Coppia pronta ad un viaggio in aereo

Cosa fare e cosa non fare prima di affrontare un viaggio in aereo

Vuoi prepararti al meglio per le tue prossime vacanze? Ecco cosa fare prima di un viaggio in aereo e cosa invece evitare per un volo sereno e senza problemi

Viaggiare è sempre un'esperienza affascinante: permette di scoprire nuovi orizzonti, ammirare paesaggi e culture dalle mille sorprese, ampliare il proprio bagaglio di conoscenze. E se è vero che non c'è sempre bisogno di andare troppo lontano per godersi una vacanza da sogno, alcune delle esperienze più suggestive possono spingerti per centinaia (o migliaia) di chilometri distante da casa.

In questi casi, l'alternativa è solo una: viaggiare in aereo. Che sia la tua prima volta o che abbia già volato in passato, imbarcarsi sembra sempre una vera avventura. E come tale, va affrontata preparandosi in anticipo. Se vuoi essere sicura di goderti non solo la vacanza ma anche il volo, ci sono alcune cose che dovresti fare prima di un viaggio in aereo. Ma anche cose che invece dovresti evitare. Scopriamo quali sono.

Attenzione alla scelta del posto

Ormai molte compagnie aeree, all'atto della prenotazione, permettono ai passeggeri di scegliere il posto su cui viaggiare. Anche se a volte ciò richiede un supplemento di prezzo, si tratta di un piccolo sacrificio economico dagli innegabili vantaggi. Non riguarda solo la possibilità di volare accanto ad una persona di tua conoscenza, ma anche di godere di alcuni piccoli privilegi.

Nella scelta del posto a bordo, entrano in gioco tantissimi fattori. Alcuni sono migliori perché hanno maggior spazio per le gambe, altri invece perché sono lontani dalle toilette (e quindi meno "trafficati"). I sedili in fondo all'aereo sono solitamente i più tranquilli, ma qui il rumore dei motori è un po' più forte. Quelli centrali sono i migliori se hai paura di volare, perché sono i più stabili. Mentre quelli davanti sono perfetti se devi prendere una coincidenza: di solito si scende infatti dalle porte anteriori.

C'è poi l'annosa questione: posti finestrino o posti corridoio? Di certo, quelli centrali non sembrano avere alcun vantaggio. Se ami guardare fuori dall'oblò, la scelta è scontata. Ricorda però che il sedile lato corridoio è più comodo se hai spesso l'esigenza di alzarti - per andare in bagno o semplicemente per sgranchirti un po' le gambe.

Documenti a portata di mano

Una delle cose assolutamente da fare prima di un viaggio in aereo è organizzare tutti i documenti. Innanzitutto informati su quali sono quelli necessari per il tuo volo: sicuramente avrai bisogno della carta d'identità, del passaporto (se viaggi fuori dall'Unione europea), del biglietto aereo o della carta d'imbarco. Se hai con te dei bambini, ricorda che anche loro devono obbligatoriamente essere in possesso di un documento d'identità.

Per comodità, puoi usufruire della versione digitale di gran parte dei documenti, così da sveltire le procedure di controllo. È un buon metodo per averli sempre a portata di mano e per non perderli. A proposito: fai una copia di carta d'identità o passaporto, da tenere separata dal documento stesso. In caso di smarrimento in viaggio ti sarà molto utile.

Bagaglio a mano: consigli utili

Cose da fare prima di un viaggio in aereo? Preparare il bagaglio a mano. Se il tuo è un volo breve, probabilmente non è così importante ciò che vi inserisci. Al contrario, se dovrai trascorrere molte ore a bordo dovresti fare particolare attenzione al suo contenuto. Devi pensare a quali sono tutti quegli oggetti di cui potresti aver bisogno, e di quali invece puoi fare a meno. Ad esempio, non ti serve avere con te dell'acqua: ti verrà servita dalle hostess.

Invece ti sarà molto utile qualcosa con cui passare il tempo. Un buon libro, dei cruciverba o un tablet con il tuo film preferito possono essere ottime opzioni. Ricorda anche le cuffiette per non disturbare i tuoi vicini di posto. Se pensi di voler provare a dormire durante il volo, potresti portare anche una coperta leggera o un piccolo cuscino.

Cosa non mangiare prima del volo

Stai pensando di fare uno spuntino (o un vero e proprio pasto) prima di salire a bordo? Ci sono alcuni alimenti che dovresti proprio evitare, per garantirti un buon viaggio. Innanzitutto non sperimentare cibi nuovi per la prima volta, rischi di avere effetti imprevedibili - quindi, nelle ore precedenti il volo di rientro, prediligi qualcosa a cui il tuo stomaco è già abituato.

Scegli sempre cibi leggeri, rinunciando per una volta a quelli grassi e troppo speziati, alle fritture e ai dolci. L'aria pressurizzata della cabina può farti sentire improvvisamente più gonfia, quindi non aggiungere ulteriori gravosi compiti al tuo organismo, chiedendogli di digerire alimenti troppo complessi. Allo stesso modo, dovresti evitare le bibite gassate e l'alcol. Quest'ultimo è sconsigliato perché accelera il processo di disidratazione, che in volo è già accentuato. Piuttosto, bevi molta acqua e fai uno spuntino leggero per spezzare la fame.

L'importanza di un buon sonno

Cosa fare prima di un viaggio in aereo, dormire o non dormire? Se stai pensando che rinunciare al riposo notturno per crollare una volta a bordo sia un'ottima idea per trascorrere il tempo, potresti commettere un grande errore. Fare un buon sonno è infatti importante per evitare - o quantomeno ridurre - gli effetti negativi del jet lag.

Questo spiacevole fenomeno potrebbe rovinarti i primi giorni di vacanza, quindi qualsiasi cosa tu possa fare per evitarlo è utile. Dunque, la notte prima del tuo viaggio aereo concediti una buona dormita. Se poi in volo non riesci a riposare ancora, poco male: ci sono molte altre cose che puoi fare per passare il tempo. Naturalmente tutto cambia se viaggi di notte, in questo caso non ti resta che attrezzarti per dormire in aereo.

Riproduzione riservata