Body shape

Questione di forma. Come riconoscere la tua body shape e i fashion-trick per valorizzarla

Esaltare la propria silhouette non è una questione di taglia, ma di forma. Scopri con noi la tua body shape e i consigli dell’Image Consulting per valorizzarla

Dimmi qual è la tua body shape e ti dirò come vestirti.
Già, forse non tutti sanno che, prima ancora che dalla taglia, la valorizzazione del proprio corpo passa innanzitutto dalla forma.
Quante volte, notando la differenza di fitting di un capo tra noi e un’amica, ci è capitato di chiederci: “perché questo abito dona a lei e su di me non ha lo stesso effetto?”. A questa, e a molte altre annose domande sulla stessa scia, risponde la disciplina della Consulenza d’Immagine: quando ciò accade non è il nostro corpo ad essere sbagliato, è l’abito ad esserlo per noi!
Individuare la tipologia della propria silhouette è davvero il primo passo per vestire in modo consapevole e per equilibrare la propria figura là dove ne ha più bisogno.

Ebbene, come si fa a capire qual è la forma del proprio fisico? Esistono alcuni archetipi a cui possiamo ricondurre le forme di tutte le donne, analizzandone le proporzioni. Sulla base di alcuni standard dunque è possibile capire a quale categoria si appartiene e – soprattutto - come utilizzare tutte queste informazioni per valorizzarsi al massimo attraverso le combo di capi e accessori.
Pronta? Preparati a scoprire con noi la tua body shape: l’arte del vestire le tue forme non avrà più segreti.

Scopri la forma del tuo corpo in 2 mosse

L’analisi della propria body shape è tutt’altro che complicata, la vera difficoltà sta semmai nel riuscire ad interpretarla correttamente e in modo concreto.
Ma non temere, andando per piccoli step riuscirai ad individuare la tua forma senza intoppi.
Centimetro e specchio alla mano dunque, procedi come segue:

1- Analizza la proporzione spalle-vita-bacino: osserva quanto è accentuato il tuo punto vita, poi misura la distanza tra una spalla e l'altra e confronta questa misura con la larghezza del tuo bacino.
2- Davanti a uno specchio, guarda in quali punti tendi ad accumulare i chili in eccesso.

Fatto? Bene, sei pronta a capire a quale body shape fare riferimento per non sbagliare più un colpo (pardon, un look).

Le 5 forme del corpo femminile

Dall’analisi fatta dovresti aver notato se la tua figura può definirsi omogenea oppure se ci sono dei disequilibri tra l’upper body e il lower body.
Alcune body shape infatti mostrano una parte del corpo più accentuata e preponderante rispetto all’altra, altre no. Alcune mostrano un punto vita più segnato, altre totalmente assente.

L’insieme di tutti questi fattori e il modo in cui si combinano fa sì che si determinino archetipi di riferimento diversi – 5 per la precisione – ognuno con i propri pregi da enfatizzare e con i propri difetti da minimizzare. E con i propri trucchi per valorizzarsi, of course!

Fisico a rettangolo

Se ad una prima impressione hai associato il tuo corpo alle proporzioni di un rettangolo ora puoi verificare se è davvero questo il modello a cui ricondurre il tuo fisico.
In questo caso il corpo è piuttosto uniforme, privo di squilibri e con poche curve.

Il punto vita non è marcato - a volte è appena accennato, altre non pervenuto - e i chili di troppo non si accumulano in un punto in particolare ma tendono a distribuirsi, lasciando la figura rettilinea.
Ti riconosci in questa descrizione? Bene, la tua body shape è ufficialmente il fisico a rettangolo.

I fashion trick per il fisico a rettangolo

Le regole per vestire una body shape a rettangolo?
Hai due strade: puoi minimizzare l'assenza di rotondità nel tuo fisico, ricreando alcune curve grazie a nuances ad hoc e volumi, oppure puoi giocare sulla tua androginia con tagli dritti e un po’ mannish.

Se scegli la prima strada ricorda che i colori sgargianti, i tessuti operati e le fantasie tondeggianti, così come tutti gli elementi morbidi che sappiano creare volume (come balze, fiocchi e ruches) sono assolutamente tuoi amici. Abbi semplicemente cura di distribuire i pesi in modo omogeneo tra la parte superiore e la parte inferiore del fisico.
In quanto al punto vita, abbi cura di evidenziarlo con cinture o fusciacche, oppure punta decisa su abiti con la vita marcatamente segnata.

Se opti invece per la strada più affine alle tue linee, ovvero enfatizzare il fisico asciutto e un po’ androgino, punta su tagli dritti e puliti e su fit leggermente over. Un bel completo a taglio uomo blazer-pantalone ad esempio farà decisamente al caso tuo, ma in questo caso presta attenzione al colore quale elemento utile ad addolcire la figura.

Body shape
Credits: Getty Images

Fisico a triangolo (o a pera)

Come suggerisce la figura geometrica del triangolo, chi ha questa conformazione fisica ha una tendenza ad accumulare peso nella zona bassa del corpo, quindi glutei, cosce e fianchi.

Prendendo le misure nel corso dell’analisi ti sarai dunque resa conto che la parte superiore del fisico (spalle, seno e torace) è tendenzialmente più minuta rispetto al lower body.
Il punto vita in questo tipo di silhouette è pronunciato e ben evidente e conferisce all’insieme della figura un aspetto sinuoso e femminile.

