Maschere per i piedi: come si usano e come scegliere quella giusta

Se vuoi provare a fare un trattamento di bellezza completo per i tuoi piedi in casa il prodotto da provare sono le maschere per i piedi

Maschere per i piedi: se ne hai sentito parlare ma ancora non le hai provate è il momento giusto per farlo. Prenderci cura dei nostri piedi è un gesto di benessere, e oltre ai trattamenti di pedicure da fare dall'estetista ci sono tantissimi trattamenti benefici ed efficaci che possiamo fare in casa e in totale autonomia.

In questo senso, le maschere per i piedi possono essere davvero la soluzione ideale. Si tratta infatti di pratici calzini cosmetici che contengono ingredienti come l'olio di cocco, il burro di karité e il pantenolo, in grado di nutrire la pelle a fondo o di svolgere un'azione peeling super efficace. 

Le maschere per i piedi sono perfette anche quando la pigrizia prende il sopravvento, perché utilizzarle è semplicissimo: dopo aver lavato e asciugato i piedi,  infatti, indossi i calzini e li tieni in posa per il tempo necessario, in genere dai 20 minuti in sù, a seconda delle indicazioni riportate sull'etichetta.

Tieni presente che le maschere peeling fanno effetto in genere dopo una settimana, rimuovendo efficacemente la pelle morta e lasciandoti piedi liscissimi: il risultato ti lascerà senza parole.

Non solo, le maschere di bellezza per i piedi possono essere delle ottime alleate anche per prevenire la formazione di calli oltre che per dire finalmente addio ai talloni screpolati.

Una pausa di benessere anche a casa? Punta su un massaggia piedi

VEDI ANCHE

Una pausa di benessere anche a casa? Punta su un massaggia piedi

Maschere per i piedi: quali acquistare

Se hai deciso di regalare ai tuoi piedi un trattamento di bellezza degno di una spa, ecco allora delle maschere da provare assolutamente.  

La maschera nutriente

Se hai bisogno di nutrire la pelle dei piedi, il trattamento giusto è la PediMask di Scholl. Alla base, infatti, ingredienti rigeneranti come l'olio di semi di macadamia, l'olio di Cocco, il Burro di Karité e il Pantelono. Il calzino, facile da indossare, è appositamente studiato per trattenere la crema assicurando così che si assorba in soli 20 minuti. In più, grazie al design a doppio strato, la crema rimane all'interno del calzino senza rischio di sporcare o lasciare residui in giro. Usarla è semplicissimo: lavi i piedi, indossi gli appositi calzini con lo strato di crema all'interno e chiudi il sigillo. Attendi 20 minuti e poi rimuovi il calzino e spalmi i residui di crema sulla pelle.

La maschera esfoliante

Per un'azione esfoliante, invece, la maschera per i piedi ad hoc è quella di Wolady. Il trattamento è infatti pensato per rimuovere la pelle morta e lasciare i piedi liscissimi. La maschera contiene olio essenziale di lavanda, estratto di aloe vera ed altri estratti vegetali, ed è facilissima da utilizzare: bastano 20 minuti di applicazione e nel giro di una settimana ti ritrovi con piedi... come nuovi!

La maschera anti-calli

Se il tuo problema sono i calli, antiestetici e dolorosi, prova la maschera per i piedi di Nifeishi. Il trattamento contiene una varietà di estratti vegetali, tra cui l'aloe vera e la rosa, che penetrano dolcemente e in sicurezza nella pelle rimuovendo le cellule morte senza irritare. Potente ed efficace, la maschera elimina efficacemente la pelle ruvida e screpolata dei talloni e aiuta la rimozione dei calli profondi e duri.

La maschera alla fragola

Esfoliare, nutrire e riparare la pelle dei piedi con un unico trattamento? Ebbene sì, si può! La maschera di Plantifique è infatti efficace sui piedi screpolati grazie a un mix di ingredienti unico, tra cui l'aloe vera che idrata la pelle, la papaya che ammorbidisce i talloni screpolati e persino acidi sani della fragola che mantengono l'equilibrio idrico della pelle, rassodandola e rigenerandola.

La maschera per talloni screpolati

Perfetta invece per risolvere il problema dei talloni screpolati, è la maschera per i piedi alla lavanda di Murara. Usarla è semplice: lavi e asciughi i piedi, quindi strappi delicatamente la cucitura e indossi i calzini lasciandoli in posa per 60 minuti così che l'essenza venga assorbita dalla pelle. La dritta in più? Per un risultato top, puoi camminare lentamente per un po' mentre indossi i calzini per far circolare al meglio l'essenza su tutto il piede.

La maschera per i piedi alla camomilla

Per un trattamento delicato, scegli invece la foot mask esfoliante di Aliver pensata per aiutare ad ammorbidire efficacemente la cuticola, rimuovendo la pelle morta secca e riparando i talloni screpolati. Il suo segreto? Il mix di estratto di latte e di una varietà di estratti vegetali, tra cui aloe, camomilla e olio essenziale dell'albero del tè.

La maschera all'olio di avocado

Infine, da provare anche il trattamento proposto da Mondsub, ovvero una maschera nutriente a base di avocado e di minerali e vitamine perfetti per mantenere l'elasticità della pelle e la massima nutrizione. Ideale se hai la pelle secca, nella confezione trovi una scorta di 5 paia di calzini.

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Come si fa un pediluvio: tutti i segreti per piedi leggeri, belli e curati

VEDI ANCHE

Come si fa un pediluvio: tutti i segreti per piedi leggeri, belli e curati

Riproduzione riservata