Come pulire gli asciugamani e i teli da spiaggia

Nella seguente guida vi sarà spiegato come poter pulire gli asciugamani e anche i teli da spiaggia in modo che siano del tutto puliti. Non solo dal sale, che si deposita su di essi, ma anche dalla sabbia, che potrebbe filtrarsi nelle maglie del cotone.

Come ben saprete sicuramente, al ritorno da una giornata trascorsa al mare, a prendere magari il sole, i teli e gli asciugamani che sono stati utilizzati sono inevitabilmente pieni di sabbia. Non tutti conoscono però il metodo per pulirli in maniera efficace, in modo da rimuovere tutta la sabbia e l’acqua di mare che hanno assorbito. Se volete sapere come fare, continuate a leggere i passi che seguono, dove vi saranno forniti dei consigli particolarmente utili in materia.

Come eliminare il cattivo odore degli asciugamani

VEDI ANCHE

Come eliminare il cattivo odore degli asciugamani

Lasciateli all’aria aperta

Come prima cosa lasciate per qualche ora i teli da mare e anche gli asciugamani all’aria aperta, finché non saranno completamente asciutti dall’acqua del mare. Successivamente, quando noterete che sono del tutto asciutti, li dovrete cercare di sbattere in modo tale da togliere tutta la sabbia, che si trova imprigionata nella spugna dei vostri asciugamani. Dopo aver fatto queste semplicissime ed utili operazioni, non dovrete far altro che mettere a bagno i teli da mare e gli asciugamani, in una soluzione che dovrà essere composta da acqua ed anche dei cucchiai di aceto.

Come lavare gli asciugamani di spugna da mare

VEDI ANCHE

Come lavare gli asciugamani di spugna da mare

Acqua e aceto

La quantità da utilizzare è quella di 3 cucchiai di aceto per ogni litro di acqua. Lasciateli a bagno per circa 2 ore. Facendo questo andrete sicuramente ad eliminare inevitabilmente tutto il sale dell’acqua di mare che si deposita in genere, ad ogni bagno, nei vostri teli mare. Nel caso in cui fossero presenti delle macchie di catrame, che si potrebbe trovare senza grossi problemi sulla spiaggia o anche sugli scogli, è consigliabile rimuoverle, ricorrendo all’utilizzo dell’olio di oliva.

Come eliminare una macchia di catrame dal costume da bagno

VEDI ANCHE

Come eliminare una macchia di catrame dal costume da bagno

Sapone di marsiglia

Trascorso il tempo necessario di ammollo nell’olio di oliva, dovrete cercare anche d’insaponare il tutto con del sapone di Marsiglia e solo successivamente completate il lavaggio in lavatrice, facendo attenzione a scegliere un programma, che sia del tutto breve ed anche a bassa temperatura. In questo modo i vostri teli mare torneranno a risplendere ed ad essere proprio come nuovi. Non mi resta che augurarvi buon lavoro.

Consigli

  • Nel caso in cui fossero presenti delle macchie di catrame, che si potrebbe trovare senza grossi problemi sulla spiaggia o anche sugli scogli, è consigliabile rimuoverle, ricorrendo all’utilizzo dell’olio di oliva.
Riproduzione riservata