I fashion trick per il fisico a triangolo

Obiettivo: equilibrare upper e lower body.
I consigli per riuscire nella missione (assolutamente possibile)?
Dovendo minimizzare e slanciare la parte inferiore del corpo è consigliabile utilizzare pantaloni high waist bootcut o ampi e a taglio dritto, oppure gonne A-line (ovvero quelle che si allargano gradualmente verso l'orlo esattamente come la lettera maiuscola A). Meglio inoltre prediligere per il lower body colori scuri, che tendono a snellire.

La parte superiore del fisico è quindi destinata a diventare protagonista, con colori più chiari e accesi, fantasie morbide ed elementi che attirino lo sguardo verso l’alto, come accessori e bijoux.
È infine fondamentale donare un po’ di volume extra all’upper body, per equilibrarlo con fianchi e cosce. Via libera dunque a spalline, ruches, maniche a sbuffo e a tutto quello che riesca a donare morbidezza e sinuosità al busto.

Body shape
Credits: Getty Images

Fisico a cerchio (o a mela)

Il fisico a cerchio? Vede preponderante la parte superiore del corpo - zona nella quale si condensano più facilmente i volumi - rispetto a quella inferiore.
Hai dunque una body shape a cerchio (o mela) se hai la tendenza ad accumulare adipe più facilmente su busto, braccia e schiena e se hai un seno piuttosto abbondante.

Il punto vita è generalmente poco definito e anche sedere e i fianchi sono poco pronunciati: tutto questo crea un disequilibrio abbastanza netto rispetto ai volumi della parte alta.
Punto di forza di questa conformazione corporea? Le gambe, of course, normalmente magre e snelle.

I fashion trick per il fisico a cerchio

Qui la missione è diametralmente opposta a quella precedente, infatti spesso si parla di triangolo invertito: è necessario donare equilibrio all’insieme, minimizzando e slanciando la parte superiore e aggiungendo volume a fianchi e glutei.

Attenzione dunque a scolli tondi e a barca o a colori troppo sgargianti sull’upper body; lascia nuances brillanti e fantasie tondeggianti per la parte bassa del fisico.
L’ideale è scegliere maglie dal taglio asciutto, senza elementi che aggiungano volume al busto, e prediligere gli scolli a V che verticalizzano la figura. Anche blazers o cardigan portati aperti sul davanti si rivelano di solito degli ottimi alleati, ma ricorda in questo caso di utilizzare le sfumature più scure sul capo più esterno del look.

Le gambe sono decisamente il tuo punto di forza: gonne corte e pantaloni asciutti che lascino la caviglia in evidenza sono la scelta migliore. Attenzione però: in assenza di un elemento più lungo aperto sul davanti ricordati di aggiungere sempre un po’ di volume sui fianchi con elementi come materiali glossy o tessuti operati, plissé o pinces.

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images

Fisico a ovale (o diamante)

È una conformazione fisica simile al cerchio, ma con qualche differenza importante.
Anche in questo caso la parte del corpo più sviluppata è quella superiore: le spalle sono morbide e stondate e il peso si concentra soprattutto sul busto, in particolare questa volta però sulla zona della cintura.

Il seno è generalmente generoso, i fianchi in linea e terminano in gambe meno piene rispetto all’upper body.
Il vero punto debole? La mancanza assoluta del punto vita.

I fashion trick per il fisico a ovale (o diamante)

Ti sei resa conto di avere una body shape a ovale? Bene, in questo caso puoi migliorare la percezione del tuo corpo utilizzando linee verticali e scolli a V per slanciare la figura e tessuti morbidi e fluidi che accarezzino le tue forme.

Il consiglio in generale, un po’ come per il fisico a cerchio, è quello di evitare accuratamente tutto ciò che è troppo sgargiante – sia in termini di fantasia che di nuance – sull’upper body. Inoltre, anche se spesso a tentazione può essere forte, tieniti alla larga anche da tutto ciò che è troppo ampio e oversize: rischierebbe di aumentare ulteriormente i volumi della parte alta del fisico.

Scegli invece tagli asciutti ma non troppo fascianti, drappeggi laterali e tessuti matte scuri per il busto, in modo da sfinarlo e minimizzarlo.
Un trucco in più per distogliere l’attenzione dalla parte centrale della silhouette? Portare lo sguardo su dettagli “periferici”, come un rossetto acceso, orecchini importanti o un paio di scarpe un po’ pazze. 

Body shape
Credits: Getty Images

Fisico a clessidra

Avere una body shape a clessidra significa essere una donna dalle curve pronunciate e molto proporzionate.
Spalle e fianchi hanno la stessa larghezza, mentre la vita è piuttosto stretta e ben segnata. Esattamente come accade nella forma di una clessidra.

Ti dice niente la formula magica 90-60-90? Ecco, questi numeri si riferiscono proprio a queste proporzioni, indipendentemente dalla misura effettiva.
Effettuando l’analisi ti sarà di certo balzato agli occhi un fisico omogeneo e contemporaneamente sinuoso e femminile dunque, decisamente facile da valorizzare.

I fashion trick per il fisico a clessidra

Se hai un fisico a clessidra è tutto piuttosto semplice: la tua figura è già equilibrata e sinuosa, dovrai solo rispettarne le proporzioni.
Valorizza sempre il tuo punto vita, utilizzando delle cinture o dei capi che mettano in evidenza e sottolineino le tue forme.

Qualche esempio? I wrap dresses, gli abiti in jersey e i pantaloni che cadono in linea retta ti valorizzano perché evidenziano i tuoi punti di forza.
Da cosa tenersi accuratamente alla larga? Metti al bando dal guardaroba capi di abbigliamento oversize o dai tagli mannish e troppo androgini, che penalizzerebbero le tue curve e non si adatterebbero davvero alla tua silhouette.

Body shape
Credits: Getty Images
Riproduzione riservata