Rinnovare l'acquagym con esercizi mutuati dal jogging, ciclismo e nuoto, rende questa disciplina pi

Rinnovare l'acquagym con esercizi mutuati dal jogging, ciclismo e nuoto, rende questa disciplina più divertente ed efficace.
Correre, pedalare e nuotare in acqua (bassa) aiuta a ritrovare in breve tempo forma fisica e snellezza.

In forma con l’acquagym

Rinnovare l'acquagym con esercizi mutuati dal jogging, ciclismo e nuoto, rende questa disciplina più divertente ed efficace.
Correre, pedalare e nuotare in acqua (bassa) aiuta a ritrovare in breve tempo forma fisica e snellezza.

 L'acquagym permette di tonificare il corpo e di ottenere un fisico più snello, senza rischi di tra

L'acquagym permette di tonificare il corpo e di ottenere un fisico più snello, senza rischi di traumi alle articolazioni. Consigliata un po' a tutti e a qualsiasi età, offre la possibilità di svolgere un ottimo allenamento fisico in una piacevole atmosfera giocosa.
Non è necessario saper nuotare poichè gli esercizi si svolgono in acqua bassa, anzi può essere un buon inizio per familiarizzare con l'acqua e vincere la paura della profondità.

Muoversi in acqua inoltre scarica le tensioni e aumenta la fiducia in se stessi.

Se si aggiungono esercizi mutuati da jogging, ciclismo e nuoto, l'acquagym diventa senz'altro più efficace e divertente.

 Sensazione di benessere e di rilassamento completo grazie agli esercizi svolti in immersione con l'

Sensazione di benessere e di rilassamento completo grazie agli esercizi svolti in immersione con l'acqua che arriva sino al petto. Viene ridotta la forza di gravità e ci si sente liberati dal peso del corpo. Si riescono a raggiungere ampiezze di movimento maggiori, che permettono di allungare i muscoli.
L'attività eseguita in acqua non esercita sforzi nei confronti della colonna vertebrale nè delle giunture di caviglie e ginocchia
Risultati?

- Gambe sode e snelle grazie alla stimolazione della circolazione;
- pelle liscia e levigata, grazie al massaggio idrico
- muscoli tonici e forti, grazie alla resistenza opposta dall'acqua che è di 12 volte superiore a quella dell'aria;
- cuore efficiente e allenato.

Un classico dell'acquagym è simulare la pedalata. Si può usare (ma non è necessario) l'Hydrobike,

Un classico dell'acquagym è simulare la pedalata. Si può usare (ma non è necessario) l'Hydrobike, ovvero una speciale bicicletta in acciaio. Più frequentemente però si utilizza un tubo galleggiante su cui ci si siede sopra per ottenere una spinta simile a quella che si assume pedalando in bicicletta.

Gli esercizi

Sull'hydrobike: pedalare con il bacino sollevato dalla sella e le mani in appoggio sul manubrio. A cavallo del tubo: effettuare ampi movimenti simili a una pedalata,
cercando di afferrare l'acqua con la gamba e spostandosi nella vasca.

 La corsa in acqua è molto efficace poichè allena i muscoli delle gambe, dei glutei e degli addomi

La corsa in acqua è molto efficace poichè allena i muscoli delle gambe, dei glutei e degli addominali.
Gli esercizi non differiscono da quelli che si svolgono a terra, ma la velocità ridotta, a causa della resistenza indotta dall'acqua.

Ci si può divertire facendo una corsa sul posto, alzando le ginocchia, il più possibile devono arrivare all'altezza dell'addome, ciò che in gergo tecnico si chiama skip. Oppure la corsa con lunghi salti in avanti; corsa con calci all'indietro (devono arrivare a toccare il sedere)

 Il nuoto dell'acquagym non è la tradizionale bracciata, me è un esercizio che si svolge restando

Il nuoto dell'acquagym non è la tradizionale bracciata, me è un esercizio che si svolge restando in piedi sul posto in posizione verticale. Da questa posizione si muovono le braccia imitando le bracciate dei 4 stili classici cioè il dorso, il delfino, la rana, e infine lo stile libero.
In piedi con gambe divaricate, roteare il braccio destro cercando di afferrare e spingere l'acqua in avanti dal basso in avanti, dall'alto indietro.
Gli esercizi vanno ripetute alternando le braccia e poi muovendole insieme.

Riproduzione riservata