Semi di papavero, antidolorifici naturali

Semi di papavero, antidolorifici naturali Credits: Tipsimages
07/08
Foto

Contro la tosse e i piccoli dolori

I semi di papavero sono molto usati per la preparazione e guarnizione di pane e dolci. Gustosissimi, contengono numerose sostanze preziose per il nostro benessere.

Come tutti i semi, anche quelli di papavero sono fonte di acidi grassi essenziali come l'acido oleico (Omega 3) e, dunque, sono antinfiammatori naturali.

La loro caratteristica principale, però, è la presenza di composti anti-dolorifici oppiacei derivati direttamente dal papavero ma in dosi tollerate dal nostro organismo. Tra questi ultimi spiccano morfina, codeina e papaverina: tutte queste sostanze sono note per essere antidolorifici potenti.

Quando consumiamo semi di papavero, nella quantità utilizzata in cucina, riscontriamo una blanda azione di queste sostanze sul nostro sistema nervoso e un 'effetto collaterale' lievemente analgesico e calmante su tosse e piccole algie.

Riproduzione riservata