Allenamento

RESILIENZA... NELLO SPORT!

Quando la fatica aumenta... è il momento di resistere! Gli studi dimostrano che attività di tipo aerobico, come bicicletta e corsa, sono in grado di aumentare le abilità cognitive, proteggono la salute del cervello e del sistema nervoso. Lo sport allena il fisico e la mente. Allenarsi regolarmente blocca la perdita di neuroni collegata all'età e contrasta l'invecchiamento, migliorando i deficit in presenza di malattie degenerative. Oggi la plasticità neuronale, ovvero la capacità di creare nuove sinapsi, è al centro delle nuove ricerche nell'ambito delle neuroscienze. Quando facciamo sport viene rilasciata serotonina, nota come il neurotrasmettitore del buon umore: un effetto benessere che avvolge tutto l'organismo. Ecco perché aumentare la tua resistenza fisica e sviluppare la resilienza sarà positivo anche sul piano mentale.

Allena la mente con lo sport

Raggiungi i tuoi obiettivi, migliora la resistenza e... la resilienza!

 

Fare attività fisica sveglia il corpo e la mente. Grazie alle emozioni positive dai una scossa all'organismo e ti liberi dalle tensioni accumulate durante la giornata. Il segreto? Punta su uno sport in grado di metterti di buon umore.

Stabilire obiettivi

SCEGLI I TUOI TEMPI

Stabilire degli obiettivi realistici è il primo passo per iniziare a allenarti con metodo, senza cedere dopo le prime fatiche. Che cosa vuoi veramente? Uno degli ostacoli più frequenti è che noi stessi spesso ci poniamo mete troppo ambiziose: è un'arma a doppio taglio, perché finisce per scoraggiare anche l'intenzione più ferma. Creare una mappa mentale ti aiutrà a focalizzare ciò che desideri davvero e gli ostacoli contro cui dovrai combattere. Se il problema è la mancanza di tempo, stabilisci subito i momenti che vuoi dedicare all'attività fisica. Fai un cerchio rosso sul calendario! Prendere un impegno con te stessa sul serio è il primo passo in grado di fare la differenza.

Strategie per allenarsi

REGISTRA I TUOI PROGRESSI

Sai che ascoltare musica aumenta il rendimento della performance? Crea una playlist con le tue canzoni preferite, ti daranno la carica. Se la palestra ti annoia... non farla! Scegliere un'attività fisica in grado di divertirti ti permetterà di scoprire il piacere di fare sport e percepire una maggior connessione con il tuo corpo. Dal nuoto alle arti marziali, l'importante è trovare ciò che è capace di smuovere la tua autentica curiosità e farti uscire di casa contenta, anche se quando la giornata è stata lunga e la stanchezza si fa sentire. Lo sport aiuta a scaricare le emozioni e sciogliere le contratture dovute a posture scorrette: combatte l'insonnia e favorisce il rilassamento. Tenere un diario permette di leggere la propria storia: rivivendo momenti belli e tratti difficili, impariamo a migliorarci e andare oltre.

Aumenta l'autostima

SCOPRI LA TUA FORZA

La sfiducia nelle nostre capacità qualche volta impedisce di metterci in gioco sul serio. Usa le cadute e i momenti di difficoltà per trovare nuova energia. Festeggia i tuoi progressi con un piccolo regalo da fare a te stessa, alimenterà la tua motivazione. È incredibile quanto siamo abituati a criticare e giudicare noi stessi e quanto poco sappiamo trovare di bello in ciò che siamo. La forza è una dimensione dentro se stessi e fa parte del nostro mondo interiore: è la stessa passione che non ti ferma davanti ai grandi ostacoli della vita, che ti fa stringere i denti e proseguire. Questa energia vitale è la resilienza naturale che ogni essere umano possiede e ti renderà in grado di trasformare gli ostacoli in una sfida capace di renderti più forte, nello sport e non solo.

Impara a rilassarti

15 MINUTI

Le app ti aiutano a monitorare le sedute di allenamento e organizzare meglio il tempo. Quanto usi internet? Sfrutta le potenzialità del web: in rete trovi moltissimi video con allenamenti a corpo libero e yoga, che ti aiuteranno a fare movimento anche fra le pareti di casa. Non sottovalutare il potere dello stretching. Sciogliere le tensioni è fondamentale per riposare bene, ecco perché al termine di una sessione d'allenamento si dovrebbe sempre dedicare qualche minuto al rilassamento. Senti le tensioni accumulate e impara a dedicare attenzione alle parti che fanno male: il corpo manda messaggi su come sta continuamente, ma spesso non ci fermiamo ad ascoltare le nostre sensazioni. Concentrati sul tuo respiro e, inspirando, visualizza una corrente di luce che ti pervade, dai piedi al cuore, fino alla testa: pura energia in movimento.

Riproduzione riservata