pietre+Lea Seydoux

Guarda come la tendenza-gemme può essere sfoggiata in due versioni simili, ma adatte a occasioni diverse. L'attrice francese Lea Seydoux, dal 27 febbraio al cinema con il film La bella e la bestia, indossa due total look della nuova collezione primavera-estate 2014 di Prada.

Da giorno. Il cappottino color rosa pastello brilla di applicazioni preziose sparse a cascata: l'attrice lo indossa appoggiato sulle spalle per lasciare la scena anche all'abito a fiori stilizzati che indossa sotto. Completano il look le décollettées con decori rosso fuoco, sempre a tema flower.

Da sera. La gonna arancione decorata di gemme verdi si mixa a perfezione con la blusa di seta color smeraldo. È un look minimale molto raffinato, al quale non va aggiunto nessun altro accessorio o gioiello. Ricorda: sono le pietre il dettaglio must da mettere sempre in primo piano.

Dalla borsa alla gonna vestiti di strass

Le applicazioni di pietre colorate, di cristalli, gemme e paillettes sono la tendenza più forte della primavera-estate 2014. Le star le indossano sul red carpet, gli stilisti le propongono su abiti e accessori notte e giorno. Noi ti consigliamo 10 look.

La giacca bolero

Stufa del solito blazer? Sostituiscilo con una giacca tipo bolero con ricami colorati e applicazioni di pietre (Asos, 74 euro). È un modello senza colletto e senza chiusure, da portare come se fosse un cardigan con sotto un top di voile, una blusa monocolore, una T-shirt leggerissima. Evita il mix con altri colori e lascia il collo scoperto: avrai un bell'effetto luce sul viso.

Da giorno. Smorza l'aspetto sfarzoso delle applicazioni con due pezzi sportivi: il pantalone di jersey con elastico in vita stretto alla caviglia con zip laterale (Max&Co., 139 euro) e le sneakers di pelle con inserti fluo e zebrati di cavallino più borchie sul tallone (Ash, 199 euro). Puoi usare questo look al mattino per portare a scuola i bambini, per le passeggiate al parco del weekend, per una valigia leggera in vista di un city break.

Da sera. Rinforza lo stile prezioso della giacca abbinando una gonnellina di tessuto ricoperta di paillettes tono su tono con volant sull'orlo (Zara, 99,95 euro) e un paio di sandali di pelle con motivo geometrico sulle fasce incrociate (Atos Lombardini, 239 euro). Credi fino in fondo nel potere delle pietre e non temere di luccicare troppo: di sera tutto è permesso e sfavillare è un obbligo.

La borsa gioiello

Grandi e vistose, le pietre sono il decoro perfetto per borse, portafogli, accessori di pelle: valorizzano un modello anonimo e aggiungono un bagliore in più al look. Questa due manici ha una linea elegante a trapezio: è di pelle rigida con applicazioni di gemme di diversa forma, ha la catena e la chiusura a scatto (Tosca Blu, 142 euro). Come tutte le borse di colore neutro è molto versatile, ma il mix più chic è comunque con capi bianchi o neri.
Da giorno. Con una borsa dalle applicazioni decisamente femminili osa uno stile maschile e un po' british. Parti da un classico trench doppiopetto, il capo indispensabile di primavera ('S Max Mara, 435 euro), e finisci con un mocassino di pelle con cuciture a vista e suola di cuoio (Church's, 350 euro). Sotto sei libera di indossare i jeans, un paio di pantaloni con la piega stirata, un tubino.
Da sera. Contrasta il bianco ghiaccio della borsa con un abito nero che riprende il colore delle pietre applicate (Annie P, 210 euro). La gonna svasata è a pieghe e fa una leggera ruota: è una linea perfetta per nascondere i fianchi morbidi e per seguire lo stile anni Cinquanta, una tendenza top di queste ultime stagioni (starebbe benissimo alla cantante inglese Adele). Completa il look con una scarpa da Cenerentola: un sabot con fascia a rete doppiata e profilata di pelle con dettaglio di plexi e paillettes (Ballin, 390 euro).

