fare subito colpo su colleghe e superiori

Nuovo lavoro, 5 consigli per fare subito colpo su colleghe e superiori

Stai per intraprendere una nuova esperienza lavorativa e sai che è determinante la prima impressione. Ecco qualche consiglio per fare subito colpo su colleghe e superiori!

Quando entri in un ambiente lavorativo del tutto nuovo, è fondamentale iniziare con il piede giusto ma non è così facile come si crede. Se stai cercando consigli per fare colpo su colleghe e superiori in caso di un nuovo lavoro, sei nel posto giusto!

Conquistare la fiducia di colleghe e superiori è il primo obiettivo che ci si pone. Dalla fiducia reciproca deriva infatti il rapporto lavorativo e personale che si riesce ad instaurare in ufficio (e fuori). La prima impressione, nella costruzione delle fondamenta di un rapporto di qualsiasi natura, si rivela importantissima: è il primo, determinante, impatto che "a pelle" ci consente di percepire qualcosa sul nostro interlocutore.

Sì, con il tempo la prima impressione potrebbe rivelarsi completamente sbagliata ma nella maggior parte dei casi - che sia positiva o negativa - raccoglie sensazioni ed emozioni incredibilmente difficili da scardinare.

Ci si può ricredere, dopo una prima impressione sbagliata, ma è un processo che chiede un dispendio non indifferente di tempo e di energie. Fare subito colpo su colleghe e superiori ti risparmierà una gran fatica, soprattutto se segui questi 5 consigli.

Sii positiva e intraprendente

Quando ti confronti con un nuovo lavoro, mostrati positiva e intraprendente: verrà apprezzato. Un approccio positivo è il primo passo per la risoluzione del problema, qualunque esso sia. Ti consente di vedere opportunità, più che svantaggi, e ti sembrerà di avere la soluzione sempre a portata di mano.

Che il tuo sia un approccio positivo o negativo all'intera situazione, non cambierà la necessità di affrontarla. Non conviene quindi pensare positivo e affrontare le nuove sfide con serenità e ottimismo?

L'approccio proattivo è sicuramente quello migliore: anticipa e previeni situazioni dalle quali potrebbero scaturire problemi futuri.

Mostra entusiasmo: il nuovo lavoro è quello dei tuoi sogni e lo hai ottenuto. O forse non è quello che speravi ma ti consentirà comunque di pagare l'affitto. Sii felice di averlo.

Considera che il tuo ingresso in un nuovo contesto lavorativo rappresenterà un'occasione di condivisione e di crescita anche per i tuoi colleghi. Entusiasmo, intraprendenza e spirito positivo sono i tre pilastri sui quali deve poggiare la prima impressione che lascerai.

Fai squadra

Il gioco di squadra è il tuo obiettivo, non solo per fare colpo su colleghe e superiori ma anche per gestire al meglio i tuoi rapporti di lavoro.

Sei parte di un team, di un gruppo, di una squadra chiamata a condividere l'obiettivo e a lavorare in sintonia per raggiungerlo. Il risultato individuale influenza l'andamento dell'intero team, per questo la collaborazione è imprescindibile.

Ognuna è interdipendente dall'altra. Le tue colleghe apprezzeranno la tua volontà di sentirti parte integrante di un gruppo e anche i tuoi superiori non potranno che notare la volontà di essere parte di una squadra piuttosto che di primeggiare.

Fai squadra dal primo momento. Non lasciare che siano gli altri o le altre a ricordarti che la vita in ufficio è quella di un team che lavora per uno scopo comune. L'obiettivo collettivo è il benessere dell'azienda e l'apporto di ognuna è fondamentale per raggiungerlo.

Informati e prendi appunti

Sei entrato a far parte di un contesto completamente nuovo. Hai un nuovo lavoro, in un ambiente diverso, forse anche in un settore differente. Prima di tutto informati. Poi, prendi appunti (se necessario).

Devi essere sempre preparato e sapere ciò che è avvenuto in passato nel tuo nuovo contesto lavorativo. L'informarsi sul passato, però, non deve portarti a trascurare il presente.

Già nelle prime riunioni ti verranno fornite una serie di informazioni che devi recepire e archiviare. Se necessario, prendi appunti. Non farti trovare impreparata, non farti cogliere alla sprovvista. Sei esattamente dove dovresti essere e le sai tutte.

Esprimiti senza timore

Sin dal colloquio conoscitivo potresti avere dubbi o domande sulle questioni più varie. Non avere paura di porle, di commentare fatti, di dire la tua, ma sappi riconoscere il momento più adatto.

In ufficio ci si confronta in continuazione e il confronto stesso contribuisce alla costruzione dei rapporti. Per fare colpo su colleghe e superiori quando hai un nuovo lavoro sii aperta al confronto e non lesinare considerazioni.

Il confronto rappresenta un'opportunità di crescita e i tuoi interventi - idonei e meditati - ti consentiranno di fare un'ottima impressione su colleghe e superiori.

Cura il tuo aspetto

L'ultimo dei 5 consigli per fare colpo su colleghe e superiori non ha nulla a che fare con le competenze. Riguarda il tuo aspetto: curalo. Non significa che devi prendere appuntamento dalla parrucchiera e dall'estetista prima di ogni riunione, né che devi indossare scarpe alla moda o mettere sempre il mascara. Devi essere professionale.

Hai mai sentito parlare di "bella presenza"? Spesso negli annunci di lavoro è un must. Nessuno si aspetta che tu sia appena uscita da un concorso di bellezza: semplicemente si chiede cura del proprio aspetto in quanto rappresentante dell'azienda agli occhi del cliente finale.

L'abbigliamento che scegli e la cura che metti nel tuo aspetto fisico non sono esplicative delle tue competenze ma anche il tuo look dovrà essere pertinente alla posizione lavorativa che ricopri e all'azienda di cui fai parte.

Riproduzione riservata