1/5 – Introduzione

Le tarme possono essere un vero fastidio in casa. Infatti, questi organismi possono insediarsi all’interno dei mobili e rovinarli. Per questa ragione, è necessario eliminarle al più presto. Molti preferiscono usare dei rimedi chimici e velenosi per uccidere le tarme presenti in casa. Tuttavia, ci sono anche alcuni rimedi naturali che si possono usare, così da evitare di usare prodotti che possono essere dannosi per la salute. Ecco tutto quello che c’è da sapere al riguardo.

2/5 – Eliminare le tarme in modo naturale: usare l’olio essenziale di cedro

Il primo modo per poter eliminare le tarme senza problemi è quello di usare l’olio essenziale di cedro. Questo elemento proviene dal Giappone ed è fondamentale se si vogliono eliminare i fastidiosi lepidotteri. L’olio essenziale di cedro non è un elemento che contiene solo cedro all’interno ma è composto da vari ingredienti come vodka e acqua, inoltre ha come caratteristica un odore pungente e molto forte. Anche se questo è il metodo più utilizzato in Giappone e altri paesi, non vuol dire che possa dare risultati garantiti. Tuttavia si può provare, perché c’è una buona percentuale che riesca ad eliminare le tarme.

3/5 – Aceto bianco

Un altro elemento che si può provare per eliminare le tarme in modo naturale è quello dell’aceto bianco. In questo caso, si può versare l’aceto nei fori dove sono presenti le tarme. Ad ogni modo, questo metodo non da risultati se l’infestazione di tarme è ormai avanti nel tempo. Quindi, si può usare l’aceto bianco, magari mischiandolo al limone, soltanto se si nota che le tarme hanno appena iniziato a invadere la propria casa.

4/5 – Essenze di Lavanda e molto altro

Anche questo è uno dei rimedi ”della nonna” più comuni quando si parla di eliminare le tarme, vale a dire quello di piazzare all’interno di mobili essenze di lavanda e altri elementi naturali. Infatti, un’antica credenza è quella che vede gli insetti detestare gli odori di determinate essenze, fino a farli allontanare autonomamente. In questo caso, per contrastare le tarme si può usare la lavanda, i chiodi di garofano, la cannella, gli agrumi oppure l’alloro.

5/5 – Eliminare le tarme in modo naturale: l’aglio

Infine, si possono eliminare o allontanare le tarme in modo naturale attraverso l’aglio. In questo caso, bisogna strofinare uno spicchio d’aglio contro le pareti dei mobili e fare in modo che le proprietà dell’ingrediente possono fare il resto per cacciare le tarme.