1/9 – Introduzione

Se siete arrivati in questa pagina, non avete il frigorifero con il sistema NO-FROST. Questo sistema velocizza la manutenzione del vostro elettrodomestico, in quanto non permette la formazione del ghiaccio sulle pareti all’interno del vano per congelare gli alimenti. Perciò, avete necessità di sbrinare il congelatore, ma rimandate perché il tempo per sciogliere il ghiaccio delle pareti è eccessivo. Non conoscevate questa breve guida che in pochissimi passi suggerisce come sbrinare rapidamente il congelatore. È veramente semplicissimo.

2/9 Occorrente

  • 2 pentole ben capienti
  • Coperta di lana
  • Spatola di plastica raschiaghiaccio
  • Stracci
  • Bacinelle ben pulite
  • Spugna
  • Panni asciutti e puliti
  • Asciugacapelli
  • Guanti di gomma
  • Aceto

3/9 – Svuotare il vano congelatore

Prima di procedere allo sbrinamento del congelatore, occorre svuotarlo del suo contenuto. Riporre in delle borse termiche alcune mattonelle da frigo, preventivamente congelate. Sistemare i vari alimenti e chiudere bene. In questo modo, il freddo delle mattonelle e la bassa temperatura degli alimenti congelati manterranno in condizioni ottimali i vostri prodotti per alcune ore. Potete aggiungere delle coperte sulle borse con gli alimenti congelati per favorire l’isolamento termico. Non sprecate eventuale ghiaccio delle vaschette. Riponete i cubetti nei sacchetti freezer e sistemateli tra i vari alimenti.

4/9 – Utilizzare acqua bollente

Prima di sbrinare il congelatore è d’obbligo l’assenza della corrente elettrica. Per velocizzare la pulizia del congelatore si consiglia di porre sul pavimento intorno al frigorifero dei giornali del tipo Quotidiano per assorbire eventuali gocce di acqua prodotte dallo sbrinamento. Inserire delle bacinelle di plastica colme di acqua bollente nella parte più bassa del congelatore e chiudere lo sportello. Attendere circa dieci-quindici minuti ed aprire il congelatore. L’alta temperatura avrà incrinato e semi sciolto i pezzi di ghiaccio. Procedere alla loro eliminazione con spatole rompighiaccio. Utilizzare panni in microfibra per assorbire l’acqua in eccesso.

5/9 – Utilizzare l’asciugacapelli

Un altro sistema per sbrinare rapidamente il congelatore è l’utilizzo del comune asciugacapelli. Seguire i suggerimenti del precedente passaggio per velocizzare la pulizia del congelatore. Al posto dell’acqua bollente, si può optare per un altro tipo di fonte di calore. Si tratta dell’aria calda dei nostri asciugacapelli. Accendere l’apparecchio e dirigere il getto verso l’interno del congelatore. Fare attenzione all’acqua che potrebbe bagnare il phon. Essendo un apparecchio elettrico occorre molta prudenza e l’uso di scarpe di gomma. In pochissimi minuti avverrà lo sbrinamento del vostro congelatore. È utile porre alla base del congelatore delle bacinelle basse per raccogliere il prodotto dello sbrinamento ed evitare una grande fuoriuscita all’esterno del frigorifero.

6/9 – Pulire il vano congelatore

Una volta sbrinato rapidamente il congelatore procedere alla pulizia profonda delle pareti e delle serpentine. Preferire panni in microfibra imbevuti di acqua e aceto bianco. L’aceto igienizza, sbianca ed è un anti calcare molto ecologico. Asciugare molto bene ogni parte del congelatore con panni di cotone. In alternativa all’aceto, vanno bene anche i vari prodotti in commercio. È consigliabile usare i guanti di gomma, ma non quelli di lattice. Il ghiaccio tende ad aderire sulle superfici. Perciò potrebbe attaccarsi alla pelle delle mani o al lattice dei guanti e lacerarli.

7/9 – Riportare la temperatura di congelazione

Dopo aver provveduto a sbrinare rapidamente il congelatore, occorre riportare la temperatura del frigorifero al punto ottimale per la congelazione. Accertarsi che il vano sia completamente asciutto. Accertarsi che anche le parti esterne elettriche siano perfettamente asciutte. Utilizzare l’asciugacapelli anche per le parti esterne ed il pavimento attiguo al congelatore per eliminare i residui di umidità. A questo punto, inserire la spina del congelatore alla presa di corrente ed attendere l’abbassamento della temperatura interna al livello adatto. Occorrerà del tempo variabile a secondo la stagione. In inverno la temperatura si abbasserà in tempi più brevi. Ora riponete i vari alimenti nei cassetti. Fate molta attenzione ai prodotti conservati nella borsa termica. Se qualche alimento presenta segni di scongelamento, purtroppo non si può ricongelare. Consumare nel breve tempo possibile.

8/9 Guarda il video

9/9 Consigli

  • Cerca di essere rapido; gli alimenti non devono rimanere troppo tempo fuori dal congelatore.
  • Non usare assolutamente coltelli per staccare il ghiaccio; se fori le pareti interne del freezer l’intervento del tecnico ti costerà caro!

Alcuni link che potrebbero esserti utili