allearsi tutti i giorni

Allenarsi ogni giorno: tutti i pro e i contro e come farlo bene

Allenarsi tutti i giorni fa male? Non per forza, se sai cosa stai facendo: ecco tutti i consigli per farlo bene

L’esercizio fisico è fondamentale per rimanere in forma, migliorare il benessere generale e la salute: questo lo sappiamo bene. Ma allenarsi ogni giorno fa bene oppure può essere controproducente per il corpo? É vero che ogni volta che ci alleniamo poi dobbiamo per forza riposare il giorno dopo? Scopriamolo in questo articolo.

Allenarsi ogni giorno fa bene?

Allenarsi fa bene al corpo e alla mente, ma farlo tutti i giorni dipende molto dal tipo di esercizio che fai, dalla sua intensità e dagli obiettivi fisici che vuoi realizzare. Ecco i pro e contro dell’allenamento quotidiano. 

Muovere il corpo ogni giorno offre diversi vantaggi:

  • ti rende più attiva, che tu ti muova solo per una camminata, che tu scelga di fare degli esercizi fitness, un impegno quotidiano ti rende meno sedentaria
  • riduce i fattori delle malattie legate ai problemi cardio circolatori e metabolici
  • contribuisce a ridurre il peso corporeo e migliorare la salute
  • tonifica il corpo 
  • migliora l'equilibrio e la forza 
  • aumenta l’umore e l’energia fisica
  • migliora la qualità del sonno
  • riduce lo stress e l’ansia
  • aiuta a liberare la mente ed essere più creativi
Allenarsi da sole a casa: 21 strategie per essere sempre motivate

VEDI ANCHE

Allenarsi da sole a casa: 21 strategie per essere sempre motivate

Come organizzare gli allenamenti ogni giorno

Allenarsi tutti i giorni può essere semplice e divertente, basta organizzare la tecnica di esecuzione e variare la routine in modo da non fare esercizi fisici intensi ogni giorno. Includi nel corso della settimana allenamenti che corrispondono ai tuoi obiettivi e che ti consentono di allenarti tutti i giorni.

Incorpora nel corso della settimana esercizi di resistenza cardiaca (camminata, bici, nuoto, jogging), esercizi di forza (sollevamento pesi, esercizi con piccoli attrezzi funzionali), esercizi di equilibrio e flessibilità (yoga, pilates, stretching, meditazione).

Se senti il desiderio di allenarti ogni giorno, ecco alcuni consigli per pianificare al meglio la tua settimana: 

Giorno 1: allenamento di forza total body con carico, durata 45-60 minuti

Giorno 2: allenamento cardio, come camminata, bicicletta, nuoto, jogging, durata 30-45 minuti  

Giorno 3: allenamento funzionale con piccoli attrezzi, durata 30-45 minuti

Giorno 4: yoga o pilates, durata 30 minuti

Giorno 5: allenamento di forza total body con carico, durata 45-60 minuti

Giorno 6: allenamento ad alta intensità a corpo libero, durata 15 minuti e, 20 minuti di yoga o stretching

Giorno 7: allenamento cardio, durata 30-45 minuti

Alcuni consigli per non commettere errori

Si consapevole di quello che stai facendo e di come si sente il tuo corpo. Fermati o fai allenamenti più leggeri se ti senti stanca e, concediti un giorno di riposo ogni tanto. Tieni traccia dei tuoi progressi, ti darà ulteriore incoraggiamento e motivazione. 

Dai priorità anche all’alimentazione e all'idratazione per preparare il corpo ad affrontare sessioni di allenamento ogni giorno. Per facilitare il recupero presta attenzione al sonno e alla gestione dello stress. 

Se non hai mai fatto esercizio fisico, prima di iniziare parla con un professionista del settore fitness se lo ritieni opportuno a raggiungere i tuoi obiettivi fisici. Se hai uno stato di salute precario o hai subito importanti infortuni confrontati prima con un medico specialista. 

Quali sono i pro dell’allenamento quotidiano

Se non bilanci e pianifichi in modo adeguato la tua routine fitness, alternando esercizi di forza, ad alta e bassa intensità, flessibilità ed equilibrio, il tuo corpo inizierà a lanciare dei segnali. 

Come capire se ti stai spingendo oltre e se gli allenamenti quotidiani sono eccessivi per il tuo corpo? Fai attenzione a questi segnali:

  • nausea
  • crampi
  • dolori muscolari e articolari intensi che ti impediscono di compiere le normali azioni quotidiane
  • subisci facilmente strappi e contratture muscolari
  • ti senti affaticata e stanca
  • ti arrabbi, ti senti in colpa e ansiosa se salti o non completi un giorno di allenamento a settimana
  • noti cambiamenti del ciclo mestruale 
  • fai fatica a dormire 

Se vuoi fare esercizi sette giorni a settimana e non stressarti troppo attieniti ai 30-45 minuti di allenamento ogni giorno. Se non riesci a svolgere un allenamento più intenso secondo la tua pianificazione fitness e non vuoi comunque saltare il giorno, fai un semplice allenamento cardio blando come ad esempio una passeggiata.

Palestra in casa senza attrezzi? Ecco come devi fare

VEDI ANCHE

Palestra in casa senza attrezzi? Ecco come devi fare

Riproduzione riservata