Mela limone detox centrifugato frullato

Quali sono i vegetali (davvero) utili per un percorso detox?

Desideri depurare il tuo organismo da tossine nocive? Ottimo! Ecco quali sono i vegetali utili per un percorso detox davvero efficace

Disintossicare il corpo depurandolo attraverso l’eliminazione delle tossine esogene è il principio della dieta detox e, più in generale, di ogni percorso alimentare detox. Adottato da un numero sempre maggiore di persone in tutto il mondo, il regime detox parte da un fondamento di base molto semplice, eppure molto efficace: alimentarsi principalmente con cibi ricchi di vitamine e antiossidanti per favorire la naturale capacità del nostro corpo di purificarsi e disintossicarsi.

Quali sono i cibi a cui ci si riferisce? Frutta e soprattutto verdura. Ecco quali sono i vegetali utili per un percorso detox che possono fare davvero la differenza nell’eliminazione di sostanze potenzialmente molto nocive per il nostro corpo.

Pompelmo

Legumi, cereali, verdura, ortaggi, frutta, sono tutti preziosi alimenti che fanno parte della grande categoria dei vegetali. Sappiamo tutti quanto siano preziosi per il nostro organismo, ma forse non sappiamo che alcuni di loro rappresentano un vero e proprio toccasana nel processo di eliminazione delle tossine nocive e nella liberazione, attraverso la detossinazione, da ciò che intossica il nostro corpo.

Tra gli alimenti vegetali utili per un percorso detox, spicca senza dubbio il pompelmo. Ricco di fibre, potassio, vitamine e acido pantotenico, il pompelmo, oltre ad essere gustosissimo, svolge un’importantissima azione drenante sul nostro corpo e al contempo contribuisce alla depurazione del fegato grazie alla sua grande riserva di antiossidanti naturali. Una fonte depurativa perfetta per essere utilizzata come base per rinfrescanti e saporite acque detox.

Detox a colazione? Cosa mangiare per una colazione sana e golosa

VEDI ANCHE

Detox a colazione? Cosa mangiare per una colazione sana e golosa

Carciofi

Li amate anche voi? Così versatili in cucina, così semplici da inserire in mille ricette, dai primi ai contorni, dai secondi al dolce (avete mai provato la torta dolce ai carciofi?) i carciofi rientrano a pieno titolo nella lista dei vegetali utili per un percorso detox. I motivi? Tanti.

Innanzitutto abbassano il colesterolo cattivo e poi grazie a due fitonutrienti presenti al loro interno sono in grado di aiutare il fegato a produrre la bile, fondamentale per coadiuvare la digestione dei grassi. Quindi via libera al loro utilizzo sotto forma di estratti drenanti, tisane detossinanti e ricette gustose come le zuppe, i risotti e le insalatone fresche e leggere.

Detox: 3 giorni per disintossicarsi e tornare in forma

VEDI ANCHE

Detox: 3 giorni per disintossicarsi e tornare in forma

Avocado

Che dire dell’avocado? Lo preferite al mattino sul pane tostato, nel vostro poke preferito o nella guacamole? Fonte di vitamine C, E, K e B6, acido pantotenico, acido folico e tutta una serie di preziosi elementi per la disintossicazione del nostro organismo, l’avocado è diventato sempre più popolare negli ultimi anni e lo crediamo bene. Saporito, versatile, leggero, l’avocado offre una serie di importanti benefici per la salute ed è tra i cibi vegetali col più alto valore detox.

Ricchissimi di antiossidanti, aiutano l’organismo a espellere le tossine nocive e sono perfetti per essere gustati sin dal mattino. L'avocado toast è ormai un’icona della colazione, così come la salsa guacamole, le coloratissime insalate con avocado, semi e altre combinazioni di verdure detossinanti e i frullati detox per cominciare il mattino con una carica di energia e un’assunzione di antiossidanti e vitamine ottimi per depurarci dall’interno.

Spinaci

Siete cresciute anche voi con il leggendario Popeye? Conosciuto nel nostro Paese col nome di Braccio di Ferro, il mitologico personaggio di fumetti e cartoon realizzato da Elzie Crisler Segar, non si separava mai dai suoi spinaci. E faceva più che bene! Ricchi di acido folico, flavonoidi, tiamina e vitamine A C, E e K, gli spinaci sono ottimi da assumere se si vuole dare il via ad un buon percorso detox.

Portatori di pochissime calorie e di tantissime ottime sostanze nutritive, gli spinaci sono una grande fonte di ferro e non solo. Migliorano il metabolismo, hanno importanti proprietà antinfiammatorie e disintossicano il corpo grazie alla loro azione detox, mirata, in special modo, ad aree delicate come il colon e il fegato.

Dieta detox prima delle feste

VEDI ANCHE

Dieta detox prima delle feste

Zenzero

Antibatterico, acceleratore del processo di digestione e antinfiammatorio, lo zenzero è un preziosissimo alleato di benessere. Utilizzato da millenni nella medicina tradizionale cinese, lo zenzero è una radice dalla forma irregolare e dal classico colore giallo pallido. Una radice che, grazie alle sue proprietà, si pone come uno dei vegetali utili per un percorso detox più amati. Ottimo nel contrastare l’invecchiamento cellulare, abbassare i livelli di colesterolo cattivo e disintossicare l’organismo da sostanze nocive, lo zenzero può essere utilizzato in un’infinita di modi diversi.

Avete già provato l’acqua detox zenzero e limone? Un concentrato di freschezza, vitamine e antiossidanti utilissimi per favorire il processo depurativo del nostro corpo. E che dire della tisana zenzero, curcuma e limone? Un toccasana per il nostro organismo e una piacevolissima coccola per i nostri pomeriggi autunnali. Una sola radice, mille proprietà!

Come vedete sono davvero tanti gli alimenti vegetali pronti a favorire il nostro percorso detox. La loro fonte di risorse preziose per liberare il nostro corpo dalle tossine, legata alla loro estrema versatilità, li rende semplici da assumere, ottimi da assaporare e soprattutto estremamente benefici per tutto il nostro organismo.

Detox: come depurare il sistema linfatico

VEDI ANCHE

Detox: come depurare il sistema linfatico

Prepariamo l’acqua detox: le ricette facili e super healthy

VEDI ANCHE

Prepariamo l’acqua detox: le ricette facili e super healthy

Riproduzione riservata