L’emergenza sanitaria ci ha tenuto lontani dai luoghi che più amiamo, pur non spegnendo mai la sete di avventura che ci caratterizza. Così, con il graduale allentamento delle restrizioni, ecco che la voglia di partire potrà essere finalmente soddisfatta. Tuttavia è opportuno seguire questi consigli utili per il viaggio in aereo.

Il modo di viaggiare negli ultimi mesi è cambiato in maniera piuttosto importante. Prima quindi di programmare la prossima partenza, è importante conoscere tutto ciò che è cambiato negli aeroporti e a bordo dei velivoli. Scopriamolo insieme.

Viaggiare in sicurezza oggi e domani

Il Coronavirus ha cambiato tutto e, probabilmente, ha delineato quello che sarà il nostro modo di viaggiare da qui ai prossimi anni. Tuttavia, la prospettiva di viaggiare in sicurezza è oggi più concreta che mai e ci permette di poter pianificare di nuovo, in maniera spensierata, le nostre vacanze.

Ci sono però dei comportamenti precauzionali da seguire, sia in ambiente aeroportuale che a bordo degli aeromobili. Ecco perché sapere in anticipo come muoversi, prima di salire a bordo, può evitare spiacevoli inconvenienti. Ecco i nostri consigli utili per il viaggio in aereo.

Consigli utili per il viaggio aereo: cosa fare prima di prenotare

Prima di prenotare un volo aereo, il consiglio è quello di approfondire tutte le notizie che riguardano la destinazione di arrivo. In questo senso abbiamo un grande alleato, il sito Viaggiare Sicuri, gestito dall’Unità di Crisi della Farnesina.

Grazie a questo possiamo ottenere tutte le informazioni rispetto alla località da raggiungere, ma non solo, il sito restituisce in tempo reale anche notizie per chi intende rientrare in Italia da un Paese Estero.

Consigli utili per il viaggio aereo: la policy di cancellazione

Tra i consigli utili per un viaggio in aereo c’è quello che riguarda la policy di cancellazione. Quello che vi consigliamo è di controllare sempre bene le informazioni relative alla cancellazione del viaggio, sia per motivi di salute, sia per imprevisti di vario genere.

In questo modo, se ci dovesse essere qualsiasi cambiamento, anche legato alla pandemia, in base alla politica del rimborso della compagnia aerea, non perderete i vostri soldi.

Consigli utili per il viaggio aereo: l’accesso all’aeroporto

Le regole degli aeroporti sono cambiate: l’accesso oggi è consentito solo a chi possiede un biglietto aereo o un titolo valido per entrare nei locali del Lost and Found, qualora si fosse smarrito un bagaglio o un oggetto.

Non è consentito quindi l’accesso all’interno dell’aerostazione da parte di eventuali accompagnatori, se non nel caso in cui ci sia un minore in partenza da solo oppure un passeggero con ridotta modalità.

È bene quindi informare chi si reca in aeroporto per accompagnare o prelevare i passeggeri, che non saranno ammessi all’interno dell’aerostazione. La scelta è obbligata dal fatto che anche gli aeroporti, come tutti i locali chiusi, devono far rispettare le distanze di sicurezza per evitare assembramenti e garantire la giusta distanza interpersonale.

Consigli utili per il viaggio aereo: la mascherina

Una volta prenotato il volo aereo preparatevi al meglio per il viaggio. Portate con voi sempre la mascherina, con un’eventuale scorta, dato che l’accesso all’aerostazione, e a bordo dell’aereo, può avvenire solo con questo accessorio.

A proposito di consigli utili per il viaggio aereo, è bene sapere che molte compagnie aeree non consentono l’accesso al velivolo se i passeggeri sono dotati di mascherine di stoffa o similari. Optate, quindi, per quelle chirurgiche.

Consigli utili per il viaggio aereo: gli igienizzanti

Tra i consigli utili per il viaggio aereo c’è quello che riguarda l’igiene, lei che oggi più che mai ricopre un ruolo primario all’interno della nostra quotidianità. Il consiglio che vi diamo è quello di lavarvi spesso le mani, o comunque di farlo prima di partire.

Se in aereo non è possibile accedere ad acqua e sapone, non dimenticate di portare con voi sempre uno spry igienizzante e disinfettante con cui pulirvi le mani, soprattutto prima di mettere queste a contatto con le parti del viso o del vostro corpo.

Nonostante gli aerei, come gli aeroporti, sono sempre sottoposti a pulizie igienizzanti, il consiglio è quello di portare con voi delle salviette igienizzati per sanificare le superfici con le quali entrate in contatto come i tavoli degli aerei, le maniglie delle porte e i braccioli.

Prima di partire: il certificato verde

Probabilmente lo sapete già, ma per viaggiare oggi è necessaria la Certificazioni verde. Più che un consiglio si tratta di un remind che determina la vostra partenza. Chi viaggia per altri motivi, slegati dal lavoro e dalla salute, ivi compresi i fini turistici deve essere in possesso di questa certificazione.

In concreto deve esserci in certificato di guarigione dal Covid, un certificato di vaccinazione oppure certificato di tampone negativo da presentare alle compagnie aeree. Non mi resta che augurarvi buon viaggio!