L’olio di mandorle dolci 

Olio di mandorle dolci: un amico delle donne

di Ignica  - 22 Febbraio 2012

In natura esistono degli amici delle donne. Tra questi c’è l’olio di mandorle dolci: un prezioso alleato per la bellezza della mamma ed il benessere del bambino e del neonato.

L’olio di mandorle dolci si ricava – quando è di buona qualità – dalle mandorle pressate a freddo, senza usare solventi chimici. E’ noto per le sue proprietà emollienti e lenitive che permettono di utilizzarlo in tanti modi.

Per le future mamme trova un utilizzo di elezione nella lotta contro le smagliature: per prevenirle e curarne le prime manifestazioni. Un massaggio circolare con l’olio di mandorle sulle cosce - partendo dalla punta del piede, fino all’inguine - sul seno e sulla pancia, eseguito due volte al giorno, è in grado di fermare le prime smagliature, impedire il sorgere di nuove smagliature e levigare le più antiche.  L’olio di mandorle dolci è però un alleato di bellezza di tutte le donne – anche non in gravidanza: si può usare dopo il bagno o la doccia, sulla pelle ancora umida, per idratare e nutrire la pelle di tutto il corpo. L’effetto “pelle di velluto” è garantito e, nel caso di variazioni di peso, aiuta a prevenire le smagliature.

L’olio di mandorle dolci è un valido aiuto anche in caso di capelli secchi o crespi: l’impacco con olio di mandorle per circa venti minuti, prima del solito shampoo, pare abbia eccellenti effetti lenitivi ed addolcenti.

Per i bambini, l’olio di mandorle dolci può essere utilizzato, grazie alla sua azione emolliente e lenitiva anche per alleviare pruriti della pelle, causati da eczemi, dalla varicella, o da altre piccole irritazioni.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/Gravidanza/olio-di-mandorle-dolci$$$L’olio di mandorle dolci
Mi Piace
Tweet