Settembre è il mese della ripartenza, ma è anche il momento per pianificare dei nuovi progetti personali e perché no, per cambiare vita.

Se sei stanca del tuo lavoro di otto ore in ufficio, o dello stile di vita che conduci, ricorda che nulla è definitivo. Se vuoi e se lo desideri, è sempre possibile cambiare e ripartire da qualcosa di nuovo.

Il cambiamento, però genera sentimenti contrastanti: l’ansia per l’ignoto e l’incertezza delle scelte da prendere possono anche impaurire, frenando dal mettere in pratica i nuovi progetti.

In questi momenti di forte indecisione, ma anche di entusiasmo per il cambio di vita che si sta per compiere i libri, possono venire in soccorso e aiutarci molto nel compiere le scelte ponderate, avendo coraggio anche di buttarsi e voltare pagina.

Per aiutarti in questo percorso importante, abbiamo scelto cinque libri da leggere se ti stai preparando a cambiare la tua vita. Sono tutti libri molto noti, per lo più di saggistica che affrontano i temi della creatività, delle decisioni e della storia dell’uomo.

Big Magic di Elizabeth Gilbert

Il primo libro tra quelli che ti consigliamo è Big Magic Elizabeth Gilbert con un sottotitolo che parla da solo: vinci la paura e scopri il miracolo di una vita creativa.

Elizabeth Gilbert esplora, in questo libro, in profondità il processo creativo per condividere la sua esperienza. Svelando come avviene l’ispirazione e come inseguire i sogni affrontando le paure che più ci spaventano. 

La scrittrice insiste nella necessità che tutti vivano la loro vita nel modo più creativo possibile, esortandoci a trovare il tesoro nascosto in ciascuno di noi.

Non importa se stiamo pensando di intraprendere un’avventura a lungo rimandata, un cambio di lavoro o semplicemente di affrontare la vita di tutti i giorni con un nuovo spirito, “Big Magic” è un libro che apre al lettore un mondo di gioia e speranza per il futuro, grazie ad cambio di approccio.

Il suo mantra è: prima di tutto, credeteci. Non datela vinta alla paura. 

“La creatività non è altro che un istinto, un esperimento, e un mistero, quindi iniziate pure. Iniziate da qualsiasi parte. Preferibilmente adesso.”

Nelle Terre Estreme di Jon Krakauer

Non poteva mancare, tra i libri da leggere se ti stai preparando a cambiare la tua vita, “Nelle Terre Estreme” di Jon Krakauer.

Christopher parte per un viaggio, da cui non farà mai ritorno, ma che gli insegnerà molto e gli offrirà tante risposte (diverse) a delle domande che si era sempre posto.

Il romanzo si basa sui viaggi di Chris e sui racconti delle persone che incontrò e conobbe durante il suo viaggio durato due anni. 

Spicca, tra i vari racconti, quello di un anziano (che nel libro viene nominato tramite pseudonimo), il quale ospitò alcune settimane Chris nella sua casa. 

Tra i due nacque un legame, talmente profondo, da portare l’anziano uomo a vendere la sua casa e comprare una roulotte e iniziare a viaggiare per l’America occidentale.

Un libro illuminante in grado di ispirare al cambiamento e far riflettere a lungo sul valore che riconosciamo a quello che abbiamo già, mentre cerchiamo altro. 

Il libro ha ispirato il film Into the Wild – Nelle terre selvagge diretto da Sean Penn.

Non ci sono problemi solo soluzioni di Virgile Stanislas Martin

Questo libro del 2017 prende in considerazione i pensieri disfunzionali o schemi limitanti che ostacolano nel raggiungimento degli obiettivi e in tutte quelle situazioni di cambiamento.

Il sottotitolo, anche qui, spiega molto del focus del libro: cambiare il punto di vista ti cambia la vita.

Martin parte dal presupposto che non esistano i problemi, ma che siamo noi gli inconsapevoli artefici dei nostri problemi, o di buona parte di essi. Nel tentativo di superarli e cercare una soluzione ci incanaliamo in interpretazioni fuorvianti, che non portano da nessuna parte se non in un vicolo cieco. 

Martin assicura che leggendo questo saggio, avrai un manuale che ti aiuterà a capire qual è la vera soluzione a ogni problema.

Un’ottima lettura se stai cambiando vita e sul tuo cammino vedi solo problemi insormontabili, il segreto è cambiare punto di vista!

Sapiens. Da animali a dèi di Yuval Noah Harari

Harari ha condensato in questo saggio molto apprezzato, la storia dell’umanità.

Raccontando il cammino dalla preistoria degli esseri umani e svelando il segreto del nostro successo: l’immaginazione. 

L’essere umano è l’unico animale capace di avere astrazione mentale e di parlare di cose che esistono solo nella sua mente, come: il concetto di nazione, divinità, le leggi e i soldi.

Harari ci spiega come sono nate i raggruppamenti di esseri umani e, quindi le società. Per raggiungere obiettivi importanti e soddisfare bisogni primari, ci siamo associati per creare città, regni, come abbiamo costruito la fiducia nei soldi, e soprattutto Harari arriva alla critica aspra del capitalismo, chiedendosi come siamo arrivati a essere schiavi della burocrazia, del consumismo e della ricerca della felicità.

La spinta gentile di Richard H. Thaler e Cass R. Sunstein

L’ultimo saggio della lista dei libri da leggere, se ti stai preparando a cambiare la tua vita, è un saggio con un sottotitolo eloquente: la nuova strategia per migliorare le nostre decisioni su denaro, salute e felicità.

Scritto da Richard H. Thaler e Cass R. Sunstein si basa su alcune ricerche in psicologia ed economia comportamentale che criticano la teoria dell’homo economicus, secondo il quale ognuno di noi pensa e sceglie in maniera ottimale, portando avanti invece un approccio attivo nell’architettura delle scelte.

In sostanza, secondo gli autori, tutti avrebbero bisogno di una piccola spinta, per essere indirizzati a prendere la decisione giusta. Gli individui sono quindi di fare come credono, ma con l’aiuto di qualcuno che sia in grado di influenzare le scelte, non per trarne profitto, ma per migliorarne la vita.