Bambini in casa da soli: a che età si possono lasciare?

Credits: Olycom
1 5

A partire da quale età si può lasciare un bambino a casa da solo? Questo dubbio assale i genitori, quando ci si trova a dover svolgere una commissione e si pensa che, forse, potrebbe essere il caso di lasciare a casa i figli per quel poco tempo necessario. Ad esempio, se si ha bisogno di comprare qualcosa al supermercato, è inverno e fa freddo. Oppure, se è lo stesso ragazzino a non aver voglia di uscire e sembra essere pronto a poter stare in casa da solo. Premettiamo che la legge fissa, a tal proposito, un limite minimo di età: 14 anni.

Però, per prassi e abitudine, di solito è attorno ai 10 anni che un bambino può essere ritenuto pronto per stare a casa solo per un breve lasso di tempo. E i 10-11 anni sono, non a caso, anche l'età in cui i bambini iniziano ad andare a scuola (e a tornare) da soli.

Recenti e drammatici fatti di cronaca, però, hanno portato alla ribalta la questione: un bambino (già grandicello) in casa da solo per poco tempo è davvero al sicuro e al riparo da terribili pericoli? La risposta non è né universale né assolutamente certa. Le variabili da considerare, infatti, sono davvero molto numerose.

/5

È un dilemma che affligge molti genitori, indecisi tra la concessione di una maggiore indipendenza e il timore di non lasciare in sicurezza i figli. Le variabili da considerare sono, però, numerose e non esiste una regola valida per tutti i bambini

Capire quando lasciare a casa da soli i bambini, è una di quelle scelte definite difficili dai genitori. Infatti, se da una parte è giusto concedere autonomia e fiducia ai bambini a partire da una certa età, dall'altra le preoccupazioni (giustificate) sono davvero numerose e vanno prese in considerazione una a una. La legge dice che il limite di età per questa "conquista" è di 14 anni. La prassi e l'esperienza, invece, evidenziano che anche bambini di 10 anni possono tranquillamente aspettare a casa da soli i genitori, mentre questi ultimi sono ad esempio a fare la spesa. Così come, sempre attorno ai 10-11 anni i bambini iniziano ad andare a scuola da soli e possono uscire dall'edificio scolastico in autonomia. Le variabili da soppesare, in questo tipo di scelta, sono diverse e non vanno mai sottovalutate

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te