angelica: estratto da foglie biologiche, è arricchito con l'estratto di acerola dall'alto contenuto di vitamina c, preziosa per la salute dell'organismo. Diluito con acqua, puoi assumerne 50 ml prima dei pasti ed è vero un toccasana per la digestione.

Il succo di aloe vera non filtrato

Per una corretta digestione ma anche per migliorare la flora batterica intestinale, il succo che fa per te potrebbe essere quello di Benessence. Formulato con il minimo di lavorazione per consentire ai componenti naturali della pianta di rimanere inalterati, non è filtrato e costituito solo da vera polpa.

Succo di aloe vera fatto in casa

Non tutti sanno che il succo di aloe vera si può anche ricavare da eventuali piante di aloe vera che abbiamo in casa, anche se il procedimento è un po' macchinoso, e soprattutto occorre una buona quantità di foglie di aloe vera.

Le foglie vanno tagliate dalla pianta, per poi estrarre il gel al loro interno avendo cura di elimianre tutta la parte fibrosa intorno. Il gel così ottenuto va poi amalgamato con l'aiuto di un frullatore insieme a del succo di agrumi.

Il succo così ottenuto va però consumato molto velocemente.

Controindicazioni del succo di aloe vera

Fin qui abbiamo decantato le proprietà del succo di aloe vera, ma non dimentichiamo che questo benefico ingrediente va consumato secondo le dosi indicate e va evitato in alcune situazioni perchè ha alcune controindicazioni. Vediamole in sintesi:

  • essendo lassativo va consumato in quantià contenute
  • è da evitare durante gravidanza e allattamento
  • è sconsigliato durante il ciclo (potrebbe aumentare il flusso di sangue)
  • sconsigliato in caso di emorroidi e varici
  • può entrare in contrasto con alcuni farmaci, se quindi se ne stanno assumendo è bene chiedere lumi al medico
  • non va mai assunto in maniera costante, ma solo per brevi periodi
I prodotti all’Aloe Vera più efficaci

VEDI ANCHE

I prodotti all’Aloe Vera più efficaci

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Domande e risposte

Quando si deve bere il succo di Aloe Vera?
Il momento migliore per bere il succo di aloe vera è la mattina appena svegli e a stomaco vuoto. Inoltre è importante seguire le istruzioni del produttore anche per il periodo in cui si assume il succo di aloe vera, generalmente 20-30 giorni e non di più. Il succo di aloe vera infatti non va bevuto in modo costante.
Quali sono i benefici del succo di aloe vera?
In sintesi i benefici del succo di aloe vera sono questi:
  • proprietà antinfiammatorie
  • proprietà depurative
  • proprietà immunostimolanti
  • proprietà antiossidanti:
Come si fa il succo di aloe vera?
Il succo di aloe vera si ricava dal gel contenuto all'interno delle foglie della pianta di aloe vera, che generalmente - avendo consistenza gelatinosa - va amalgamato con altri liquidi. Per questo la concentrazione di aloe vera può variare da produttore a produttore.
Come usare l'aloe vera per dimagrire?
Avendo un'azione depurativa e bruciagrassi, il succo di aloe vera può essere utile da associare a una dieta dimagrante. Per le dosi e le modalità di assunzione consultare il medico
Riproduzione riservata