Vitamina D: 9 cose da sapere

Credits: Corbis
1 10

Le ultime ricerche dicono che assumiamo poca vitamina D, troppo poca. In Italia, per esempio, addirittura 7 donne over 60 su 10 ne sarebbero a corto. Peccato, perché secondo moltissimi studi è un vero toccasana per prevenire e curare una miriade di disturbi.

Abbiamo chiesto a Maria Luisa Brandi, docente di endocrinologia all’Università di Firenze e presidente della Fondazione italiana ricerca sulle malattie dell’osso, di aiutarci a fare chiarezza sul ruolo di questa preziosa sostanza e su come e quando dev’essere integrata.

Prendere il sole tutto l’anno, mangiare tanto pesce, usare gli integratori in menopausa. Così ti garantisci la scorta di questa sostanza così preziosa

Si chiama vitamina D, ma è molto più simile come composizione e funzione agli ormoni, perché è in grado di regolare diverse funzioni dell’organismo. Infatti i suoi recettori si trovano in quasi tutti gli organi.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te