Donna che usa il tablet

Come (e perché) dovresti usare i video su LinkedIn per avere successo

Usare i video su LinkedIn è una strategia vincente per incrementare il business e il successo, ma come fare? Qualche consiglio su cosa condividere e come creare un buon video per sponsorizzare il tuo lavoro.

Usare i video su LinkedIn può rivelarsi una strategia molto interessante e vincente per il business e per aumentare la cerchia delle conoscenze. Il Social Network ha aiutato moltissime donne e uomini a trovare contatti, nuovi posti di lavoro e fare incontri decisivi per avanzare di carriera e dare un cambio netto alla propria vita. E con i video, puoi fare letteralmente scintille.

Le impression dei video sono generalmente più alte dei post: catturano sempre l’attenzione e inoltre ti permettono di condividere le mission e i tuoi valori. Ma LinkedIn non è Instagram né Facebook, pertanto le regole del gioco sono ben diverse e dovrai farti valere. Come? Ti diamo qualche dritta preziosa per modificare il tuo profilo e riuscire nell'intento con autenticità e creatività.

Struttura i tuoi video in modo innovativo

Seguire una strategia di social media e di personal branding su LinkedIn è assolutamente consigliata. Tra gli strumenti che possiamo utilizzare per farci conoscere, naturalmente non si possono non citare i video. Sono efficaci, diretti e immediati, soprattutto per il networking lavorativo.

I video su LinkedIn possono essere condivisi sia sul proprio profilo personale che sui Publisher, oltre che nella bacheca generale della piattaforma. Valuta di creare un video in cui parli delle tue capacità lavorative, delle tue skill, inserisci i progetti che hai seguito. L’importante è che sia tutto autentico e verificato: non mentire mai sulle tue capacità. La tua reputazione potrebbe risentirne.

Può tornarti utile anche sapere come usare gli hashtag giusti su LinkedIn: proprio come Instagram, Facebook e Twitter, anche questo Social Network ne fa uso in modo interessante. Rimani sempre aggiornata sulle ultime tendenze, per mostrarti attiva e appassionata di attualità.

Lancia delle campagne di annunci video su LinkedIn

È possibile creare delle campagne di annunci su LinkedIn? Assolutamente sì, ed è anzi un’azione raccomandata, soprattutto se devi promuovere il tuo brand e lavoro. Per la creazione di un annuncio, è sempre fondamentale definire il target e strutturare una comunicazione efficace di conseguenza. I vantaggi sono incredibili e molteplici: otterrai pubblicità e visibilità in modo continuo.

In genere, si consiglia di puntare su video brevi: 30 secondi o 2 minuti al massimo, sebbene LinkedIn permetta di arrivare a 30 minuti. Dal punto di vista delle specifiche, il Social supporta solo il formato orizzontale e non verticale. In ultimo, imposta la durata della campagna: lancia il tuo video per qualche giorno, almeno per una settimana, così da ricevere delle impression giornaliere.

Come strutturare il profilo su LinkedIn al meglio? I video danno un’impressione in più, ma non sottovalutare gli stati e i link condivisi, le notizie che riporti. Avere qualcosa da dire, al giorno d’oggi, sembra fondamentale per contraddistinguersi da tutte le altre. Perché i recruiter potrebbero osservare il tuo profilo e ignorarlo, e questo non ti porterebbe vantaggi né riconoscimenti.

I video su LinkedIn ti danno maggiore credibilità

Perché affidarsi ai video su LinkedIn? La risposta è semplice: se crei contenuti accattivanti e attuali, le persone cominceranno a interessarsi a te e a che cosa hai da dire. È il motivo per cui ti abbiamo consigliato di non fare dei video giusto per riempire il tuo profilo, ma di trovare sempre dei contenuti in trend, soprattutto per il settore in cui lavori.

La tua credibilità ne risentirà in meglio. Un piccolo trucco: agli inizi del video, suggerisci subito il tema che stai proponendo. Non perdere troppo tempo, non dilungarti: video brevi ed efficaci risultano sempre più stimolanti di video lunghi e dove si perde il filo del discorso. Non dimenticare, infine, l’invito all’azione, la Call to Action: un commento, una condivisione, un pensiero.

Ovviamente, non possono mancare alcuni aspetti indispensabili: ogni video deve essere creato con una fotocamera abbastanza buona, un’illuminazione decente e senza sottovalutare il linguaggio del corpo. Non gesticolare in modo eccessivo, accompagna le azioni alle parole solo quando necessario. Mostrati professionale e creativa, ma soprattutto rilassata: respira, è solo un video, lo stai registrando e non è una diretta. Con il tempo, in ogni caso, migliorerai.

Non passare inosservata: crea contenuti virali e attuali

Ci sono dei vantaggi non indifferenti: prima di tutto, un video cattura l’attenzione in modo immediato. Secondariamente, ti permette di non essere ignorata, perché la piattaforma è davvero ricchissima di spunti e di lavoratrici che la usano ogni giorno e con costanza.

Realizzare dei video virali e attuali, che riguardino il tuo settore, potrebbe inoltre esserti utile per avere una voce in merito. Non avere paura di dire le tue opinioni, di condividere le tue impressioni. Anche nel mondo del lavoro si può non essere d’accordo su alcuni aspetti.

Ti abbiamo dato alcuni spunti e motivi per cui dovresti considerare di puntare ai contenuti video: se li seguirai con costanza, i risultati non tarderanno ad arrivare. Esprimi la tua personalità creativa, gioca con le parole e le immagini, ma soprattutto raggiungi il successo che meriti!

Riproduzione riservata