La minigonna di paillettes

Insieme alle pietre sfoggia strass, cristalli, paillettes. La tendenza non mette limiti allo sfarzo e nelle vetrine troverai capi decoratissimi come questa minigonna di tessuto con motivi geometrici formati da tante applicazioni luccicanti bianche e blu (Marciano, 239 euro). Il mix meno impegnativo è quello con capi scuri che abbassano l'effetto sfavillante della gonna, per esempio un dolcevita a mezze maniche e leggings total black. Ma se ti piacciono gli abbinamenti più insoliti e meno scontati segui i prossimi consigli.

Da giorno. Il denim va su tutto, anche su pietre e cristalli: prova a mixare alla gonna una camicia di jeans con nodo in vita e piccole borchie sul colletto (OVS, 19,99 euro). Sotto stai bassa: al posto dei tacchi (di giorno ti sconsigliamo vivamente di abbinarli alla mini, anche se è estate) metti una stringata di pelle argentata con suola a contrasto nera (Pretty Loafers, 199 euro). E un look frizzante, giovanile, adatto a qualsiasi appuntamento. Anche il primo!

Da sera. Carica lo stile già sfarzoso della minigonna con una blusa corta aperta sulla schiena completamente ricoperta di paillettes (TopShop, 72 euro). Sotto esagera con i tacchi alti: di notte puoi, anzi devi, essere seducente. Se te la senti osa questo sandalo di vernice spuntato con tacco sottilissimo e plateau (Sebastian, prezzo su richiesta). Ma ricorda che non è un obbligo soffrire tutta la notte: portati sempre un paio di ballerine pieghevoli nella pochette, in caso di necessità ti salveranno la serata.

La collana di pietre

Il girocollo in maglia di metallo dorato con decorazioni di pietre che formano motivi floreali è il gioiello giusto per dare il benvenuto alla primavera (Aldo, 31,90 euro). Puoi indossarlo con maglie a V o con scollatura tonda: nel primo caso lascialo cadere morbido sul décolleté, nel secondo allaccialo aderente al collo in modo che la maglia non lo copra.

Da giorno. Abbina la collana a una felpa di jersey stretch con inserti di ecopelle (Motivi, 59,95 euro) e a un paio di pantaloni di cotone a vita alta con piega stirata (Perserico, 225 euro). È un look casual che puoi usare in ufficio: sopra puoi aggiungere un trench leggero e sotto un paio di décolletées classiche.

Da sera. Fatti notare con un completo originale di ispirazione orientale: questo modello di raso a stampa fiori è formato da una blusa-kimono e da pantaloni ampi (Twin-Set Simona Barbieri, 155 euro e 119 euro) e ha gli stessi colori della collana di pietre smaltate. Indossalo come alternativa al minidress quando l'occasione non è troppo formale: un happy hour tra amiche, la prima cena estiva vista mare.

La scarpa di cristallo

Se ti piace lo stile glam punta su un tronchetto che mixa dettagli di grande effetto: la pelle a lavorazione pizzo e le decorazioni di cristalli Swarovski (Loriblu, prezzo su richiesta). Puoi trovare versioni simili anche nelle catene low cost: questa primavera-estate la tendenza delle applicazioni scintillanti sulle calzature sarà ovunque. Non farti scappare il trend.

Da giorno. Al tronchetto di cristallo aggiungi una T-shirt girocollo con scritta e micro borchie decoro (We Are Replay, 190 euro) e un paio di jeans effetto stinto (United Colors of Benetton, 49,95 euro): così ottieni un look alla Gwen Stefani e potresti tranquillamente passeggiare per le strade di Los Angeles ed essere scambiata per una celeb!

Da sera. Una festa importante merita un look adeguato. Abbina la scarpa a lavorazione pizzo a un abito sottoveste di voile doppiato con corpetto plissé e dettaglio gioiello sullo scollo (Vittoria Romano, 186 euro). E non risparmiare sulla pochette: nera è ko (troppo anonima), di paillettes che formano un disegno maculato è ok(Accessorize, 49,90 euro).

Riproduzione riservata