Viole

VIOLE

Resistono al freddo e grazie ai colori sgargianti portano l'allegria in giardino: le viole annunciano l'arrivo della primavera, simbolo beaugurante della bella stagione che ritorna. Queste piante non necessitano di molte cure e quando il clima è umido si accontentano della pioggia. Se non hai un giardino prepara tanti vasetti o una cassetta in legno da appendere al davanzale, dove piantare le piantine. La viola cresce al meglio con terriccio morbido ben drenato. Lascia 15-20 centimetri tra una pianta e l'altra, usa un paio di forbici per rimuovere le foglie secche e... buona primavera!

Fiori di primavera

Esplosione di colori e profumi in giardino

Ami il giardinaggio? Scopri tutti i consigli per rendere bellissimi i tuoi fiori da balcone: scopri le varietà perenni, le piante che stanno bene in pieno sole o i fiori coloratissimi e pendenti!

Coltiva le piante aromatiche, ottime in cucina e preziose per confezionare rimedi fai da te da usare per la tua bellezza. Con l'arrivo della primavera la natura si risveglia e ovunque torna il profumo dei fiori.

Tulipani e margherite

TULIPANI, MARGHERITE E...

Per creare un'aiuola originale abbina fiori di altezze differenti. I bulbi di tulipano, in giardino o sul terrazzo, con i primi sole sbocceranno portando una nota di colore. Insieme a crocus e anemoni coloreranno il giardino con un arcobaleno di sfumature intriganti. Aggiungi le margherite: già note nell'antico Egitto, dove compaiono come motivo decorativo sui vasi, sono simbolo di verità e bontà. Anticamente, i medici utilizzavano le corolle delle margherite per preparare impacchi con cui lenire le ferite.

Ortensie

ORTENSIA IN VASO

Decorativa e romantica, l'ortensia è splendida in giardino, ma può essere coltivata anche in vaso. Sai che la temperatura influisce sul suo colore? A causa del freddo è possibile assistere a una variazione di sfumature fra il rosa e il viola: nei terreni acidi i petali virano verso il viola azzurro, mentre prevale il colore rosa nel terriccio alcalino. Ricorda che l'ortensia non ama la luce diretta e preferisce gli angoli in ombra. Evita i ristagni d'acqua, ma ricorda di annaffiare spesso le piante, di modo che la terra rimanga sempre umida.

Primula

ESPLOSIONE DI COLORI

Ami i colori accesi? Punta sul garofano, simbolo di fedeltà, e il narciso, che grazie al bianco e al giallo intenso darà vita al giardino. Allegre e semplici, le primule portano una ventata di buon umore: scegli colori differenti e abbinale le piantine in modo da creare un vaso ricco di contrasti, da appendere sul davanzale o posizionare in un angolo del balcone. Le primule resistono al freddo e prediligono il sole nelle ore serali o durante la mattina. Attenzione ai ristagni e alle temperature eccessivamente alte.

Tarassaco

LE ERBE AROMATICHE

I piccoli fiori gialli del tarassaco durante la primavera riempiono i prati con la magia e il fresco profumo delle piante selvatiche. Se hai spazio prepara una cassetta di legno dove coltivare tante piante aromatiche, utili in cucina ma anche per la tua bellezza. Basilico, salvia e rosmarino, resistente e tenace, costituiscono antichi rimedi utilizzati per infusi e impacchi. Se ami i prodotti naturali, ecco l'occasione giusta per valeriana e lattuga: coltivata fai da te, l'insalata acquisterà sapore e genuinità.

Azalea

CESPUGLI E VASI

I fiori di rododendro e azalea sono un'esplosione di colore e portano l'incanto in giardino. Circonda l'aiuola con una fila di sassi bianchi e ricopri la terra con aghi di pino, che aiutano la crescita di queste piante. L'azalea predilige una temperatura non superiore a 20°, per questo è importante lasciarla in una zona d'ombra, soprattutto durante l'estate. Mantieni il terreno umido evitando i ristagni e a fine fioritura togli con delicatezza i fiori appassiti in modo da stimolare la crescita della pianta.

Riproduzione riservata