Come abbinare i colori: le regole per non sbagliare  

Indecisa su come mixare tra loro i colori? Scopri tutte le dritte per andare sul sicuro

di Valentina Mauri
Credits: 

Shutterstock

 

Come abbinare i colori alla perfezione per ottenere look impeccabili? Spesso la scelta delle nuance giuste da abbinare tra loro crea non pochi dilemmi. Per non ritrovarsi a fissare l'armadio per ore alla ricerca di un'ispirazione e per non finire con lo scegliere sempre e solo mise monocromatiche, ecco alcuni consigli pratici che ti aiuteranno.

I COLORI CHE DONANO

Innanzitutto, prima ancora di parlare di abbinamenti, è bene stabilire quali tonalità ci stanno bene e quali no. Acquistare un capo in una nuance che "ci sbatte" o che non si sposa bene con la nostra carnagione, è un errore da evitare in partenza. In linea generale le bionde con la carnagione chiara stanno bene con nuance fredde e tinte pastello, mentre le more con la carnagione scura risaltano con i colori più accesi e brillanti. Nel guardaroba delle rosse poi non dovrebbero mai mancare il verde, il blu e il marrone. Buona regola ad ogni modo è quella di accostare il capo al viso e valutare di volta in volta, perchè anche le sfumature fanno la differenza.

MAI PIU' DI 3 COLORI INSIEME

Una regola ferrea, per non sembrare un Arlecchino, è quella di non esagerare con il numero di colori da mettere in gioco quando ci si veste. Per un risultato super chic, il massimo delle nuance concesse sono 3. Per procedere con criterio, basta mixare un colore scuro base, come il nero, il blu o il grigio a uno chiaro come il bianco, il beige o il panna, e aggiungere poi una tonalità intermedia colorata, che sia un tono pastello o vivace, a te la scelta.

LE NUANCE PASSE-PARTOUT

Ci sono poi alcuni colori che stanno bene davvero con tutto e rappresentano la base ideale da cui partire per mixare gli altri. Uno su tutti è senza dubbio il bianco in tutte le sue sfumature: perfetto sia d'estate che d'inverno con tutti gli accostamenti possibili. Anche il rosa cipria e il beige sono tra le nuance passe-partout del guardaroba, che ci consentono tantissimi abbinamenti differenti. Per quanto riguarda il nero invece, ci sono alcune limitazioni: esclusi dalla lista delle possibilità i marroni e i blu scuri, e il giallo, da dosare con moderazione per scampare l'effetto Ape Maia. Per il resto, semaforo verde!

Leggi anche: I colori di tendenza per la primavera estate 2017

GLI ABBINAMENTI DA EVITARE

Alcuni abbinamenti super fashion come la combo rosa shocking e rosso sembrano un'ottima idea visti su passerelle e attrici famose ma bisogna anche saperli portare con grande sicurezza e disinvoltura. Se non ti trovi a tuo agio con gli occhi puntati addosso, evita certi azzardi e prediligi look più classici e accostamenti ben collaudati.

GLI ACCOSTAMENTI VINCENTI

Oltre ai già citati bianco e nero, che stanno praticamente bene con tutto (e naturalmente anche mixati tra loro!), un altro colore che risolve tante incertezze è il blu: perfetto con beige, grigio, giallo e tutte le tonalità pastello. Se ami il marrone, provalo con l'azzurro, il panna e il beige, sarai perfetta. Come abbinare il rosso, uno dei colori più cool di stagione? Ideale il connubio con il grigio, per un effetto elegante e glam al punto giusto. Da osare anche con il viola per un tocco audace o con il blu navy in stile marinaretta. La dritta da seguire per andare a colpo sicuro resta comunque quella di accostare sempre una nuance più decisa a una più tenue, che sia in grado di stemperarla e sdrammatizzarla a dovere.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
moda/moda-pratica/abbinamento-colori-vestiti$$$Come abbinare i colori: le regole per non sbagliare
Mi Piace
Tweet