divano bianco in soggiorno

5 motivi per cui scegliere un divano bianco può cambiare la tua casa

Troppo impegnativo? Troppo pretenzioso? Eppure, un divano bianco può diventare la chiave perfetta per armonizzare un salotto che ha bisogno di un tocco in più

Siamo tutte al corrente dei mille problemi legati allo scegliere un divano bianco, affascinante quanto Moby Dick, apparentemente impossibile da possedere senza portarsi a casa troppe “complicazioni”. Sospendi per un istante la tua folle paura di sporcarlo e seguici in questo viaggio affascinante.

Ti daremo cinque validi motivi per acquistare un divano bianco, senza se e senza ma, e introdurlo con gioia nella tua vita!

Scegliere un divano bianco: un colore neutro allo stato puro

Che tu voglia il tuo divano bianco in neve, sale, perla o quant’altro, sappi che un divano bianco si abbina alla perfezione a qualsiasi interno, in qualsiasi circostanza. Oltre alla colorazione pura e nitida, un sofà bianco conferisce un look pulito alla stanza in cui si trova e proietta una luce diversa sull’arredamento.

Si abbina alla perfezione a un contesto monocromatico, ma anche a una selezione di rilassanti colori pastello che andranno a combinare un soggiorno tranquillo dove ricaricare le pile. E se proprio vogliamo dirla tutta, il divano bianco è il tocco di classe che mancava al tuo salotto dalle tonalità scure per creare un contrasto davvero interessante. Pensi che sia finita qui? Assolutamente no! Questo sofà si abbina perfettamente anche a una parete più rustica, come per esempio a pannelli di legno o mattone a vista. Immagina le possibilità e falle tue, creando un abbinamento notevole.

L’unico elemento d’arredo a sopravvivere a un cambio

Stai progettando di arredare il tuo soggiorno con un divano bianco? Devi sapere che molto probabilmente, se non è rovinato, il divano sarà l’unico superstite del re-design. Hai capito bene: si tratta di un pezzo così unico, eppure così passe-partout, che non dovrai preoccuparti troppo di affrontare la spesa per un nuovo divano.

E il divano bianco è un investimento per il futuro: qualora dovessi trasferirti, è assai probabile che questo sarà uno dei pochi elementi d’arredo che potrai portare nella casa nuova. Non avrà bisogno di abbinarsi al resto dell’arredamento perché in tutta probabilità lo farà comunque.

Un divano bianco non sarà un problema nella maggioranza dei contesti in cui vorrai inserirlo in futuro, e dunque costituisce un elemento perfetto per abbinarsi alla tua casa. Adesso, ma anche domani!

Scegliere un divano bianco: elegante e casual al tempo stesso

Esistono moltissime varianti di divano bianco disponibili in commercio, e siamo sicuri che là fuori ce ne sia una perfetta per te. Se quelli più gettonati al momento sono i modelli stile cottage, esiste sempre la possibilità di sperimentare con qualcosa di nuovo. Imbottiture come nuvole e linee angolose, delicate. Un’esperienza visiva, ma anche sensoriale per tutti coloro che vi si accomodano sopra, godendo dei suoi benefici.

Il divano bianco nella giusta forma può assumere toni elegantissimi e suggestivi. Quello che conta è il modello, ma il colore, di sicuro, non sarà più un problema: il bianco è in tutta probabilità il colore che stavi cercando.

Evolve con le stagioni dell’anno

La parte divertente di un divano bianco è che puoi abbinarlo a qualsiasi elemento d’arredamento, sì, ma puoi anche trasformarlo. Che sia moderno o tradizionale, questo comodo nido di relax è bianco, e dunque offre margine ampio per la sperimentazione e la creatività. Un tripudio di cuscini morbidi e ricchi di texture per un esotico e rilassante in autunno, quando il divano diventa così invitante. Abbinalo a coperte sapientemente ripiegate sul bracciolo di colori e morbidezza differenti, e gioca con le possibilità che ti si aprono per ogni stagione.

Creare il giusto set di accessori per il tuo divano ti aiuterà a guardare il soggiorno con occhi diversi ogni stagione, senza mai stancarti. E i colori dei cuscini saranno sempre perfetti, proprio perché il bianco sta benissimo con tutto, senza limiti o fastidiosi compromessi.

Scegliere un divano bianco perché è facile da pulire!

Stiamo per darti la notizia sconvolgente che non avresti mai immaginato. Contrariamente a quanto avresti mai immaginato, un divano bianco è facile da pulire. Opta per un modello sfoderabile e, soprattutto, non avere paura di lavarlo con frequenza e con i giusti trattamenti detergenti. Saprai sempre quando il tuo sofà è sporco, poiché è bianco, e i tessuti moderni disponibili renderanno quest’incombenza assai più piacevole di quanto non fosse prima.

Il bianco ha un altro grande vantaggio: non scolorisce col il sole o un lavaggio troppo aggressivo, e non sembrerà mai avere delle macchie più chiare o scure. Un divano bianco di pelle si pulisce con facilità, e uno in microfibra non ti darà alcun problema. E se qualche problema dovesse verificarsi in prossimità del tuo candido compagno di pisolini, non ti preoccupare troppo. Potrai facilmente candeggiarlo senza rischiare di compromettere la colorazione precedente. Sei ancora convinta al 100% che questo sofà sia solo fonte di problemi?

Riproduzione riservata