Scrivere è la tua vita e vorresti farne un mestiere? Il 23 aprile si celebra la giornata internazionale del libro ed è l’occasione giusta per scoprire manuali e libri per una aspirante scrittrice. Pagine che ci portano alla scoperta delle parole e dell’arte di costruire una storia e raccontarla nel modo giusto.  

On writing: autobiografia di un mestiere di Stephen King

A metà fra un manuale di scrittura e un’autobiografia, On Writing è il libro giusto per tutti gli aspiranti scrittori. Grazie alla sua penna magistrale, l’autore non annoia, ma fornisce spunti e idee interessanti, fornendo una vera e propria guida per chi vorrebbe vivere scrivendo. D’altronde per imparare un mestiere è necessario studiare con i migliori e chi c’è meglio di Stephen King, maestro del brivido e scrittore di fama internazionale? Dalla prima idea sino alla revisione: il creatore di It racconta un mestiere fatto di piccoli segreti e di tecniche che si affinano con il tempo. Il modo migliore per scrivere bene? Leggere! Il re dell’horror ne è convinto e lo ripete continuamente in On Writing.

“Se non avete tempo di leggere, non avete tempo (né gli strumenti) per scrivere – spiega con semplicità – […] Il trucco sta nell’insegnare a noi stessi a leggere anche centellinando e non solo a lunghe sorsate. Le sale d’aspetto sono state fatte per i libri, lo sappiamo tutti. Ma lo stesso vale per il teatro prima dello spettacolo, le lunghe e noiose code allo sportello e per quel luogo che sta in testa alla classifica di tutti noi: il cesso”.

Consigli a un giovane scrittore di Vincenzo Cerami

Il titolo di questo libro racconta perfettamente ciò che ci troverai dentro. Si tratta di un manuale chiaro e semplice, scritto dal poeta, sceneggiatore e drammaturgo Vincenzo Cerami. L’obiettivo? Spiegare come funziona un mestiere che, al di là delle idealizzazioni, è piuttosto complicato. Un modo per scoprire che dietro ogni romanzo c’è molto di più di intuizione e fantasia ma anche la capacità di gestire e orchestrare colpi di scena, costruire passaggi comici e molto altro.

Lezioni americane di Italo Calvino

Lezioni americane – sei proposte per il prossimo millennio è l’ultimo lavoro di Italo Calvino. Una serie di testi scritti in occasione del ciclo di conferenze realizzate presso la Harvard University dallo scrittore negli anni Ottanta. Un’analisi attenta e precisa di cosa significa scrivere, fondamentale per chiunque voglia intraprendere il mestiere di scrittore. Leggerezza, rapidità, esattezza, visibilità e molteplicità sono per Calvino degli elementi chiave da prendere in considerazione per non sbagliare.

Come funzionano i romanzi di James Wood

Come funzionano i romanzi? Per rispondere a questa domanda basta leggere lo studio, originale e brillante di James Wood, che propone una “breve storia delle tecniche narrative per lettori e scrittori”. L’autore analizza i vari elementi che caratterizzano la narrazione, dai personaggi ai dialoghi sino allo stile, offrendo una guida dettagliata e molto utile.

Dialoghi. L’arte di far parlare i personaggi di Robert McKee

Si tratta del seguito di Story, un manuale dedicato agli scrittori, che si concentra soprattutto sui romanzi e gli sceneggiati. Si tratta infatti di prodotti in cui i dialoghi hanno un ruolo chiave per lo sviluppo della storia. Fra le pagine Robert McKee fornisce una guida con strategie e tecniche utili per far parlare i personaggi. Con esempi utili che vanno da Macbeth a Breaking bad.

Ricettario di scrittura creativa di Giulio Mozzi e Stefano Brugnolo

Per diventare una scrittrice avrai bisogno di tanto allenamento. Proprio come accade negli sport – dalla pallavolo al calcio – è importante esercitarsi con costanza per ottenere buoni risultati. Il Ricettario di scrittura creativa offre esercizi e istruzioni per scrivere in modo libero e creativo, evitando banalità e frasi fatte. Una risorsa eccezionale per imparare a scrivere di tutto e dare sfogo al proprio estro in ogni momento.

Prontuario di punteggiatura di Bice Mortara Garavelli

Scritto da un membro dell’Accademia della Crusca, questo prontuario è una vera e propria Bibbia per gli scrittori che sono in cerca di precisione e domande a tante risposte. Spiega, passo per passo, le regole e come si mettono i due punti, il punto e virgola, i puntini di sospensione e le virgole. Un manuale da leggere e rileggere.

Sei passeggiate nei boschi narrativi di Umberto Eco

Sei passeggiate nei boschi narrativi è il risultato di alcune conferenze tenute ad Harvard da Umberto Eco per parlare di scrittura. Il grande autore parte da un presupposto: per essere scrittori bisogna essere prima di tutto lettori scegliendo una lettura che sia di qualità e consapevole.

Esercizi di stile di Raymond Quenau

Pubblicato nel 1947, Esercizi di stile è un grande classico, letto da tutti gli scrittori più importanti e famosi. L’autore infatti racconta per ben 99 volte la stessa identica storia, ma utilizzando delle figure retoriche differenti. Un lavoro unico che ti aprirà gli occhi e ti arricchirà.

Il senso del Tingo di Adam Jacot de Boinod

Ad una prima occhiata sembra essere una raccolta decisamente surreale di parole. In realtà si tratta di termini che esistono, fra palindromi e onomatopee. Se sei a caccia di ispirazione (e di parole giuste) questo è il libro che fa per te!