Come realizzare un trucco anni ’80

La moda dei giovani negli anni '80 era dominata dallo stile punk, pop e disco. I look erano drammatici, eccentrici. Il make-up era pesante, colorato, eccessivo.
Trucco sposa: ispirazioni per ogni età, dai 20 ai 50 anni

VEDI ANCHE

Trucco sposa: ispirazioni per ogni età, dai 20 ai 50 anni

La base

La base, in contrapposizione con il decennio precedente, era pesante, molto più chiara del proprio incarnato e fissata con cipria a volontà. Lo scopo era far risaltare il trucco degli occhi e delle labbra. Se volete un po’ alleggerire l’effetto, potreste optare per un base un po’ più leggera, senza esagerare con la cipria. Il blush non mancava mai. Applicatelo abbondantemente, dalle guance fino alla tempie. I colori più utilizzati dell’epoca erano il rosa, il prugna, il fucsia, l’arancio e il rosso. Se volete modernizzare un po’ il look, sfumate dell’illuminante sugli zigomi.

Sopracciglia e occhi

Le sopracciglia negli anni ’80 erano folte e lasciate incolte. Pettinatele verso l’alto, fissatele con dell’apposito sapone o con un gel specifico.
Gli ombretti si sfumavano fin sotto l’arcata sopraccigliare. Verde, blu, viola e rosa erano di gran moda, ma anche marrone, nero e grigio erano utilizzati per ottenere un effetto più sobrio. Applicate la matita nera nella rima interna dell’occhio e verso l’esterno per dare intensità allo sguardo. Infine applicate masacra (nero o blu) in abbondanza.

Le labbra

In quegli anni si usavano rossetti accesi (rosso, fucsia, viola, arancio e marrone). Applicate quello che preferite e contornatelo da una matita più scura.

Come realizzare un trucco anni ’70

VEDI ANCHE

Come realizzare un trucco anni ’70

Riproduzione riservata