Guardaroba olfattivo: come rinnovarlo per la Primavera

Quale migliore occasione della Giornata Nazionale del Profumo per rinnovare il proprio guardaroba olfattivo cone le migliori novità dei profumi donna per la Primavera?

A ogni nuova stagione, si sa, il cambio del guardaroba è una tappa - divertentisssima, per ogni fashionista - obbligata. E se insieme al nostro guardaroba modaiolo rinnovassimo anche il nostro guardaroba olfattivo?

7 cose utilissime per affrontare il cambio dell’armadio senza stress

VEDI ANCHE

7 cose utilissime per affrontare il cambio dell’armadio senza stress

Perché dovresti avere un guardaroba olfattivo

I profumi sono un po', a ben vedere, degli accessori che ci accompagnano durante la nostra giornata, si abbinano al nostro outfit e scegliamo quali indossare in base al nostro mood. Riflettono, in tutto e per tutto, il nostro stile. Ecco perché dovremmo avere un guardaroba olfattivo con le fragranze che più rispecchiano la nostra personalità, comunicano chi siamo e attraverso le quali possiamo esprimere le nostre emozioni e i nostri sentimenti. Il profumo giusto per noi deve essere sì la nostra firma olfattiva ma adattarsi anche ai nostri naturali cambiamenti, assecondando i nostri stati d'animo

Galateo del profumo: come indossare le nostre essenze preferite senza scivoloni

VEDI ANCHE

Galateo del profumo: come indossare le nostre essenze preferite senza scivoloni

Oggi, 21 marzo, non celebriamo solo l'inizio della Primavera, ma anche la Giornata Nazionale del Profumo, istituita dall'Accademia del Profumo. Quale migliore occasione, quindi, per dare una rinfrescata al nostro guardaroba olfattivo con le nuove migliori fragranze tra le novità dei profumi donna 2021?

Fai spazio sul tuo vanity table e scopri come avere un guardaroba olfattivo per immergerti appieno nella stagione primaverile.

Come scegliere un profumo per la Primavera

Inutile negarlo, ci sono dei grandi classici tra quelle che tipicamente chiamiamo "fragranze primaverili"! Immancabili - anche se sembrerà avanguardia pura - i fiori, ma questa stagione con un leit motiv decisamente interessante che dà maggior carattere ai bouquet fioriti che altrimenti rischiano di rimanere generici e poco definiti. Non mancano poi le creazioni solari, ariose, leggiadre, che profumano di felicità. E non è davvero Primavera se non ci lasciamo avvolgere da un romanticismo un po' nostalgico. Immancabili, infine, i profumi gourmand, golosissime creazioni dedicate a tutte le amanti delle pasticcerie, con un twist fruttato in occasione della bella stagione. Come vedi, la Primavera ha davvero tante sfaccettature che puoi scegliere senza rinunciare mai al tuo stile.

I fiori bianchi e narcotici

Gelsomino, mughetto, gardenia... i fiori bianchi sono un grande classico dei profumi iper-femminili, eleganti e opulenti. Questa stagione la protagonista assoluta è però la tuberosa, interpretata in tutte le sue diverse sfaccettature, mettendo via via l'accento sulla cremosità, sulle sfumature verdi e su quell'inconfondibile intensità ammaliante, dolce e narcotica, ipnotica e seducente come quella di Tubéreuse Nue di Tom Ford e Gucci Bloom Profumi di Fiori.

La rosa, reinventata

Il fiore per eccellenza resta sempre un grande must per il guardaroba olfattivo di Primavera. Dimentica però i profumi alla rosa old style. Oggi i profumi alla rosa sono più contemporanei che mai, nella resa sempre più realistica del fiore nella sua essenza, cogliendone anche le sfaccettature più fresche e verdi. E se cerchi davvero un twist particolare, provala abbinata a leggere note fruttate e ad accordi acquatici che ne mettono in risalto la trasparenza, come in Delina La Rosée di Parfums De Marly Paris, L'Eau à la rose di Maison Francis Kurkdjian e Rose Aria di Heeley.

Parigi, il romanticismo, le atmosfere rétro

L'atmosfera che si respirava nei caffè parigini (a cui si ispirano Honoré Delights di Ex Nihilo e Madeleine di Masque Milano) dei decenni addietro non può che esercitare un grande fascino sulle anime più romantiche, sia che si vada alla ricerca delle creazioni più dolci e confortanti, fino ai bouquet più decisi, all'opposto, dagli accordi boisé dove il patchouli è il protagonista e ci riportano con la mente al fermento culturale degli anni '60, come Orphéon di Diptyque.

Il profumo del sole, dell'aria aperta e del sorriso

Che profumo ha una giornata all'aria aperta quando splende il sole? Non c'è forse sfida più difficile che rendere olfattivamente reale un concetto astratto, un mix di emozioni quasi ineffabili. Se rincorri il profumo della felicità cerca le note di fiori gialli, le aldeidi, i leggeri tocchi agrumati e uno spruzzo di note ozoniche. Il profumo da provare? Ray-Flection di Masque Milano.

I profumi dolci, gourmand e fruttati

La vaniglia è stata la protagonista indiscussa della scorsa stagione e si riconferma come una delle note più amate anche per quanto riguarda i profumi primaverili (tra le novità, la vaniglia di Dominique Ropion per Laboratorio Olfattivo, Vanagloria).

Se ami i profumi dolci hai davvero l'imbarazzo della scelta tra le creazioni gourmand che non passano mai di moda, e tra le note fruttate spicca tutta la succosa golosità dei frutti rossi e della pera. Da provare il nuovo Mon Gueralin Sparkling Bouquet.

Profumi donna novità per il 2021

Ora non ti resta che preparati al rinnovo del tuo guardaroba olfattivo, con i profumi che più sanno di Primavera. Abbiamo selezionato per te alcune delle migliori novità da provare quest'anno, sfoglia la gallery per scoprirle.

Byredo Mixed Emotions
Chanel Le Lion
4711 Eau de cologne Magnolia
& Other Stories Déjà Vu Mood
Dior Miss Dior Rose n' Roses Roller-Pearl
Diptyque Orphéon
Ex Nihilo Honoré Delights
Fragonard Fleur de la Passion
Laboratorio Olfattivo Vanagloria
Guerlain Mon Guerlain Sparkling Bouquet
Lucien Ferrero Sakura Imperial
Molinard Osmanthus
Parfums de Marly Delina la Rosée
Masque Milano Ray-Flection
Tom Ford Tubéreuse Nue
Francesca Bianchi Tyger Tyger
Vera Wang Embrace
Jo Malone London Blossoms Collection
LM Parfums Radikal Jasmine
Mango Fragrance Collection
Heeley Rose Aria

Riproduzione riservata