Damigella perfetta

5 idee super chic per essere una damigella d’onore perfetta

Il ruolo della damigella d'onore è fondamentale e non solo per la sposa. La sua figura è centrale durante la cerimonia e il ricevimento ma è altrettanto importante che sia perfetta per il giorno delle nozze. Vediamo insieme quali sono le idee e i consigli che devi seguire se stai per ricoprire questo ruolo

Essere una damigella perfetta non è un compito impossibile. Le settimane prima del matrimonio sono sicuramente stancanti, ma è necessario che ti occupi della sposa e anche di te stessa. Negli anni, questo ruolo mutuato dalla tradizione anglosassone è diventato sempre più importante anche in Italia ed è perciò necessario che tu conosca alcuni segreti per non farti trovare impreparata.

Abiti, accessori e acconciature sono solitamente decisi in accordo con la sposa ma - visto che sei la damigella d'onore - il tuo parere conta in tutte le scelte che devono essere compiute in vista del matrimonio. In particolare, puoi decidere quali vestiti dovrete indossare e quale dev'essere il vostro ruolo (di tutte le damigelle) durante la cerimonia. Vediamo insieme qualche idea chic per essere impeccabile.

Distinguiti dalle altre invitate

La sposa è la grande protagonista del matrimonio e questo è certamente un dato di fatto. Le damigelle - e in particolare la damigella d'onore - sono le sue ancelle e per questo devono sapersi distinguere, seppure con garbo ed eleganza. Il modo migliore (e anche il più semplice) per essere perfette è quello di indossare un abito dello stesso colore. Non è invece necessario che il modello sia lo stesso, poiché ognuna deve potersi sentire a proprio agio.

Puoi optare per un vestito discreto ma scintillante, che attiri comunque l'attenzione su di te e sull'intero gruppo. L'intento non è quello di rubare la scena alla sposa, chiaramente, ma gli invitati devono sapere bene qual è il tuo ruolo e il motivo per il quale la sposa ti ha scelto per stare al suo fianco nel giorno più importante della sua vita. Stalle sempre vicina, con discrezione.

Scegli l'abito in base alla cerimonia

Scegliere l'abito giusto è importante per essere perfette e super chic. Ricorda di chiedere sempre il parere della sposa, che dovrebbe avere l'ultima parola sulla scelta del vestito che devi indossare, così come quello delle altre damigelle che le staranno a fianco nel giorno delle nozze.

No all'abito bianco e a quello nero. Il colore dovrebbe essere abbinato alla stagione in cui avviene il matrimonio. Le nuance tenui e pastello sono perfette per la bella stagione, mentre il rosso e il verde scuro sono invece i colori dell'autunno. Gettonatissimo anche il blu, che rimane il colore preferito di molte damigelle.

Inoltre, l'abito dovrebbe essere abbinato alla cerimonia. Per quelle religiose, sono sconsigliati i vestiti troppo audaci. In generale, dovrebbe essere sempre lungo o comunque un corto vaporoso leggermente sotto il ginocchio. No categorico alle minigonne, inadeguate in tutte le occasioni.

Abbina il trucco all'abito della sposa

Per il trucco, valgono le stesse regole indicate per i vestiti. Al centro dell'attenzione dev'esserci la sposa. Tuttavia, un'idea glamour per una damigella perfetta potrebbe essere quella di abbinare il make up all'abito della sposa, sempre mantenendoti sobria ed elegante.

Usa prodotti preferibilmente no transfer perché sei una di quelle che deve aiutare la sposa a vestirsi, quindi non puoi assolutamente rischiare di macchiare l'abito.

Usa una finitura opaca, sempre elegante e adatta a tutte, preferendo i colori chiari e romantici che puoi scegliere in base al colore della tua pelle. Se il matrimonio si svolge in estate, puoi scegliere colori brillanti nei toni metal, sia per il trucco occhi che per le labbra, che devono essere scintillanti. Scegli un gloss che valorizzi tutto il make up e che sia a lunga tenuta.

Scegli un'acconciatura semplice

Scegliere l'acconciatura delle damigelle è nelle facoltà della sposa, che può anche decidere di lasciare spazio alle sue ancelle. Anche in questo caso, la parola che dovrai tenere a mente è sempre una: sobrietà.

La treccia laterale è la soluzione che fa per te. Non è solo elegante ma è anche semplice da portare. Puoi anche impreziosirla con fiori freschi o con accessori gioiello che possono donare un tocco di brillantezza in più ai capelli. Tutti i particolari devono essere comunque abbinati all'abito.

Se la cerimonia è più formale, puoi invece decidere per un raccolto elegante con uno chignon basso e una treccia a corona realizzata sul capo. Nel caso di una celebrazione e un ricevimento organizzati in mezzo alla natura, allora via libera alla chioma sciolta ma sistemata a dovere.

Indossa il corsage

Se sei la damigella d'onore, allora dovrai certamente aiutarla a sistemare il velo, soprattutto per l'ingresso in chiesa. Se sei stata designata per questo compito, allora non puoi portare il bouquet ma devi optare per un più pratico corsage, altrettanto elegante e adeguato alla cerimonia. I colori da preferire sono quelli del vestito, con un richiamo anche a quello della sposa.

Il braccialetto floreale è uno degli accessori più romantici che tu possa indossare. Ne esistono di bellissimi. Il bouquet da polso è anche un dono della sposa per la damigella, quindi puoi conservarlo come ricordo del matrimonio. Dev'essere coordinato all'abito della sposa e rappresenta il filo conduttore che ti lega a lei.

Riproduzione riservata