Foto appese parete

Fotografie per decorare: come abbellire la stanza con i ricordi

Chi ha detto che sulle pareti ci vanno solo i quadri? Le foto ricordo di una vita possono essere un'ottima soluzione per abbellire casa. Ecco le soluzioni più carine

Le foto sono ormai tutte digitali, le teniamo ammucchiate in grosse cartelle sul desktop o negli hard disk ma non ce le godiamo mai davvero. Quanti ricordi tralasciati, e quante vacanze ormai sepolte nei meandri dei file drive.

Eppure, c'è chi ancora preferisce stampare le fotografie e, perché no, anche abbellire casa mettendole in mostra nei portafotografie o appendendole alle pareti. Certo, non tutte le fotografie meritano di essere stampate, e nemmeno tutti i muri di essere riempiti in toto con le memorie dalla nascita ad oggi, però ci sono alcuni trucchi e segreti per appendere le tue fotografie migliori e decorare così gli interni di casa tua. Ecco le soluzioni più carine.

Appendere le fotografie

Può sembrare un'idea banale, forse un po' demodè, ma in realtà funziona tantissimo e rende una parete divertente ma ordinata. Ti sarà sufficiente prendere uno spago e qualche mollettina piccola, in legno, magari colorata o decorata a tuo piacimento. Pianta un chido in cima alla parete, diciamo altezza giocatore di basket e appendi lo spago con un nodo. A questo punto ogni tot cm appendi una fotografia con una molletta che tenga ben salda la foto e si agganci bene allo spago, così da non cadere.

In pochi attimi hai creato una colonna ordinata di fotografie che oscillano con la brezza o che rimangono immobili nel tepore della casa.

Appendere fotografie lucine

Collage di Polaroid

Se il concetto di vintage è quello che fa per te, non possiamo di certo non consigliarti qualche bella Polaroid per accompagnare il tuo desiderio di interior decoring. Dotati di una lavagnetta in sughero, oppure di un cartellone magnetico e appendi le Polaroid cercando di rispettare i bordi bianchi e scrivendo magari qualche didascalia (soprattutto se la lavagnetta è magnetica e hai i pennarelli adatti).

Polaroid lavagna sughero

Il nostro consiglio è condividere le Polaroid più belle seguendo uno schema temporale, oppure di importanza; così da avere un bel diario dei ricordi ordinato e piacevole da guardare!

Le foto ricamate, una nuova arte da imparare

VEDI ANCHE

Le foto ricamate, una nuova arte da imparare

Fotografie orizzontali o verticali

Scegli una parete, meglio una lunga e orizzontale o stretta e verticale. Asseconda le linee del muro e attacca le fotografie, meglio con del patafix perché lo scotch dopo qualche mese diventa vecchio e si stacca, seguendo uno schema ben preciso. Tutte fotografie orizzontali, magari di paesaggi o panorami, per un muro orizzontale, e invece fotografie verticali magari di ritratti o opere d'arte se il muro è stretto e verticale.

Puoi creare uno schema di tua fantasia, metterle tutte in fila o in colonna oppure scegliere di metterle a zig-zag, o a schema radiale. Insomma, gioca un po' con la creatività!

Foto appese parete

Fotografie come una mappa

Il metodo più originale di tutti può essere quello di scegliere le fotografie dei propri viaggi e appenderle come una mappa del globo sul muro. Se preferisci puoi anche appendere una mappa a grandi dimensioni e attaccare le fotografie per ogni paese che hai visitato, o per ogni continente.

Foto viaggi mappa

Così avrà una duplice funzione: tenere ben saldi i ricordi dei tuoi viaggi e anche aiutarti a programmare la prossima avventura!

14 idee super creative per riciclare le bottiglie di plastica

VEDI ANCHE

14 idee super creative per riciclare le bottiglie di plastica

Per un’atmosfera romantica e chic scegli la lavanda per decorare la tua casa

VEDI ANCHE

Per un’atmosfera romantica e chic scegli la lavanda per decorare la tua casa

10 idee découpage per rinnovare casa in modo creativo ed ecologico

VEDI ANCHE

10 idee découpage per rinnovare casa in modo creativo ed ecologico

Riproduzione riservata