I trucchi per bere più acqua durante la giornata e sentirti più idratata

acqua Credits: Shutterstock
01/09
Foto

Bevi troppo poco? Arrivi a sera e ti accorgi di essere disidratata? Ti suggeriamo alcuni trucchi semplici per bere più acqua durante il giorno

Come bere più acqua

Bere tanta acqua ogni giorno è fondamentale e fa bene all'organismo. Un'adeguata idratazione da acqua è importante: permette al corpo di funzionare correttamente, aiuta a mantenere bella la pelle e in alcune circostanze aiuta anche a perdere peso, perchè aiuta a depurare l'organismo, eliminando le tossine. 

La giusta quantità di acqua è necessaria per il funzionamento generale del nostro corpo e se c'è uno squilibrio nel quantitativo di acqua assunta, potrebbero esserci disfunzioni a livello degli organi o delle funzioni per cui l'acqua ha un ruolo fondamentale. Bere poca acqua potrebbe farti incorrere nel rischio di disadratazione, mentre al contrario un'assunzione eccessiva di acqua in poche ore potrebbe portare all'iperidratazione, nel caso di un'assunzione eccessiva del quantitativo di acqua, in poche ore. 

Insomma sappiamo più o meno perchè è importante bere, ma troppo spesso ci rendiamo conto che non stiamo bevendo abbastanza, e vorremo capire come bere più acqua. La nostra giustificazione è spesso tra le più banali: "mi dimentico di bere" è un'affermazione incredibilmente comune, eppure sembra un ostacolo insormontabile. In realtà basta conoscere qualche trucco per bere più acqua.

E se si beve troppa acqua? Ecco cosa succede

Quanta acqua bere al giorno e come

Prima di capire come fare a bere di più, cerchiamo di stabilire quanto bisogna bere davvero. Spesso sentiamo dire che bisogna bere almeno due litri di acqua al giorno, cosa non sbagliata. La verità è che dobbiamo bere nella quantità di cui ha bisogno il nostro corpo, che può variare in base a molte circostanze. Pur tenendo come punto di riferimento i famosi due litri, dobbiamo sempre ascoltare il nostro corpo: è facile immaginare che se fa molto caldo, se facciamo sport, o se abbiamo sudato molto sarà importante bere di più.

Ciò detto, è universalmente riconosciuto che bere acqua nella quantità "giusta", qualsiasi essa sia, fa bene ed è preferibile ad altri tipi di bevande, magari zuccherate. È consigliabile bere a piccoli sorsi e dilanzionando la quantità nell'arco della giornata: un bicchiere d'acqua a colazione, due bicchieri a pranzo, due bicchieri a cena e mezzo litro lontano dai pasti.

Vediamo quindi come facilitarci il compito di bere abbastanza, con alcuni trucchi.

Bere un bicchiere d'acqua appena sveglie

Bere acqua al mattino a stomaco vuoto, fa bene alla salute e alla bellezza. Non solo depura e idrata, ma aiuta a risolvere anche piccoli disturbi, per sentirti leggera, sgonfia ed energica. Un'abitudine salutare che sta prendendo piede è quella di bere acqua tiepida con il limone: i benefici sono molteplici. In questo caso può rivelarsi molto importante prendere semplicemente questa abitudine, in modo da dare un bel boost di idratazione al tuo corpo proprio appena inizia la giornata.

Tieni una bottiglia d'acqua sulla scrivania

L'acqua non va bevuta tutta insieme, ma a piccoli sorsi un po' alla volta. Proprio per questo è importante avere dell'acqua sempre a portata di mano: se lavori in ufficio la bottiglia d'acqua sulla scrivania è fondamentale. Se anche in questo modo "dimentichi" di bere, prova a usare i mini sensori che ti ricordano di bere. Si tratta di piccoli dispositivi che si applicano alla bottiglia e che lampeggiano dopo un certo intervallo di tempo in qui la bottiglia non è stata usata per bere.

Porta sempre con te una bottiglia di acqua

Il lavoro che svolgi non è sedentario? Niente paura, ormai esistono bottiglie di ogni misura facili da portare in giro o borracce termiche che d'estate mantengono fresca la temperatura, e d'inverno fanno anche da thermos per le bevande calde e le tisane. Cerca di avere l'acqua sempre con te.

Bevi un bicchier d'acqua prima di mangiare

I famosi due piccioni con una fava. Uno dei suggerimenti per perdere peso è infatti bere uno o due bicchieri d'acqua prima di mangiare, e ci si idrata anche. Prova a prenderla come abitudine.

Le app per bere acqua

Anche in questo caso la tecnologia può correre in tuo aiuto. Esistono ormai moltissime app per smartphone che servono a bere di più, con un alert che ti ricorda quando devi bere. Molte di queste app sono anche piuttosto utili perchè raccolgono dati come peso corporeo, attività sportive e altro, che permettono di calcolare l'adeguata quantità di acqua da bere, e ti forniscono quindi un servizio personalizzato.

Non solo acqua

La sete c'è ma l'acqua proprio non ti attrae? Forse è il caso di renderla più "accattivante", in modo che ti venga voglia di bere più spesso. Prova con infusi e tisane che abbiano un sapore che ti piace durante l'inverno o con acqua aromatizzata e rinfrescante d'estate. Alcuni alimenti come ad esempio il cetriolo, il limone, la menta, l'anguria, il lime, svolgono anche una funzione depurativa. L'acqua detox è semplice da preparare ed è benefica per la linea e la salute.

Riproduzione riservata