Anticalcare naturale fai da te

Credits: Shutterstock
/5

Bicarbonato e aceto: con questi due ingredienti economici puoi preparare un efficace anticalcare. Ecco come si fa

Eliminare il calcare in modo naturale è semplice ed economico, basta usare due ingredienti che quasi certamente abbiamo già in cucina e che ci permettono di ottenere senza sforzo superfici brillanti e come nuove: aceto e bicarbonato!

Il calcare che si deposita su lavelli e rubinetterie è dovuto alla presenza di carbonato di calcio nell'acqua di casa, che in alcune località risulta molto dura e lascia facilmente una fastidiosa patina opaca su rubinetti e sanitari. Perché non scegliere un rimedio naturale ed efficace al 100% evitando prodotti tossici per noi e per l'ambiente?

Per eliminare il calcare in modo naturale possiamo contare su bicarbonato e aceto, due ingredienti molto economici che ci permettono di ottenere ottimi risultati. Possiamo rendere brillanti il lavello della cucina, le rubinetterie e i sanitari del bagno in poche mosse e senza sforzi: il trucco sta nell'usare bicarbonato e aceto separatamente per evitare l'innocua reazione chimica con cui si annullano a vicenda e perdono la loro efficacia.

Possiamo iniziare spargendo qualche cucchiaio di bicarbonato sulla superficie da trattare (meglio se asciutta) e sfregarlo con un panno spugna morbido e leggermente inumidito. I cristalli del bicarbonato esercitano una delicata azione abrasiva e con poche passate, insistendo dove è necessario, rimuovono la patina di calcare. Passiamo il panno-spugna inumidito per rimuovere il bicarbonato.

Per dare brillantezza e togliere le ultime tracce di calcare spruzziamo un po' di aceto sulle superfici e lasciamolo agire per alcuni minuti evitando però marmo, pietra e simili perché verrebbero corrosi dall'acido. Passiamo un panno-spugna morbido o un panno in microfibra per asciugare e riportare rubinetti, vetri e ceramiche alla brillantezza originaria. L'aceto può essere sostituito dall'acido citrico diluito in acqua, altro rimedio efficace ed economico per rimuovere il calcare in modo naturale.

Da provare!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te