Mi piaccio con qualche kg in più. Ma a mio marito no

Credits: Elisa Macellari
di

Chiara Gamberale

Un'opinione di:
Una posta del cuore, della testa e della pancia: scrivete a lapostadelcuore@mondadori.it...

Dal 2015 la scrittrice ha una rubrica su Donna Moderna dove si confronta con le lettrici sui problemi di coppia, sesso, relazioni affettive. Ogni settimana pubblichiamo le sue risposte, online e sulla carta: se anche tu vuoi scriverle, manda una mail a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChia

Cara Chiara, sono sempre stata una donna piacente, ma mai realmente soddisfatta del mio aspetto. Ora mi vedevo troppo magra, ora troppo piatta… Era come se il mio corpo e il mio animo non fossero mai in perfetto accordo tra loro. Dopo la nascita del mio secondo bambino, e un anno di alti e bassi emotivi, sono finalmente riuscita ad accettare le mie nuove rotondità. Mi sento a mio agio con il mio corpo, che mi sembra rispecchiare a perfezione il mio stato d’animo attuale: pieno, vitale, florido, autentico. In poche parole: mi piaccio così, sana e cicciotta! Il problema è mio marito, che non sembra gradire più di tanto il mio nuovo aspetto. Non che me lo dica esplicitamente, ma guarda con nostalgia i pantaloni taglia 40 che indossavo 10 anni fa. La domanda perciò è: meglio sentirmi a mio agio quando mi guardo nello specchio o negli occhi del mio partner? Piacere a se stesse o compiacere il proprio compagno?

Luisa

Cara Luisa, fammi citare il più citato di tutti. Diceva Oscar Wilde: «Amare se stessi è l’inizio di un idillio che dura tutta la vita». Se il tuo idillio è iniziato, non permettere a nessuno di interromperlo. Anche perché ti svelerò un piccolo segreto: piacersi è la strada più facile per riuscire a piacere. Se assecondassi tuo marito, se rinunciassi a quelle nuove, meravigliose rotondità con cui tanto ti senti a tuo agio, sarebbe proprio tuo marito il primo a sentirsi deluso, perché avrebbe accanto una donna di nuovo spenta, incompleta e dunque davvero poco sensuale. Guardalo negli occhi “piena, vitale, florida e autentica” come sei, sbattigli in faccia la tua fierezza. E secondo me ti troverà irresistibile.

Problemi di cuore, di testa o di pancia? Scrivi a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te