Elisa Macellari illustrazione

Sono io a non volere l’amore o è l’amore a non volere me?

Dal 2015 la scrittrice Chiara Gamberale ha una rubrica su Donna Moderna dove si confronta con le lettrici sui problemi di coppia, sesso e relazioni affettive

Ogni settimana pubblichiamo le risposte di Chiara Gamberale alle domande delle lettrici, sia online che sulla carta. Per scriverle, manda una mail a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Cara Chiara,
non sono innamorata, e forse non lo sarò mai più. Ti spiego: è come essere innamorata, quando lo sei ti sembra impossibile l’idea che smetterai di esserlo, e allo stesso modo io non lo sono e mi sembra inimmaginabile il momento in cui lo sarò di nuovo. Mi guardo intorno e le persone si innamorano, e amano, e sono amate, e mi chiedo: ma sono io a non volere l’amore, o è l’amore a non volere me? Io davvero non lo so più: provo a pensare a uno sconosciuto che poi diventa familiare e mi sembra tutto così faticoso o forse spaventoso... Oppure ho solo paura di accendere il cuore e poi doverlo spegnere di nuovo, velocemente, mortificando l’ennesimo sentimento, come mi è successo ormai troppe, ma proprio troppe, volte? Mi innamorerò di nuovo, cara Chiara, e mi sentirò di nuovo amata?
Nadia

Carissima Nadia,
forse è proprio vero che «tu sei completo prima di cominciare. E l’amore ti spezza. Tu sei intero, e poi ti apri in due». Leggendoti ho potuto solo pensare al più straziante e vulnerabile Philip Roth, a quanto è vero che ciò che ti fa il più grande bene ti fa anche il più grande male. Però è proprio lì, nelle crepe, nella forma imprevista in cui ci trasformano che matura la nostra unicità, come un kintsugi prezioso, uno di quei vasi cinesi che, se si rompono, vengono riparati con l’oro e diventano ancora più preziosi. Prova a guardare le tue ferite trasformate in oro, l’esperienza che ti fa più bella e consapevole di chi sei, di che cosa vuoi, di come lo vuoi. Perché l’amore tornerà: questo è certo. Ma pensa che bella avventura sarà se tornerà e ti troverà diversa, così da permettere anche alla storia che vivrai di essere nuova.

Problemi di cuore, di testa o di pancia? Scrivi a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Disegno di Elisa Macellari

E se, per non perderlo, mi stessi accontentando?

VEDI ANCHE

E se, per non perderlo, mi stessi accontentando?

Perché non riesco a trovare un nuovo amore?

VEDI ANCHE

Perché non riesco a trovare un nuovo amore?

Riproduzione riservata