Il colore ideale per il tuo soggiorno

  • 1 10
    Credits: Pinterest/my scandinavian home blog

    Blu e verde petrolio per il soggiorno ispirato allo stile industrial: sfumature intense in grado di evocare la tranquilla bellezza e la pace dei luoghi d'acqua, da abbinare a mobili vintage e design contemporaneo. Clicca e scopri tutti i colori da scegliere per rinnovare le pareti del soggiorno.

  • 2 10
    Credits: Pinterest/basketbike.tumblr.com

    Cosa ne dici di usare i colori pastello per creare un'atmosfera soft in soggiorno? Secondo gli studi il colore rosa abbassa lo stress e favorisce il buon umore: una tonalità calda e accogliente perfetta per gli accessori, che potrai abbinare a pareti giocate su toni molto chiari, dal bianco al giallo.

  • 3 10
    Credits: Pinterest/shabbypassion.blogspot.it

    Luminoso, coloratissimo, eccentrico: il soggiorno shabby chic sfrutta l'effetto vintage e porta un pizzico di allegria anche nella giornata più tetra.

  • 4 10
    Credits: Pinterest/designsbykarathomas.com

    Le calde tonalità dell'arancione favoriscono la socialità. Secondo i principi della cromoterapia si rivela una delle scelte più adatte per il soggiorno, luogo di incontro, chiacchiere, discussioni.

  • 5 10
    Credits: Pinterest/shophousedesign.com

    Pareti bianche e complementi d'arredo, come le tende, da declinare sui toni del rosa pastello, lavanda o azzurro polvere. Per chi ama lo stile classico e la dolcezza.

  • 6 10
    Credits: Pinterest/Lushome

    Effetto cangiante e pitture con gradazioni in scala per un colore da giocare su un'unica, coloratissima, parete.

  • 7 10
    Credits: Pinterest/Erin Hiemstra Apartment 34

    Total white per un soggiorno che si illumina grazie a un tocco di luce: dal tappeto al soffitto il colore bianco, simbolo di pace e sinonimo di eleganza.

  • 8 10
    Credits: Pinterest/homekookoo.it

    Il colore giallo stimola la concentrazione, dona una sferzata di energia e accende il buon umore. Da utilizzare anche per il soffitto se desideri ampliare visivamente lo spazio, è un'ottima soluzione per il soggiorno.

  • 9 10
    Credits: Pinterest/designsbykarathomas.com

    Declina il tuo colore preferito nelle nuance che ami di più: tende, tappeto e divano in tessuto verde aggiungono al soggiorno una nota di sobrietà e ti permettono di giocare con gli abbinamenti.

  • 10 10
    Credits: Pinterest/annaversacidesign.com

    Dal turchino ai toni dell'azzurro polvere, il colore blu, simbolo della serenità, è un tuffo nel magico territorio dell'inconscio: osa una sfumatura inconsueta per aggiungere eleganza e originalità al soggiorno, sarà un successo.

/5

A seconda dello stile del tuo arredamento, dei tuoi gusti e... del tuo umore, scopri qual è la tonalità più adatta per le pareti del tuo soggiorno

Se desideri rinnovare casa inizia dalle pareti: scegliere nuovi colori in soggiorno porterà un'ondata di energia e benessere, ecco i consigli per procedere.

Pareti del soggiorno: i colori

Vuoi stimolare il dialogo? Punta sui toni dell'arancione! Dagli studi nell'ambito della cromoterapia emerge che ogni colore contribuisce all'atmosfera di casa donando un'energia differente. Blu scuro e verde petrolio ispirano introspezione e inducono alla tranquillità della meditazione. Se desideri portare un pizzico di buon umore fra le pareti del soggiorno dipingi le pareti con il colore rosa, che secondo le ricerche aiuta un rapporto positivo con il cibo e combatte la depressione.

I colori per ampliare visivamente lo spazio

Se gli spazi di casa sono piccoli o la stanza è buia punta sui colori per accendere l'ambiente e ampliare visivamente lo spazio. L'atmosfera del soggiorno è fondamentale per il benessere quotidiano perché in questo luogo trascorriamo molto tempo: quando ci sono bambini spesso questa stanza diventa il posto preferito dove giocare, fare i compiti e stare insieme. Secondo la cromoterapia il giallo stimola la concentrazione, migliorando la memoria e l'attività mentale. Questo colore, come le sfumature chiare sui toni pastello, dall'azzurro al verde, influirà sulla percezione visiva rendendo più grande la stanza.

Come tinteggiare il soggiorno

Prima di iniziare a tinteggiare il soggiorno scegli i colori ed eventualmente effettua una prova su una porzione nascosta in modo da essere sicura del risultato finale. Ripara eventuali buchi e graffi con uno stucco, poi passa una spugna umida sulle pareti. È il momento perfetto per togliere le ragnatele e lavare le tende. Sposta i mobili e provvedi con una pulizia profonda fino agli angoli che di solito non riesci a raggiungere. Usare lo scotch carta ti eviterà di sporcare e proteggerà sia battiscopa, sia mobili.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te