Naomi Campbell: la top-mamma con la figlia in copertina

Nove mesi dopo aver annunciato la nascita della figlia la Venere Nera è pronta a presentarla al mondo. E per farlo ha scelto la copertina di Vogue: «Non è adottata, è mia figlia biologica», dice suscitando qualche critica

La top model sulla copertina di Vogue presenta al mondo la sua bambina a nove mesi dalla nascita a sorpresa e dice: «È la cosa migliore che abbia mai fatto». Naomi Campbell, splendida nei suoi 51 anni, posa fiera con la piccola fra le braccia, un'acconciatura lunghissima e afro, a ricordare le sue origini, e un abito sobrio ma chiaramente prezioso.

E per la prima volta rivela dettagli su una maternità tenuta nascosta e poi protetta dagli occhi indiscreti del mondo. «Sono fortunata che la mia piccola ami viaggiare come me, senza lamentarsi di decollare o atterrare. È una brava bambina: dorme beatamente, non piange quasi mai e mi hanno detto che è molto sveglia per la sua età. Ha appena iniziato a salutare ed è molto divertente. Ride tantissimo e parla già. Penso addirittura che potrebbe camminare prima di gattonare», racconta entusiasta la Venere Nera che per la prima volta non è sola sulla cover dell'edizione britannica del magazine che le aveva regalato la prima copertina nel 1988.

«Ho sempre saputo che un giorno sarei diventata madre», ha spiegato ancora la modella, anche se ha voluto mantenere il più assoluto riserbo sulle circostanze della nascita della bimba e non ha voluto rivelarne nemmeno il nome - scopriremo tutto nel libro che racconterà la sua storia (ma che non ha ancora iniziato a scrivere). Però tiene a sottolineare che «non è stata adottata, è mia figlia biologica». E proprio questa frase pubblicata sui social ha suscitato non poche polemiche e parecchie critiche visto che un bimbo adottato è chiaramente sempre e comunque un figlio proprio.

Getty Images
1 di 40
Getty Images
2 di 40
Getty Images
3 di 40
Getty Images
4 di 40
Getty Images
5 di 40
Getty Images
6 di 40
Getty Images
7 di 40
Getty Images
8 di 40
Getty Images
9 di 40
Getty Images
10 di 40
Getty Images
11 di 40
Getty Images
12 di 40
Getty Images
13 di 40
Getty Images
14 di 40
Getty Images
15 di 40
Getty Images
16 di 40
Getty Images
17 di 40
Getty Images
18 di 40
Getty Images
19 di 40
Getty Images
20 di 40
Getty Images
21 di 40
Getty Images
22 di 40
Getty Images
23 di 40
Getty Images
24 di 40
Getty Images
25 di 40
Getty Images
26 di 40
Getty Images
27 di 40
Getty Images
28 di 40
Getty Images
29 di 40
Getty Images
30 di 40
Getty Images
31 di 40
Getty Images
32 di 40
Getty Images
33 di 40
Getty Images
34 di 40
Getty Images
35 di 40
Getty Images
36 di 40
Getty Images
37 di 40
Getty Images
38 di 40
Getty Images
39 di 40
Getty Images
40 di 40

L'intervista è stata anche l'occasione per fare un viaggio sul viale dei ricordi. Rivivere i giorni in cui sfilava con le sue "girls", Linda Evangelista, Cindy Crawford e Christy Turlington. «Credo che una volta ci fosse più gioia. Sorridevamo. Potevamo mostrare la nostra personalità. Facevamo otto sfilate al giorno e la sera uscivamo con gli stilisti e festeggiare». E proprio le tre amiche sono anche state le prime persone a sapere della maternità di Naomi e a conoscere la figlia.

Ora ciò che manca è il partner adatto a crescerla insieme. Era stata la stessa top model a rivelarlo: «Non voglio essere una mamma single. Voglio una figura paterna. Penso che sia importante», aveva raccontato Naomi che è cresciuta a Brixton, a sud di Londra, con la nonna (il padre se ne è andato prima che lei nascesse e la madre girava il mondo per danzare).

Ma oggi, intanto, la dea nera, la Naomi cover girl, l’attivista che chiamava Nelson Mandela "nonno", la festaiola e narcisista, irascibile e vulnerabile, pensa solo ad essere una «buona madre».

Naomi Campbell diventa mamma: “Onorata di avere questa anima gentile nella mia vita”

VEDI ANCHE

Naomi Campbell diventa mamma: “Onorata di avere questa anima gentile nella mia vita”

Naomi Campbell, la Venera nera compie 50 anni

VEDI ANCHE

Naomi Campbell, la Venera nera compie 50 anni

Naomi Campbell, Payne e tutti gli amori della Venere nera

VEDI ANCHE

Naomi Campbell, Payne e tutti gli amori della Venere nera

Naomi Campbell e la riscossa delle ricce afro

VEDI ANCHE

Naomi Campbell e la riscossa delle ricce afro

Riproduzione riservata