Avete mai sentito parlare di summer vanity bag? Si tratta di un vero e proprio kit di sopravvivenza per l’estate, per avere a portata di mano, tutto l’occorrente per essere belle e impeccabile in ogni occasione.

Come il nome stesso suggerisce, la summer vanity bag altro non è che una borsa, o una pochette, all’interno della quale sono gelosamente riposti tutti i nostri prodotti preferiti. Quelli che ci consentono, in poco tempo, di occuparci di trucco, parrucco e pelle.

E guai a dimenticarlo! Questo kit di sopravvivenza, infatti, può essere portato al mare o in montagna, in città o in vacanza e ci permette, grazie ai prodotti e agli strumenti contenuti al suo interno, di essere sempre al top.

Cosa sono le summer vanity bag e a cosa servono?

Una breve ricerca sul web ci restituisce moltissime summer vanity bag. Alcune di queste sono già pronte e proposte dalle aziende beauty più o meno famose. All’interno di queste borse, o pochette, ci sono i best seller di un determinato brand: i mai più senza dell’estate.

Noi, personalmente, preferiamo optare per le summer vanity bag appellandoci alla fantastica arte del fai da te. Il motivo è presto detto: all’interno della borsa designata a vanity bag, possiamo inserire tutti i prodotti che consideriamo migliori per la nostra routine quotidiana. Non solo i preferiti, ma anche i necessari per la pelle, per il viso e per i capelli durante l’estate.

Basta un po’ di fantasia, e la giusta organizzazione, per creare questo kit di sopravvivenza da portare sempre con noi. I motivi per cui crearne una sono tantissimi! 

Può capitare, infatti, che proprio in vista di un appuntamento galante il nostro trucco si sciolga o che peggio, a causa di scarpe nuove, e troppo strette, di creino delle fastidiose e dolorose vesciche ai piedi. E, ancora, che il sole sia troppo forte durante quella passeggiata in città e che ci bruci la pelle.

Si tratta di situazioni di ordinaria quotidianità, almeno durante l’estate, che però sono piuttosto fastidiose, siete d’accordo? Ecco, la summer vanity bag ci aiuta proprio a prevenire, e a intervenire, questi indesiderati episodi. Vediamo come preparane una.

Summer vanity bag: la borsa

Per preparare una summer vanity bag che si rispetti, dobbiamo cominciare dalla base che sarà appunto il nostro contenitore di prodotti. In base alle vostre esigenze, potete optare per una pochette di media grandezza o un sacchetto da portare sempre con voi.

Cotone, pvc e  juta sono sicuramente i materiali da preferire. Da evitare, almeno per le giornate più calde della stagione, la pelle.

Un’ottima soluzione, per la creazione della vostra Summer vanity bag, è fornita dalle pochette e dai beauty case termici, ideali soprattutto nel caso in cui abbiamo bisogno di portare con noi make up e creme.

Grazie infatti alla componente termica, questa borsa si rivela davvero utilissima per mantenere e conservare al fresco trucchi e altri strumenti di bellezza.

Trucco e parrucco

Passiamo ora al contenuto della nostra summer vanity bag, quello che dobbiamo organizzare a nostra immagine e somiglianza. Indipendentemente dai singoli prodotti che andremo a mettere nella borsa, che diventerà un po’ la nostra ombra, ci sono alcune cose davvero imprescindibili.

La spazzola, per esempio, meglio ancora se nella versione da viaggio. Uno strumento tanto utile, quanto indispensabile, per sistemare i capelli spettinati dal vento, o dal mare.

Per quanto riguarda invece il make up, il consiglio è di portare sempre con voi solo ed esclusivamente quei due o tre prodotti indispensabili a fare qualche ritocchino dopo le lunghe giornate trascorse al sole o in giro.

Rossetto, mascara, illuminante e terra abbronzante, per esempio, non dovrebbero mai mancare. Si tratta di quattro prodotti che, da soli, ci permettono di realizzare un make up veloce e perfetto per l’estate.

Summer vanity bag: gli indispensabili

Non solo di trucco e parrucco è fatta la nostra summer vanity bag. Oltre al make up e alla spazzola da viaggio, ci sono alcuni prodotti davvero indispensabili per la nostra sopravvivenza. Tra questi, i cerotti.

Inserite nella vostra pochette sempre qualche cerotto, meglio ancora se aggiungete anche quelli mirati per le vesciche.

Insieme a loro anche l’igienizzante per le mani e le salviette intime. Trascorrendo la maggior parte del tempo fuori casa, ci ritroviamo inevitabilmente a frequentare bagni pubblici, bar e ristoranti. Sempre meglio tenere a portata di mano questi due alleati dell’igiene

Tra gli indispensabili troviamo anche, ovviamente, uno specchietto, per truccarci e pettinarci qualora i bagni fossero occupati e gli specchi fossero non momentaneamente reperibili. E il profumo, o un deodorante per lo meno.

Il nostro consiglio è quello di valutare la possibilità di scegliere delle acque profumate perché sono leggere e freschissime, hanno una discreta durata e lasciano la pelle idratata, oltre che profumatissima, s’intende.

Anche cappello, salviette rinfrescanti e occhiali da sole non dovrebbero mai mancare, soprattutto se si sta affrontando un viaggio.

Ultima, ma non meno importante, è la crema solare. Sia che si tratti di una gita fuori porta, o di una vacanza, non dimentichiamo mai di mettere i solari nella summer vanity bag per proteggere la pelle dai raggi del sole nei momenti più caldi della giornata.