Frasi sulla Pioggia: le più belle citazioni da canzoni e poesie

Credits: Shutterstock

Le frasi più belle sulla pioggia, le poesie e le citazioni da condividere con gli amici quando le gocce d'acqua cadono fitte dal cielo!



Frasi sulla pioggia

Non sono molti gli amanti della pioggia, soprattutto perché in genere rovina i piani di gite fuori e rende tutto più complicato anche quando si resta in città. Tuttavia nessuno può negare che un acquazzone estivo è più che semplicemente refrigeratorio, ma è può essere decisamente piacevole. E anche nella stagione autunnale, quella che più di ogni altra evoca il ricordo della pioggia, è piacevole passeggiare facendo slalom tra le pozzanghere.

Per celebrare questo evento atmosferico che, nel bene e nel male, caratterizza alcune delle nostre giornate, abbiamo fatto una raccolta di frasi belle che parlano proprio di pioggia. Le potete condividere via Whatsapp o Facebook quando piove, usare come frasi per Instagram o come frasi per i selfie divertenti in cui siete zuppe come pulcini perché avete dimenticato l'ombrello, o anche come frasi sull'autunno in quanto stagione piovosa.

Credits: Shutterstock

Frasi sulla pioggia dalle canzoni

Nelle canzoni si fa spessissimo riferimento alla pioggia, tanti cantautori ne hanno parlato, anche perché è molto facile "usarla" per richiamare un particolare stato d'animo, più malinconico o romantico. Quelle che leggete di seguito sono le canzoni e le frasi sulla pioggia che più amiamo!

  • C'è chi aspetta la pioggia/per non piangere da solo (Fabrizio De André)
  • Mentre io rifletto sulla mia posizione,/qui, al riparo,/sotto un ombrello nero/ che custodisce il mio silenzio come un monastero:/"Ho imparato a non fidarmi di te,/acqua ingannatrice,/il tuo suono non mi piace,/anche se, per qualcuno questa è musica che viaggia,/per me rimane una dannata giornata di pioggia" (Caparezza)
  • Piove con ghiaccia semplicità,/con truci gocce dal bel luccichio. (Lucio Battisti)
  • Senti che fuori piove,/senti che bel rumore (Vasco Rossi)
  • C'è un temporale in arrivo:/senti l'elettricità.../C'è un temporale in arrivo/sulla mia città.../ Porta novità, porta novità... (Jovanotti)
  • Piove, senti come piove, madonna come piove, senti come viene giù? (Jovanotti)
  • Cade la pioggia e questa pace è solo acqua sporca e brace (Negramaro)
  • Piove, piove, sulle case vecchie e sulle nuove spose, su malattie di origine nervose (Enrico Ruggeri)
  • Vorrei trovare parole nuove, ma piove, piove sul nostro amore (Domenico Modugno)
  • Scende la pioggia ma che fa, crolla il mondo addosso a me, per amore sto morendo (Gianni Morandi)
Credits: Shutterstock

Divertenti

La pioggia può dare vita a più di una situazione divertente, proprio per la capacità che ha di scombinare le carte in tavola e obbligarci a cambiare programma...o addirittura vestiti! Ecco alcune citazioni che colgono l'aspetto più buffo della pioggia che ci arriva addosso all'improvviso e che ci sorprente, sempre e comunque!

  • La pioggia a Milano ha un effetto quasi magico sul traffico: non funziona più nulla (Sandrone Dazieri)
  • Oggi piove, tutti gli alberi sono felici (Aleksandr Blok)
  • Quando sono nati, non c'era già più "la pioggia" come quando siamo nati noi: era già "acida". È davvero un mondo dell'altro mondo (Aldo Busi)
  • Chi si ripara sotto la frasca, ha quella che piove e quella che casca
  • Cielo a pecorelle, acqua a catinelle
  • Quando piove e tira vento, serra l'uscio e stai dentro
  • Non piove mai, diluvia soltanto, diciamo noi di Brea (J. R. R. Tolkien)
  • Quando il diluvio ci minaccia, non bisogna temere di bagnarsi i piedi (Anton Čechov)
  • Tutti i malvagi sono bevitori di acqua, e lo dimostra il diluvio (Louis Philippe de Ségur)
  • Temporale: le nubi, spaventate dai tuoni, scoppiano a piangere (Roberto Gervaso)
Credits: Shutterstock

Frasi sulla pioggia primaverile ed estiva

Come abbiamo già accennato, la pioggia può essere particolarmente piacevole proprio quando non la si aspetta, come ad esempio in primavera ed estate. La pioggia primaverile ed estiva ci concede qualche ora di pace dalla calura, dalle sensazioni roventi che, soprattutto l'estate, è in grado di suscitare.

