Oggi mangio veg

Credits: Corbis
/5

Se hai deciso di ridurre la carne, al super trovi tanti burger e polpette che ne sono privi. Ma prima di acquistarli controlla gli ingredienti, non sempre sani. Oppure puoi prepararli tu a casa, seguendo le ricette della nostra nutrizionista

Sono comodi, veloci e ora li trovi anche nei piccoli supermercati. I piatti pronti alternativi alla carne, tra cui abbondano burger e polpette vegetali, sono a base di ceci, tofu, farro, seitan, a cui vengono aggiunti verdure o cereali. Davanti al banco frigo c’è solo l’imbarazzo della scelta. Al di là della praticità, alcuni di questi prodotti contengono sostanze non proprio salutari. Punta su quelli di maggior qualità, privi di uno o più ingredienti che ti spieghiamo qui.

COSA TENERE D'OCCHIO

Lo zucchero
Può sembrare strano trovarlo in preparazioni salate, in realtà viene utilizzato perché rende il piatto pronto appetitoso e aumenta il desiderio di mangiarne ancora.

Gli olii e i grassi vegetali
Nei prodotti preconfezionati si trovano spesso l’olio di arachidi, di canola (modificato geneticamente dalla colza) e di girasole. Tutti e tre comportano un innalzamento dei livelli di omega 6: questi acidi grassi polinsaturi, se consumati in eccesso, aumentano il rischio di infiammazioni, problemi cardiaci, obesità, cancro alla prostata e alle ossa.

Gli estrusi della soia
Quest’ultima, quando non è bio, può essere OGM e comunque, se non fermentata e consumata in eccesso, può incidere negativamente sulla tiroide, rallentando il metabolismo.

Le proteine vegetali in polvere
Quelle di soia, di legumi o di glutine di frumento sono lontani parenti degli alimenti da cui provengono: si tratta di prodotti altamente processati, estratti dalla materia prima ad altissima temperatura e, pur mantenendo la funzione addensante, sono ormai privi delle proprietà nutritive.

Gli emulsionanti e gli addensanti
Anche quando sono definiti “naturali”, in realtà non lo sono: è il caso del colorante caramello o E150, il più usato per polpette e burger vegetali, che secondo l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro dell’Oms è in grado di rilasciare sostanze potenzialmente cancerogene.

ECCO LE NOSTRE VIDEORICETTE A BASE DI PROTEINE VEGETALI

Polpette di fave al basilico

Polpette di piselli, miglio e menta

Polpettone di lenticchie al limone e tahina

Burger di cereali e legumi

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te