Rendere felice il cane

10 modi per rendere veramente felice il tuo cane

Tutto l’universo di un cane ruota intorno alle scelte dei suoi padroni e nessun cibo, giocattolo o attenzione potrà mai ripagarlo della fiducia incondizionata che ti dimostra ogni giorno: scopri con noi 10 modi per renderlo davvero felice!

Ti segue a ogni passo ed è il tuo migliore amico. Qualche volta cerca di attirare l’attenzione rubando un calzino qua e là o rovesciando la ciotola dei croccantini (appena riempita). Eppure, non sapresti come fare a meno della sua presenza. Rendere felice il cane è – senza dubbio – la prossima missione che devi affrontare!

Non bastano un buon cibo o qualche carezza distratta. Il tuo cane ha bisogno della tua presenza costante e della tua attenzione, che puoi dimostrargli in maniera molto semplice ma senza dimenticare che tutto il suo mondo sei tu. Vediamo insieme come puoi fare la sua felicità, in soli 10 passi.

Scegli bene il suo cibo

I cani amano il cibo, in tutte le sue forme. Mangerebbero tutto il giorno e di tutto, soprattutto se sei tu a fornirgli piccoli spuntini da dividere nel corso della giornata. Ricorda di scegliere accuratamente la sua alimentazione, che deve essere diversa dalla tua. Il cibo “umano” potrebbe infatti causargli problemi molto seri, da quelli legati al peso ai più diffusi disturbi intestinali.

Non lesinare sulla qualità. Oltre che alla quantità, devi stare attenta agli ingredienti contenuti nei pasti che hai pensato per il tuo amico a quattro zampe. La dieta varia a seconda di età e peso ma anche di razza. In caso di dubbi, non affidarti al fai da te ma valuta di chiedere un consiglio al veterinario.

Cura la sua igiene

Non trascurare l’igiene. Un cane poco curato potrebbe essere preda di parassiti o anche di altri insetti che possono compromettere la sua salute. Evita ogni reazione allergica che potrebbe essere scatenata da una scarsa pulizia. Prenditi del tempo per spazzolarlo e per tagliare le unghie, in modo che possa camminare agevolmente. Fai attenzione agli occhi, che devono essere sempre puliti, ma anche alle orecchie e all’igiene orale.

Attenzione alla salute

Un cane felice è anche un cane sano. Programma dei controlli periodici dal veterinario, che lui non amerà ma che sono fondamentali per la sua salute, e fai le vaccinazioni consigliate. Le visite di routine prevengono le malattie più comuni e ti permettono di intervenire in caso di problemi che non si sono ancora manifestati apertamente. Scegli un medico di tua fiducia, che puoi contattare in qualsiasi momento, durante la notte nei giorni festivi.

Fate esercizio fisico

Il movimento è alla base della vita di ogni cane soddisfatto. Prenditi un po’ di tempo per fare lunghe passeggiate, che possono giovare anche alla tua salute. Fai in modo che socializzi con gli altri cani e non tirarti indietro se ti fa capire di voler correre. È il miglior modo per scaricare la tensione.

Gioca con lui

Attraverso il gioco, puoi rafforzare il vostro legame. I momenti di divertimento sono indispensabili per il cane ma anche per tutta la famiglia. La sua felicità sarà tangibile al termine del relax, soprattutto se accompagnato a qualcosa da rosicchiare, metodo infallibile per alleviare lo stress. Via libera a palline e peluche ma anche ai giochi di intelligenza, che possano stimolare il suo intuito.

Comprendi il suo linguaggio

Sembrerebbe assurdo, ma capire il suo linguaggio non è poi così complicato. L’ascolto rimane fondamentale e ti consentirà di esaudire i suoi desideri e andare incontro alle sue esigenze.

Fai attenzione anche alle espressioni del suo corpo. Se ha la coda bassa e tra le gambe, significa che ha paura. Se si sdraia sulla schiena sta aspettando le tue coccole e ti sta comunicando che ti vuole bene e non può fare a meno di te! Quando la coda si muove senza freni, significa che è il cane più felice del mondo.

Rendi sicura la casa

Per fare la gioia del tuo cane, fai in modo che abiti in un ambiente sicuro. Fallo sentire protetto e coccolato e realizza uno spazio che sia a prova di animale. Ricorda che la curiosità è il motore di tutti i nostri amici a 4 zampe. Non lasciare cavi volanti (pericolosi anche per la famiglia) e fai attenzione a tutte le sostanze nocive che potrebbe ingerire inavvertitamente.

Lavora sulla fiducia

Un cane è felice se si sente a suo agio, anche nel momento del riposo. Fallo sentire protetto e instaura un rapporto di fiducia con tutti i componenti della famiglia. Concedigli un posto tutto suo dove possa riposare in tranquillità e senza che gli sia arrecato disturbo.

Non spaventarlo e non imporgli l’educazione con la forza: con il tempo imparerà dai suoi errori, che saranno tanti (preparati). Tienilo sempre al sicuro perché non si smarrisca e scegli un mezzo di identificazione per ritrovarlo se dovesse succedere che si perda. Ricorda, infine, che l’applicazione del microchip è obbligatoria.

Dedicagli il tuo tempo

Non lasciarlo solo per troppo tempo o – almeno – per non più di 8 ore. Chiedi a qualcuno che gli tenga compagnia prima che arrivi a casa e non dimenticare che – appena ti rivedrà – sarà il cane più felice del mondo. Giocate insieme, portalo fuori e fagli capire di essere presente per tutte le sue esigenze.

Fallo sentire amato

I cani sono degli scrigni carichi d’amore e sanno donare fiducia incondizionata. Il legame con lui sarà forte e duraturo se saprai stargli accanto, anche nei momenti più difficoltosi. Non limitarti a nutrirlo e dargli da bere. Saprà ripagarti di ogni piccolo gesto d’amore.

Riproduzione riservata