Per ritrovare una nuova luminosità e un’idratazione intensa al rientro dalle vacanze, è necessario coccolare la pelle del nostro viso, anche in vista del ritorno al lavoro o a scuola. In questa guida vogliamo dare alcuni consigli su come realizzare la skin care perfetta per il rientro dalle vacanze e rimpolpare la pelle

Apri i pori con il vapore

Il vapore permette di ammorbidire la pelle e aprire i pori. In questo modo la detersione della cute risulta più efficace. Nello specifico, questo primo passaggio permette di eliminare le tossine e purificare la pelle.

Occorre riempire una bacinella con acqua bollente, all’interno della quale verrà disciolto del bicarbonato, circa 2 cucchiaini. Successivamente, avvicinare il viso alla bacinella per assorbire tutto il vapore per almeno 15 minuti, coprendo la testa con un asciugamano.

Esegui una pulizia profonda con uno scrub esfoliante

Dopo aver ammorbidito superficialmente la pelle occorre ora agire in profondità per liberarla da punti neri, cellule morte e impurità. Lo scrub viso permette di pulire la cute, dare luminosità e un colorito uniforme al viso. Oltre a quelli in commercio, o eseguiti nei centri estetici, è possibile realizzare degli scrub anche a casa utilizzando, per esempio: zucchero, miele e olio d’oliva.

Per svolgere questa operazione, occorre massaggiare il prodotto sul viso con movimenti circolari, soprattutto nella zona T, e risciacquare abbondantemente con acqua calda.

Applica delle maschere idratanti

Dopo aver effettuato la pulizia profonda con lo scrub è molto utile applicare una maschera rigenerante e idratante.

La maschera deve essere selezionata sulla base della propria tipologia di pelle e può essere preparata in casa con ingredienti semplici e di uso quotidiano.

Per avere dei buoni risultati, si consiglia di applicare la maschera due volte a settimana per lunghi periodi di posa, in modo da lasciare agire tutti i nutrienti affinché la pelle appaia più luminosa ed elastica.

Per quanto riguarda la detersione quotidiana della pelle post-vacanze, è indispensabile usare anche un buon siero all’acido ialuronico che contribuisce alla riparazione della pelle, insieme a un detergente e a una lozione tonica. Infine, optare per prodotti con una texture leggera, in modo da non appesantire ulteriormente la cute.