Come Realizzare E Decorare Dei Vasi Di Lattine

1/5 – Introduzione

Per tutti coloro che amano il fai da te e che non vedono l’ora di mettere alla prova le loro abilità di decoratori, ma anche per i neofiti del bricolage che vogliono sperimentare per la prima volta la loro creatività, ecco un’idea simpatica ed originale che può anche diventare un’insolita forma di riciclo. A tutti sarà capitato di trovarsi fra le mani delle comuni lattine in metallo che in origine servivano a contenere cibi o bevande. Ebbene sappiate che quelle lattine vuote, anziché buttate, possono essere trasformate e decorate, così da ricavarne dei piccoli vasi perfetti per contenere delle piantine aromatiche. Vediamo come realizzare e decorare le lattine.

2/5 Occorrente

  • Lattine di metallo
  • forbici o apriscatole
  • carta da lucido
  • matita
  • raschietto
  • carta da giornale
  • vernice spray per metallo colorata

3/5

Per cominciare, prendete un paio di forbici appuntite o un’apriscatole e staccate, con molta cura ed attenzione, la parte superiore delle varie lattine di metallo da decorare, così da da da trasformarle in una serie di piccoli contenitori che utilizzerete come vasi per piantine aromatiche. Dopodiché, lavate con cura le lattine con acqua e detersivo neutro e asciugatele bene, quindi adagiatele su di un foglio di carta di giornale. A questo punto le lattine sono pronte per essere decorate.

4/5

Per procedere con la decorazione dovete procuravi della vernice spray per metalli o una pistola per la verniciatura a spruzzo che caricherete con l’apposita vernice. Per colorare i vasi di lattine potete scegliere uno o più colori di vostra preferenza, quindi spruzzateli su tutta la superficie delle lattine e poi fatele asciugare perfettamente. Potete decidere di fare un’insieme monocromatico e dipingere le lattine con colori differenti, magari complementari. Quando avrete completato questa fase e tutti i vasetti saranno asciutti dovete decorare con dei motivi creativi, floreali o geometrici, le varie lattine-vasetti.

5/5

Per riprodurre sui vasetti i motivi decorativi da voi scelti prendete un foglio di carta da lucido e con l’aiuto di una matita, disegnate le linee che compongono le figure. Riportate attentamente il decoro che avete preparato sulle lattine e, a questo punto, usando un apposito raschietto a punta rotonda, dovete raschiare con cura il colore che ricopre i decori tracciati. Tirando via il colore che avete dato in precedenza sulle zone che compongono il motivo decorativo farete in modo che venga fuori il colore originario delle lattine, dando così risalto al motivo stesso. I vasi di lattine sono pronti, ora non vi resta che riempirli di terra e invasare le piantine aromatiche che più vi piacciono. Buon lavoro!

Riproduzione riservata