  • Per allontanare il temporale, si possono commettere tutte le vigliaccherie: pregare Dio, o fingere di lavorare, o salvare la mosca che stava per bruciarsi alla fiamma della candela (Jules Renard)
  • Poi, come le lacrime, che sono talvolta tonde, abbondanti e compassionevoli, si lasciano dietro una lunga spiaggia lavata dalla discordia, così la pioggia estiva, spazzando via la polvere immobile, è per l’anima degli esseri come un respiro infinito (Muriel Burbery)
  • Un’estate è sempre eccezionale, sia essa calda o fredda, secca o umida (Gustave Flaubert)
  • Pioveva dietro la finestra, ma non era una rumorosa pioggia invernale, era una pioggia frusciante, felpata, quasi primaverile. Mormorava, sospirava, raccontava qualcosa scivolando sul vetro, gocciando dai cornicioni, fondendosi col vento. Era come uno sfregamento, come il rumore di una foglia che venga accartocciata (Nina Berberova)
  • Pioggia d’estate cade dentro di me senza rinfrescare la mia tristezza (Nazim Hikmet)
  • Ci sono delle piogge primaverili deliziose in cui il cielo sembra piangere di gioia (Paul-Jean Toulet)
  • La prima acqua d’agosto è l’inizio dell’inverno (proverbio)
  • L’estate piovosa è peggior dell’autunno (proverbio)
Credits: Shutterstock

Frasi sulla pioggia e arcobaleno

La pioggia e il sole ci regalano insieme dei meravigliosi arcobaleni, autentiche meraviglie che attraversano il cielo con i loro sontuosi e coloratissimi archi. Inutile dire che le frasi sulla pioggia e l'arcobaleno somigliano spesso a delle metafore, in cui la pioggia rappresenta un momento duro e difficile, mentre il sole rappresenta la ritrovata felicità.

  • Chi desidera vedere l’arcobaleno, deve imparare ad amare la pioggia (Paulo Coehlo)
  • Non può piovere per sempre! (Il Corvo)
  • Come una cascata bianca, la burrasca passò sopra il Wakashio VII, un peschereccio d'altura carico di tonni, per poi allontanarsi in direzione sud lasciando dietro di sé un arcobaleno che, come un arco di trionfo, sembrò dare il benvenuto alla barca di ritorno verso il porto di partenza (Kōji Suzuki)
  • Definiamo arcobaleno il riflesso del sole nelle nubi. È dunque segno di temporale, poiché l'acqua che si riversa dalla nube produce tutt'intorno vento o fa cadere la pioggia (Anassagora)
  • E se il sole può donare al cielo il suo arcobaleno più bello solo dopo un temporale, anche la vita, forse, ci maltratta un po' per poterci offrire qualcosa di prezioso (Laura Tangorra)
  • Ma il punto è che, anche se le cose sembrano andar male, c'è sempre un arcobaleno dietro ad ogni nuvola e davanti una tranquilla navigazione (L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva)
  • Ma quando il sole splende mentre la pioggia cade, può apparire un arcobaleno dolceamaro (Gossip Girl)

Poesie sulla pioggia

Esistono, naturalmente, anche delle poesie sulla pioggia e alcune, ve ne accorgerete leggendole, sono veramente famose, come ad esempio La pioggia nel pineto di D'Annunzio, un classico della letteratura italiana che in tanti hanno studiato a scuola. Leggete tutti i versi che abbiamo riportato di seguito per voi e scegliete i più belli da condividere!

  • E chi sei tu? chiesi all'acquata, che dolcemente pioveva,/ed essa, strano a dirsi, mi diede questa risposta, che ora traduco:/della Terra sono il Poema, rispose dunque l'acquata,/eterna mi sollevo impalpabile dalla terra e dal mare insondabile, | su verso il cielo, donde, in forma vaga, totalmente mutata eppure sempre la stessa, /discendendo a lavare le aridità, i detriti, gli strati di polvere del mondo, /e quanto in essi, senza il mio ausilio, sarebbe seme latente, non nato; /perenne di giorno, di notte, restituisco la vita all'origine mia, la abbellisco e purifico (Walt Whitman)
  • Taci. Su le soglie/del bosco non odo/parole che dici/umane; ma odo/parole più nuove/che parlano gocciole e foglie/lontane/Ascolta. Piove/dalle nuvole sparse./Piove su le tamerici/ salmastre ed arse,/piove sui pini/scagliosi ed irti, /piove sui mirti /divini,/su le ginestre fulgenti/ di fiori accolti,/ su i ginepri folti /di coccole aulenti,/piove su i nostri volti/silvani, | piove su le nostre mani /ignude,/su i nostri vestimenti leggieri,/su i freschi pensieri/che l'anima schiude /novella, /su la favola bella/che ieri/t'illuse, che oggi m'illude,/o Ermione. (Gabriele D'Annunzio)
  • La pioggia ha un vago segreto di tenerezza/una sonnolenza rassegnata e amabile,/una musica umile si sveglia con lei/e fa vibrare l'anima addormentata del paesaggio (Federico Garcìa Lorca)
  • Ascoltavo la pioggia/domandare al silenzio/quale fragile ardore/sillabava e moriva./L’infinito tendeva/ori e stralci di rosso profumando le pietre/di strade lontane./Mi abitavano i sogni/odorosi di muschio/quando il fiume impetuoso/scompigliava l’oceano./Ascoltavo la pioggia/domandare al silenzio/quanti nastri di strade/annodavano il cuore./E la pioggia piangeva/sciugandosi al vento/sopra tetti spioventi/di desolati paesi (Alda Merini)
  • Piange nel mio cuore/come piove sulla città…(Paul Verlaine)
  • Che pazzerelle nuvole/scherzano su nel cielo/in un momento intessono/intorno al sole un velo./Poi leste quattro gocciole/di pioggia spruzzan giù/e al sol fuggendo gridano:/“Adesso asciuga tu!” ( L. Schwarz)
Riproduzione riservata