Spaces, anche Twitter ha la sua risposta a Clubhouse: come funziona?

Anche su Twitter arrivano le chat room audio

Clubhouse, il social network che ha come protagonista la voce, è il fenomeno del momento, anche se viene utilizzato ancora da una nicchia, soprattutto a livello professionale, e non da un pubblico di massa. Considerando che si accede solo tramite invito, e che attualmente gli utenti Android sono ancora in attesa di potervi accedere, l'app infatti esiste solo per dispositivi iOS, la ragione è presto svelata. Twitter non è rimasto a guardare e ha lanciato Spaces, un servizio simile, presto disponibile anche per gli Androidiani.

Come dichiarato dal CEO Jack Dorey, Spaces "è uno dei progetti centrali attraverso cui far passare la crescita del social, che ha fatto sempre del limite il suo punto di forza, ma che oggi ha bisogno di trovare nuovi spazi d'espressione al di là dei 280 caratteri" Un altro esempio sono i Fleet, che sono l'alter ego delle storie di Instagram.

Come funziona Space?

Se i social basati sull'immagine rimangono quelli più in voga per la stragrande maggioranza, sul versante business si fa sempre più strada il social audio. Twitter, in tal proposito, ha introdotto nell'app le Spaces, ossia le cosiddette chat room audio come Clubhouse. Twitter Spaces emula un incontro o un piccolo meeting; è quasi come parlare con altra gente, di persona, e in tempo reale tramite note vocali. 

Spaces consente di unirti, ascoltare e parlare in spazi virtuali pubblici, quindi aperti a chiunque. Tutti possono infatti partecipare come ascoltatore, comprese le persone che non ti seguono. Puoi invitare fino a 10 ascoltatori nel tuo spazio inviando loro un collegamento che funge da invito ad entrare nella room audio.

Chi può utilizzare Twitter Spaces

Se disponi di un dispositivo iOS o Android, puoi partecipare, ascoltare e parlare in uno spazio. Attualmente solo su iOS si possono creare spazi in cui radunare un piccolo gruppo di persone.

La risposta di Twitter a Clubhouse è disponibile solo per per gli utenti iOS, ma ancora per poco. Infatti , proprio la beta della funzionalità raggiunge anche Android, con la possibilità per i partecipanti di entrare in qualsiasi Space, ascoltare e conversare. Per la possibilità di creare il proprio Space, e creare una propria chat room audio, sarà necessario attendere ancora, anche se l'annuncio ufficiale non dovrebbe tardare.

La funzionalità è stata resa disponibile già dalla versione stabile della release 8.87.0-release.01. Di conseguenza, alcuni utenti Android abilitati ai test possono già iniziare a prendere confidenza con le funzionalità di Twitter Spaces, in attesa che la feature venga resa operativa e disponibile a tutti gli utenti in un prossimo futuro.

Come creare il tuo Twitter Space

Le chat room audio di Spaces Twitter possono essere facilmente create tramite l'app disponibile su iPhone. Ecco tutti i passaggi su come utilizzarlo:

  • Apri Twitter su iPhone e tocca la tua immagine del profilo nell'angolo in alto a sinistra dello schermo.
  • Scorri fino all'estrema destra, e fai tap su Spaces .
  • Scegli chi può parlare scegliendo tra gli elenchi: Tutti , Persone che segui o Solo persone che inviti a parlare .
  • Ora tocca Avvia il tuo Space .
  • A questo punto puoi aggiungere fino a 10 altoparlanti, ed unirli alla tua chat room audio.
  • Il tuo Twitter Spaces inizierà. Ora avrai la possibilità di aggiungere una descrizione, o un nome alla tua room.
  • Ora tocca i tre punti in basso e vai su Regola impostazioni per apportare modifiche in base alle tue preferenze. Puoi scegliere se visualizzare o meno i sottotitoli abilitando o disabilitando Visualizza didascalie .
  • È quindi possibile consentire l'accesso del microfono agli altoparlanti attivando Consenti microfono .
  • Inizia a chattare nella tua room.
  • Quando desideri terminare la sessione, è sufficiente fare tap su Esci nell'angolo in alto a destra.

Come partecipare a Twitter Spaces

È abbastanza facile entrare nelle chat room audio Spaces. Puoi farlo dalla app di Twitter, sia per Android che iPhone. Ecco come fare passo per passo:

  • Apri l'app di Twitter.
  • Vedrai automaticamente se qualcuno ha avviato una room nella parte superiore della tua sequenza temporale, proprio accanto a Fleet.
  • Tocca il profilo della persona che ha avviato Spaces.
  • Tocca Entra in questo spazio
  • Verrai connesso e aggiunto a Spaces.
  • Quando desideri parlare, puoi richiedere l'accesso al microfono dall'host.
  • Una volta che l'host accetta la tua richiesta, il tuo microfono sarà acceso, e potrai iniziare a parlare. L'host di uno spazio avrà il controllo su chi può parlare, e quindi dare la parola e condurre la discussione- Possono anche rimuovere, segnalare e bloccare altri nello spazio.

Space versione Web

Gli utenti che stanno sperimentando la versione Clubhouse di casa Twitter, potranno gioire nel sapere che sarà presto disponibile anche una versione Web di Spaces. In questo modo si avrà più spazio per visualizzare gli utenti all’interno di una room, a cui gli utenti potranno unirsi dal proprio PC con una semplice richiesta.

Ciò è senza dubbio un grande pro per quei profili che stanno cercando di aggiungere un po’ di brio alle loro audio room, e per tanti podcaster, ad esempio, che dispongono di attrezzatura professionale come microfoni e apparecchiature di registrazione del suono, connesse alle loro workstation.

Riproduzione riservata