I libri dell'inverno

Scopri la nostra selezione di novità in libreria, tutte da leggere!

I libri da leggere quest’inverno

Non c'è modo migliore di affrontare questo lungo inverno che leggere un buon libro. Ecco i titoli da non perdere

È sempre bello leggere, ma durante i mesi invernali si ha come la sensazione che i libri riescano a coccolarci, a riscaldarci cuore e mente anche se fuori fa freddo. Per fortuna non mancano mai storie e saggi in cui immergersi, soprattutto in questa stagione in cui autori ed editori sembrano più che mai scatenati.

Se dai un'occhiata in libreria in questo inizio inverno, infatti, avrai come la sensazione che Natale è arrivato in anticipo. Ecco perché, come ogni mese, Donnamoderna.com ha preparato una lista di titoli in uscita che potrà servirti anche per fare qualche regalo natalizio. E buona lettura!

Un tocco di romanticismo con L'amore più giusto è quello sbagliato

Se sei una romanticona il libro che fa per te è L'amore più giusto è quello sbagliato di Chelsea Fine. Protagonista è Pixie, che cerca disperatamente di ricominciare daccapo, ma non è facile perché ci sono dei ricordi dolorosi che continuano a turbarla e poi c'è lui, Levi, il ragazzo che ama e con cui purtroppo non può stare. Però non c'è giorno in cui il ragazzo non si renda conto che non può vivere senza di lei.

In libreria dal 20 ottobre.

Il lusso secondo Stefano Zecchi

Stefano Zecchi (docente di Estetica all'Università Statale di Milano nonché uno degli intellettuali italiani più famosi) ha scritto Il lusso. Eterno desiderio di voluttà e bellezza, saggio che con un linguaggio semplice e scorrevole analizza quello che da sempre affascina noi donne (e non solo), andando a trovarne le origini estetiche, ma anche storiche. Zecchi racconta come il lusso non sia altro che la naturale aspirazione alla perfezione.

In libreria dal 20 ottobre.

Commozione per Affinità con i cieli notturni

In occasione del centenario del genocidio armeno viene pubblicato Affinità con i cieli notturni, romanzo di Astrid Katcharyan che ha per protagonista sua nonna Astra. Quest'ultima, guardando il cielo stellato di notte, vedeva apparire i suoi cari. Una storia vera, che parla di amore, perdita e sopravvivenza, con sullo sfondo questa tragedia che colpì l'Armenia nel 1915.

In libreria dal 29 ottobre.

Sei storie per l'Elogio della nudità

La giornalista Anna Meldolesi ci racconta sei storie di nudità, che vengono usate come lente d'ingrandimento per osservare meglio la natura umana. Elogio della nudità parte con Lucy, uno degli ultimi ominidi coperti da una pelliccia che ha poi perso e poi si continua con Lise, turista danese in short processata in Sicilia negli anni della rivoluzione sessuale. E ancora: Eva Herzigova, che ha lanciato il Wonderbra; Inna, leader delle Femen, Dita, regina del burlesque; Anthony, politico americano che ha compromesso la carriera per autoscatti erotici.

In libreria dal 29 ottobre.

A tutto giallo con Il regista

Elisabetta Cametti, la regina italiana del giallo, è tornata con Il regista, primo capitolo della Saga 29. Protagonista Veronika Evans (nuovo personaggio), una fotoreporter newyorkese temuta per le sue foto scioccanti e talmente famosa da essere cercata da vari talk show. A un anno di distanza dalla sua partecipazione a uno di questi programmi, vengono ritrovati i corpi senza vita degli altri ospiti e lei si trova tra i sospettati dalla polizia, guidata da Barbara Shiller, profiler del New York Police Department.

In libreria dal 12 novembre.

Inquietudine con L'invasione delle tenebre

Se sei un'amante delle storie dalle tinte scure, sarai felice di sapere che sta per tornare Glenn Cooper, con un nuovo libro dal titolo L'invasione delle tenebre. L'autore ci trasporta in una Londra diventata città fantasma, alla mercé di bande criminali che la stanno mettendo a ferro e fuoco. John Camp ed Emily Loughty sanno il perché di tutto questo: dal loro ultimo viaggio nel mondo dei Dannati, i varchi interdimensionali si sono moltiplicati e sono anche rimasti aperti, portando letteralmente l’Inferno in Terra.

In libreria dal 16 novembre.

Un po' di filosofia con La bellezza e il peccato

Se ti porti dietro dai tempi della scuola dei ricordi non particolarmente felici della filosofia, è arrivato il tempo di riconciliarti con questa affascinante materia. Con La bellezza e il peccato – Piccola scuola di filosofia Maria Bettetini (docente di Storia delle Idee ed Estetica all’Università Iulm di Milano) riporta la filosofia alla sua dimensione quotidiana, con un tono leggero e divertente (naturalmente senza dimenticare il rigore scientifico).

In libreria dal 20 novembre.

Riproduzione riservata