Pet Therapy: perché funziona

Credits: iStockPhoto
1 5

Dal 1961 (anno in cui la Pet Therapy fu nominata per la prima volta dallo psichiatra infantile americano Boris Levinson), la funzione terapeutica degli animali è stata universalmente riconosciuta dalla medicina ufficiale. Tanto che sono state fondate associazioni di assistenza e terapia con animali.

Ma perché gli animali hanno un effetto così benefico e curativo su di noi?

«La risposta risiede nel fatto che gli animali richiamano il “gioco”, funzione che, nella psicologia dello sviluppo e dell’età evolutiva, è estremamente importante, poiché non rimanda solo all'idea di semplice “leggerezza ludica” ma anche allo sviluppo psicologico della persona» afferma il Prof. Roberto Pani, docente di Psicologia Clinica all'Università di Bologna.

/5

Ci fanno compagnia, ci divertono e ci riempiono di affetto. Quando non addirittura ci curano. Stiamo parlando dei nostri amici a quattro zampe. Il parere dell'esperto sulla Pet Therapy

Che cos'è la pet therapy? Come funziona? In quali casi può essere utile?

Per scoprire cosa ci ha risposto l'esperto, sfoglia la gallery!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te