Galega, pianta dell'allattamento 

Proprietà e benefici della pianta officinale celebre nelle tradizioni erboristeristiche

Credits: 

shutterstock

 

La Galega officinalis è celebre nella tradizione erboristica grazie alla sua proprietà galattogena. Pianta erbacea perenne nota anche come "capraggine", nelle zone rurali veniva data agli animali nel foraggio perché aumenta la produzione di latte. Oggi questa pianta è diffusa in molte zone italiane e in commercio è disponile anche sotto forma di tintura madre e integratori.

Galega: allattamento

Secondo gli studi l'assunzione di galega stimola la produzione di latte e può contribuire al rassodamento dei tessuti del seno. Migliora la circolazione e abbassa il livello di zuccheri nel sangue. L'azione ipoglicemizzante e antidiabetica è stata messa in relazione con il contenuto di galegina presente nella pianta. A causa di potenziali pericoli a livello di tossicità, in grado di interferire con l'attività mitocondriale, il suo uso nelle cure specifiche per il diabete è contemplato solo sotto stretta supervisione del medico curante.

La galega è pericolosa?

Attualmente sono ancora in corso ricerche volte a dimostrare le proprietà e gli utilizzi della galega. In caso di diabete è fondamentale l'assunzione sotto controllo medico. Grazie all'effetto diuretico può costituire un aiuto per l'eliminazione delle tossine e svolge un’azione depurativa sul fegato e reni. Chi soffre di problemi di ritenzione idrica può preparare una tisana detox con un paio di cucchiaini di galega in polvere in acqua calda, da sorseggiare durante la giornata. È possibile chiedere una preparazione all'erborista di fiducia, spesso indicata per le neomamme.

Erbe per aumentare il seno

Piante come la galega officinalis, insieme a tarassaco, fieno greco e luppolo, possono influire sulla ghiandola mammaria, svolgendo un'azione di regolazione ormonale con effetti positivi per la circolazione. In particolare, la galega svolge un'azione estrogenica naturale grazie al contenuto di flavonoidi e, in accordo con il medico curante, la sua assunzione può essere usata durante la fase di allattamento per favorire la montata lattea. Un tempo questa pianta era un rimedio contro febbre e morsi di serpente: considerata un'erba sacra in Francia, durante l'Ottocento Gillet-Damitte iniziò a sperimentare il suo utilizzo nel foraggio per le mucche, constatandone la capacità di aumentare la produzione di latte.

Come si utilizza la galega?

È possibile trovare la Galega officinalis in erboristeria. Una tazza di tisana da sorseggiare durante la giornata avrà un effetto detox e ipoglicemizzante, per questo è sconsigliato l'uso in concomitanza con l'assunzione di farmaci antidiabetici. In commercio sono disponibili integratori a base di galega, di frequente consigliati alle donne durante l'allattamento. La tintura madre a base di galega contiene i principi della pianta ed è utilizzata per aiutare il metabolismo dei carboidrati. Generalmente si prevedono circa 30 gocce in una modesta quantità d'acqua. Attenzione, prima dell'uso è consigliato il confronto con il medico o lo specialista di fiducia.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/allattamento/galega$$$Galega, pianta dell'allattamento
Mi Piace
Tweet