Lo stile sensuale e chic di Jil Sander per la p/e 2016

  • 1 9
    Credits: Mondadori Photo

    Silhouette affusolate dalla femminilità ricercata sfilano sulla passerella primavera-estate 2016 di Jil Sander: tessuti pregiati come la seta incontrano una palette a tinte neutre dalla resa super chic, interrotta qua e là da qualche tocco di colore

  • 2 9
    Credits: Mondadori Photo

    Raffinato il completo beige, abbinato al top di seta bianco: pantaloni affusolati alla caviglia e blazer lungo dal taglio maschile

  • 3 9
    Credits: Mondadori Photo

    Sofisticato il trench in pelle giallo senape, stretto in vita da una cintura, che spezza la gamma di toni neutri, regalando un tocco di glamour alla collezione

  • 4 9
    Credits: Mondadori Photo

    Irresistibile la punta di blu scelta per l'abito fluido in morbida seta: a chemisier con dettaglio cut-out su un fianco e arricciature sul fondo

  • 5 9
    Credits: Mondadori Photo

    A movimentare la palette a tinte soft, anche qualche sprazzo di colore: come il rosso fiammante dello spolverino di pelle

  • 6 9
    Credits: Mondadori Photo

    La candida salopette dal taglio sartoriale, impreziosita da quattro bottoni dorati, s'indossa con disinvoltura sopra al completo beige in maglia lavorata

  • 7 9
    Credits: Mondadori Photo

    L'eleganza della seta più preziosa incontra silhouette fluide e sinuose, definendo un'idea di stile super chic ma estremamente disinvolto

  • 8 9
    Credits: Mondadori Photo

    In lussuosa seta l'abito bicolor giocato su due diverse nuance di rosa: il corpetto color cipria e la gonna rosa antico

  • 9 9
    Credits: Mondadori Photo

    Fascino ladylike per il trench nero a fantasia, indossato con un abito en pendant, flat shoes con fibbia e l'immancabile cappello a tesa larga

La primavera-estate 2016 firmata Jil Sander punta su look sobri e raffinati, senza rinunciare a sensualità e glamour

L'eleganza senza tempo incontra la sensualità più raffinata sulla passerella di Jil Sander. Per la primavera-estate 2016, Rodolfo Paglialunga, Creative Director della maison, si rivolge a una donna decisa e super chic, che non rinuncia mai a un tocco di glamour nel suo guardaroba: tessuti fluidi e preziosi come seta, raso e satin scivolano languidamente sul corpo, accarezzando le curve. Abiti leggeri che sfiorano il polpaccio, sofisticati tailleur composti da pantaloni affusolati alla caviglia e blazer lunghi, indossati sopra a bluse dalla scollatura generosa, chemisier asimmetrici accentuati da dettagli cut-out, e trench di pelle dal taglio sartoriale. La palette neutra e soft, fatta di bianchi, beige e ecrù, viene interrotta qua e là da colori brillanti come il giallo senape, il rosso fiammante e il blu fiordaliso. Tra gli accessori spiccano gli originali cappelli di paglia e le ciabattine flat munite di maxi fibbia.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te