Vorrei un cane… ma sarò pronta?

Un cucciolo che trotterella per casa regala grandi sorrisi e tanto amore, nonché un motivo in più per voler restare a casa. Ma cosa significa avere un cane?

Come capire se sei pronta a prendere un cane

Sentirsi pronte ad avere un cane significa aver metabolizzato che la propria vita cambierà nel giorno in cui varcherai la soglia di casa insieme al tuo nuovo migliore amico.

I cani possono essere creature meravigliose, compagni fedeli e amorevoli per tutta la loro vita, instaurano un legame emotivo che ci porta oltre qualsiasi paura e ansia. Un rapporto privo di vergogna e imperfezione, che non guarda in faccia alle complicazioni sociali ma vive della purezza di un'amicizia esclusiva e speciale.

Ma tutte queste eccezionali doti canine non bastano a fare il buon padrone, e neanche a decidere che è il momento di adottarne uno. Come capire di essere pronte ad avere un cane?

Cosa vuol dire avere un cane nella propria vita?

VEDI ANCHE

Cosa vuol dire avere un cane nella propria vita?

Senti di volergli dedicare il tuo tempo

E anche in gran quantità. Un amico a quattrozampe richiede impegno fin da subito, bisogna attrezzarsi e organizzare anche il suo tempo, le uscite, il momento gioco, il bagno, le visite dal veterinario, l'ora delle coccole... insomma, anche i cani instaurano una ruotine quotidiana e nel 100% dei casi la sua vita ti coinvolge.

Se ti senti pronta a dedicare una parte piuttosto ampia della tua esistenza al benessere di una creatura, allora sei sulla strada giusta per domandarti quale cucciolo vorresti adottare. Organizzare il proprio tempo trascurando quello del proprio cane significa non aver capito la ragione d'essere del rapporto tra un cucciolo e il suo padrone.

Un cane a cui voler bene necessita l'organizzazione del tempo anche in prospettiva delle vacanze, degli impegni, degli spostamenti e di ogni altra cosa che ti capiti durante la tua lunga convivenza con Fido.

Sei pronta a impegnarti nelle cure costanti

Un nuovo ingresso in famiglia porta nuove responsabilità, attenzione e dedizione. Chi sceglie di prendere un cane sa che questo significa un impegno costante e inderogabile ogni volta che occorra, perché un cane già da cucciolo ha bisogno di cure, attenzioni e affetto.

Bisogna essere in grado di amarlo per tutta la sua vita, e di dedicare al vostro rapporto quanti più momenti possibili. Inoltre un cane di proprietà deve avere documenti e certificati di buona salute, vaccini e micro-chip di rintracciamento, più un sacco di carte burocratiche.

Avere un cane significa anche anche un piccolo archivio che lo riguardi, con i rapporti del veterinario e delle visite fatte nel corso della vita. La cura del cane quattrozampe deve essere costante negli anni, precisa e regolata da un veterinario di fiducia che costruisca un rapporto di affetto con il cucciolo

Puoi economicamente farti carico del cane

Un argomento un po' meno toccante degli altri. Decidere di avere un cane significa anche aver realizzato che un animale domestico ha un costo di mantenimento (a seconda anche della quantità di cibo che mangia) e un costo che riguarda le spese e le certificazioni mediche, che sono obbligatorie.

Questo tema non dovrebbe essere davvero rilevante se ci si attiene al compenso di amore e gioia che un cane porta nelle nostre vite, ma è comunque un'osservazione da considerare nel momento in cui si decide di volerne uno.

Il cane è un essere vivere e membro della nostra famiglia, ha bisogno del suo spazio, della cuccia, dei giochi, dei prodotti per lavarlo e di spazzole, pettini, collari e pettorine. Insomma, anche indipendentemente dalla taglia, un cane ha bisogno di tutto il suo necessaire di oggetti che gli permettano di vivere nel benessere.

Oltre a questo ricorda che in caso di problemi di salute del tuo amico a quattro zampe le spese mediche possono essere elevate e vanno pagate per intero (non ci sono ticket come per gli umani): anche per questo può essere utile valutare la possibilità di stipulare un'assicurazione che copra queste spese sanitarie. Ad ogni modo bisogna entrare nell'ottica che avere un cane è un impegno anche economico non indifferente

Prendo un cane perchè...

Perché mi farà stare bene, e io farò stare bene lui. Un cane ti da amore e complicità, in cambio del suo affetto eterno chiede solo di essere tuo amico. Prendere un cane vuol dire avere un compagno di vita che amerà starci affianco e ci capirà quando nessun altro potrà farlo.

Però, vivere le giornate insieme a fido significa saper socializzare con la propria creatura e anche con le altre, perché il nostro nuovo amico cresca sapendo di vivere in un ambiente dove è apprezzato. Chi ha un cane deve poterlo addestrare ad essere pacifico con gli altri cani e permettergli di vivere la sua vita a contatto con gli umani senza problemi, quindi metti in conto di dover dedicare tempo e risorse anche all'educazione del tuo cane.

Se ti senti pronta al grande passo, dai un'occhiata alla nostra guida su tutte le cose da fare per adottare un cane:

Adottare un cane: come fare per trovare l’amico a quattro zampe perfetto per te

VEDI ANCHE

Adottare un cane: come fare per trovare l’amico a quattro zampe perfetto per te


Riproduzione riservata