Tutto quello che ti serve per fare il presepe perfetto

Chi ama le tradizioni e vuole festeggiare al meglio l’arrivo del Natale non può esimersi dal realizzare un magnifico presepe. Ma cosa proprio non deve mancare? Scoprilo insieme a noi.

Il presepe della tradizione

Addobbare la casa per Natale è uno dei momenti più magici durante il mese di dicembre, ma anche prima. Le luci, l’albero, le ghirlande, i centrotavola e il presepe? Con il passare degli anni, la rappresentazione della nascita di Gesù, ha perso un po’ del suo fascino lasciando spazio alle decorazioni meno legate alla tradizione cattolica e più pagane. E se ci riprovassimo? Il presepe, infatti, ha radice antiche e chi ama festeggiare il Natale e il suo significato originale sa quanto sia importante inserirlo all’interno della casa.

Capanne, statuite, ruscelli, cieli stellati: i pezzi del presepe sono davvero tantissimi e, alcuni, non possono e non devono mancare. Sai quali? Noi li abbiamo selezionati qui per te.

I personaggi principali

Se la casa è piccola e lo spazio è poco è possibile ridurre il presepe ai soli personaggi principali: la Sacra Famiglia, i Re Magi e, ovviamente, bue asinello. Da appoggiare sopra una mensola o una madia, questo piccolo presepe continua la tradizione con uno stile più moderno e romantico.

La capanna

Chi ama il presepe in stile classico, dove non possono mancare ruscelli, cascate e pastorelli non potrà perdersi questo modello tradizionale ma dalle dimensioni contenuti. Perfetto per essere inserito in un contesto più grande o singolarmente come scena completa della natività.

Le statuine

Quando si parla di presepe è fondamentale inserire i giusti personaggi e, se alcune famiglie hanno pezzi storici che si tramandano di anno in anno, c’è chi ama rinnovarle costantemente. Questo set contiene le figure principali che non potranno mancare durante il periodo dell’Avvento fino all’Epifania con l’arrivo dei Magi.

I personaggi non bastano mai, qui una selezione dei personaggi e set migliori.

Per bambini

Se avete paura che i più piccoli possano prendere possesso del vostro presepe realizzato con tanta cura, potreste accantonarlo per qualche tempo e pensare a una versione dedicata solo ai più piccoli. Una versione giocosa e tenerissima per far conoscere l’esperienza della natività anche ai più piccini.

State pensando di regalarlo per Natale? Qui una selezione dei più adatti ai bambini.

I complementi

Per te il presepe è una cosa seria e non accetti di avere solo ed esclusivamente la natalità? Allora devi iniziare una nuova tradizione: inserire, ogni anno, un nuovo pezzo del paesaggio come il laghetto nella grotta con ponte. Fatto a mano e con elementi naturali, imperdibile.

Presepe napoletano

La tradizione dei presepi napoletani ha radice antiche e, in questo caso, oltre alla natività sono fondamentali tutti i personaggi di contorno che animano la scena. Immancabile è lo zampognaro che con la sua musica accompagnerà tutto il periodo delle feste.

Qui una selezione dei migliori elementi che non possono mancare nel presepe napoletano.

Presepe Thun

presepe Thun

Se hai poco spazio per il presepe e allo stesso tempo sei fan delle decorazioni Thun, la scelta giusta è la formella presepe di Thun, da appendere in casa. Oppure puoi acquistare tutte le statuine e creare il tuo presepe con i pezzi firmati Thun.

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata