Il letto non va rifatto

Credits: Shutterstock
/5
di

Geppi Cucciari

Un'opinione di:
Sarda «con orgoglio», dopo la laurea in Legge a Milano, è entrata a far parte del famoso...

Il sonno è fondamentale. Dormire poco e male avvelena le notti, complica i risvegli e trasforma la giornata in una continua prova leader per l’immunità in stile Isola dei famosi.

I medici che studiano la materia raccomandano lenzuola e pigiami sempre puliti, oltre a cuscini da buttare via ogni 2 anni: il luogo dove trascorriamo un terzo della nostra vita è infatti un ricettacolo di germi, spesso portati da noi stessi. Chi dorme nudo in stile Marilyn con due gocce di profumo dietro le orecchie sarà pure più sensuale, ma produce più bacilli di chi opta per la macro tutona in pile.

Altra rivincita dei pigri e disordinati: chi non rifà il letto al mattino e anzi lascia le lenzuola sfatte con la finestra spalancata ha più chances di schivare funghi e batteri.

E ricordate che di notte la pelle si rigenera, si perde peso, crescono i capelli e si dissipa lo stress. Vegliate sul vostro sonno, sui vostri corredi e non vi alzerete più con l’energia di chi ha appena scaricato calcestruzzo da un Fiorino.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te